Alimentazione cane Animali

Cibo fatto in casa per i cani: 3 alimenti essenziali

Sia che tu voglia provare a nutrire il tuo cibo crudo per il tuo cane o che stai cercando idee per il cibo per cani cucinate in casa, i componenti di un buon piano di cibo per cani fatto in casa non sono complicati, ma richiedono diligenza e dedizione da te – il guardiano del cane.

I livelli di calcio nella dieta del tuo cane sono importanti: non puoi nutrirti troppo poco o troppo. Un equilibrio di nutrienti nel tempo è anche essenziale: mescolare e abbinare diversi tipi di verdure e carne nel corso delle settimane e degli anni. Quindi, come assicurarti che la dieta casalinga del tuo cane sia abbastanza completa ed equilibrata ? È necessario alimentare una grande varietà di alimenti.

3 ingredienti essenziali per cibo per cani fatto in casa:
1. Muscolo
2. Ossa e frattaglie carnose grezze (organi animali)
3. Verdure (frondose, non amidacee)

Whole Dog Journal evita di fornire ai guardiani dei cani ricette passo-passo per alimenti per cani, crudi o cotti. Possiamo condividere i protocolli personali dei compagni di cani esperti per nutrire i loro cani preparati in casa , ma presto realizzerai non solo che non esiste la ricetta perfetta per il cibo per cani, ma che per far sì che il tuo cane riceva tutti i nutrienti necessari, hai davvero bisogno molte ricette che includono molti ingredienti alimentari interi diversi.

1. Muscolo di carne
Sappiamo tutti di cosa si tratta. Pollo, agnello, manzo, maiale, cervo, coniglio: queste sono le carni che vedi sulle etichette commerciali di alimenti per animali domestici e il tipo di carne che gli umani mangiano maggiormente. Anche il pesce rientra in questa categoria di alimenti: le carni di pesce comuni per nutrire i cani includono lo sgombro e il salmone. A differenza delle persone, non vi è alcun limite alla quantità di proteine ​​che un cane dovrebbe mangiare; i cani possono sopravvivere interamente con la carne animale, se necessario. Non importa se i cani mangiano carne cruda, anche se ci sono stati casi di cani che si ammalano di salmonella o E. coli, questo è raro e generalmente si riduce a una deficienza immunitaria preesistente.

2. Ossa carnose grezze e altre parti animali
Ecco il componente più complicato del cibo per cani fatto in casa. Le ossa carnose crude si riferiscono a un tipo specifico di osso animale che è per mangiare, non solo per masticare (le chiamiamo ossa ricreative). I RMB vengono nutriti con cani non trattati, con carne muscolare e tendini ancora aderiti. Non sono essiccati e quindi non sono fragili e di solito sono abbastanza grandi da non essere ingeriti interi. Le ossa carnose crude sono una fonte essenziale di calcio per i cani; se per qualsiasi motivo il tuo cane non è in grado di gestire RMB, alternative come ossa macinate o gusci d’uovo macinati, nel loro cibo può fornire il calcio.

Carni d’organo come fegato, reni, cuori e colli sono necessarie anche per i cani nutriti in casa. Per i cani nutriti a crudo, gli organi dovrebbero costituire circa il 10% della loro dieta generale, il che può rappresentare una sfida per alcuni guardiani del cane. Le carni di frattaglie contengono tutte le vitamine e i minerali ricchi che fanno brillare il tuo cane, ma poiché non sono ampiamente consumati (almeno negli Stati Uniti), non sono ampiamente disponibili.

3. Verdure
Quali verdure dovresti assolutamente includere nella dieta del tuo cane? Ci sono molte verdure che fanno bene ai cani.

Spinaci
Carote
Piselli
Lattuga
Tutti i tipi di zucca (zucca, zucchine, ghiande, burro)
Cavolfiore
Broccoli
Cetrioli
Asparagi

Verdure e frutta a beneficio dei cani, ma non sono essenziali
Patate dolci
Sedano
Cavolo
Cavolo
Cavoletti di Bruxelles
Pomodori
Funghi
Fagiolini (quando sono cotti)
Qualsiasi bacca commestibile
Qualsiasi tipo di melone
Avocado
Mele
Arance
Pere Arance
Banane
Ananas
Limoni e lime

Le opzioni alimentari nutrienti a base vegetale sono abbondanti per i cani, ma ci sono una manciata di alimenti che i cani dovrebbero evitare o limitare il consumo:
Cipolle
Aglio
Nightshades (patate, melanzane, peperoni)
Uva e uva passa

Questi alimenti uccidono tutti i cani che li ingeriscono? No certo che no. Alcuni cani mangiano patate e peperoni per tutta la vita e non hanno problemi. Altri cani ricevono l’uva occasionale come regalo e stanno bene. L’aglio, in piccole quantità, è effettivamente buono per i cani. Il problema è che ciascuno di questi ingredienti contiene tossine che, se consumate in eccesso, possono far ammalare il tuo cane, quindi non è consigliabile utilizzarlo nel cibo per cani preparato in casa.

Grani in cibo per cani fatto in casa
I cani non hanno bisogno di mangiare cereali per una dieta completa ed equilibrata, né hanno bisogno di mangiare fagioli e legumi. Grani e fagioli non fanno male ai cani, non sono solo una parte essenziale della dieta canina. Come fonte di riempimento proteico, questi ingredienti ricchi di amido possono essere inclusi nei pasti del tuo cane di volta in volta, ma non dovrebbero essere gli ingredienti principali nella dieta fatta in casa che progetti.

Paolo Tescione

Paolo Tescione, Inizia in tarda età la passione di blogger e subito riesce a fondare alcuni blog in vari settori con oltre 40milioni di visite. Ha pubblicato oltre 10mila articoli sul web e libri che sono in vendita su Amazon. Consegue il Master alla Business School sole24ore. Specialista blogger, Seo, copywriter, digital marketing, content marketing. Manager ecommerce qualificato.

Potrebbe piacerti...