Alimentazione cane Animali

Obesità nei cani: sintomi, cause e cosa fare al riguardo

L’obesità è una malattia nutrizionale definita da un eccesso di grasso corporeo ed è un problema prevalente negli animali domestici. In effetti, un sondaggio del 2018 dell’Association for Pet Obesity Prevention (APOP) ha rivelato che il 56% dei cani da compagnia negli Stati Uniti è in sovrappeso.

L’obesità può provocare gravi effetti negativi sulla salute che potrebbero ridurre la durata della vita del tuo cane, anche se il tuo cane è solo moderatamente sovrappeso.

L’obesità canina è associata a diversi importanti problemi di salute, tra cui diabete , malattie cardiache e artrite . Quindi mantenere un peso corporeo sano può offrire vantaggi significativi alla qualità della vita complessiva del tuo cane.

Ecco cosa devi sapere sui fattori di rischio, i sintomi, le cause e il piano d’azione per l’obesità canina.

Quali cani sono maggiormente a rischio di diventare obesi?
I cani che sono sovralimentati e quelli che non hanno la capacità di esercitare o hanno la tendenza a mantenere il peso sono i più a rischio di diventare obesi.

Mentre l’obesità può verificarsi nei cani di tutte le età, la condizione è più comunemente osservata nei cani di mezza età di età compresa tra 5 e 10. Anche i cani sterilizzati e da casa tendono ad avere un rischio maggiore di diventare obesi.

Sintomi dell’obesità nei cani
Di seguito sono riportati i sintomi oi segni di base che un cane è in sovrappeso:

Aumento di peso
Grasso corporeo in eccesso
Incapacità (o riluttanza) a fare esercizio
Punteggio di condizione corporea elevato
Cause dell’obesità del cane
Ci sono diverse cause di obesità nei cani. È più comunemente causato da uno squilibrio tra l’assunzione di energia e l’utilizzo, in altre parole, il cane mangia più calorie di quante ne possa spendere.

L’obesità diventa anche più comune nella vecchiaia a causa della normale diminuzione della capacità di esercizio di un cane, a causa dell’artrite e / o di altre condizioni.

Offrire cibi ad alto contenuto calorico, prelibatezze frequenti e avanzi di tavola può anche esacerbare questa condizione.

Altre cause comuni includono:

Ipotiroidismo
Insulinoma
Iperadrenocorticismo (malattia di Cushing)
Castrazione
Diagnosi
L’obesità viene diagnosticata misurando il peso corporeo del cane e ottenendo un punteggio di condizione corporea (BCS), che comporta la valutazione della quantità di grasso sul corpo.

Il tuo veterinario lo farà esaminando il tuo cane e sentendone le costole, la zona lombare, la coda e la testa. I risultati vengono quindi misurati rispetto al grafico BCS e, se applicabile, rispetto allo standard di razza.

Se un cane è obeso, avrà un peso corporeo in eccesso di circa il 10-15%. Nel sistema di punteggio a 9 punti , i cani con un punteggio di condizione corporea superiore a sette sono considerati obesi.

Trattamento dell’obesità nei cani
Il trattamento per l’obesità si concentra sulla graduale perdita di peso sostenibile a lungo termine. Ciò si ottiene riducendo l’apporto calorico del tuo cane e aumentando i suoi livelli di attività.

Trattare l’obesità attraverso la dieta
Il tuo veterinario può aiutarti a creare una dieta, un programma alimentare e l’apporto calorico giornaliero raccomandato.

Gli alimenti dimagranti per cani ricchi di proteine ​​e fibre alimentari ma a basso contenuto di grassi sono in genere consigliati, poiché le proteine ​​alimentari stimolano il metabolismo e il dispendio energetico.

Le proteine ​​aiutano anche a fornire una sensazione di pienezza, così il tuo cane non si sentirà più affamato subito dopo aver mangiato. La fibra alimentare aiuta anche i cani a sentirsi sazi dopo aver mangiato, ma a differenza delle proteine, contiene poca energia.

Trattare l’obesità attraverso l’esercizio
Aumentare il livello di attività fisica del tuo cane è fondamentale per una perdita di peso efficace. Prova a camminare con il guinzaglio per almeno 15-30 minuti, due volte al giorno ea giocare a giochi come il recupero. Ci sono molti modi per rendere la tua passeggiata divertente ed eccitante sia per te che per il tuo cane.

Prima di iniziare un regime di esercizio , verifica con il tuo veterinario che il tuo cane sia libero da condizioni legate all’obesità che potrebbero ostacolare l’esercizio, come l’artrite o le malattie cardiache.

Vita e gestione
Il trattamento di follow-up per l’obesità include la comunicazione regolare con il veterinario, il monitoraggio mensile del peso del cane e l’istituzione di un programma di mantenimento del peso a lungo termine una volta raggiunto il punteggio di condizione corporea ideale del cane.

Con un fermo impegno per il peso sano del tuo cane, puoi essere sicuro che il tuo cane si sente al meglio.

Paolo Tescione

Paolo Tescione, Inizia in tarda età la passione di blogger e subito riesce a fondare alcuni blog in vari settori con oltre 40milioni di visite. Ha pubblicato oltre 10mila articoli sul web e libri che sono in vendita su Amazon. Consegue il Master alla Business School sole24ore. Specialista blogger, Seo, copywriter, digital marketing, content marketing. Manager ecommerce qualificato.

Potrebbe piacerti...