Alimentazione cane

Ogni quanto tempo deve mangiare il mio cane?

Ogni quanto tempo deve mangiare il mio cane? Ti senti in colpa a mangiare tre pasti deliziosi al giorno più spuntini mentre il tuo cane riceve solo uno o due misurini di crocchette secche?

Non deve essere così.

Esistono diversi modi salutari per nutrire il tuo cane, a seconda delle sue esigenze individuali. Ecco i primi tre:

Lascia che il tuo cane decida

Per i cani che hanno un peso sano e non hanno incidenti in casa, potresti essere in grado di utilizzare il metodo di alimentazione a scelta libera.

Ciò significa che lasci il cibo fuori tutto il giorno e lascia che il tuo cane pascoli. Questo può essere un buon metodo per cani molto attivi che bruciano più calorie rispetto ai loro amici patatani.

Se lasci il cibo fuori tutto il giorno affinché il tuo cane possa sgranocchiare, usa il cibo secco, che non si guasta.

Se hai un cane che allatta, probabilmente sarà nutrito con il metodo a scelta libera. I cani che allattano hanno bisogno di molte calorie per produrre un flusso costante di latte per i loro cuccioli.

Svantaggi: lasciare fuori il cibo per cani tutto il giorno potrebbe attirare insetti, roditori o procioni. Questo è particolarmente vero se dai da mangiare al tuo cane all’aperto, quindi stai attento.

E se hai più di un animale domestico, potrebbero litigare per il cibo. Inoltre, questo metodo non è per cani diabetici.

Porzioni di controllo

Per il cane che non smette mai di mangiare, usa il metodo di controllo delle porzioni. Per prima cosa, chiedi al tuo veterinario qual è il peso ideale del tuo cane. Se stai usando un cibo per cani commerciale, dai da mangiare al tuo cane la quantità stampata sulla borsa che si adatta al suo peso ideale. A volte, tuttavia, l’importo suggerito è superiore a quello di cui il tuo cane ha bisogno. Il tuo veterinario può calcolare la quantità esatta da nutrire.

mangiare

Puoi nutrire il tuo cane una o due volte al giorno. È meglio farlo due volte al giorno a intervalli di 8-12 ore. Se lo stai facendo in questo modo, dividi la quantità suggerita trovata sulla borsa o gli darai da mangiare il doppio di quello di cui ha bisogno.

Guarda l’orologio

Se non sei preoccupato per l’eccesso di cibo del tuo cane ma non vuoi lasciare il cibo fuori tutto il giorno, usa il metodo di alimentazione a tempo. Ciò significa che dai al cane una certa quantità di tempo, ad esempio 30 minuti, per mangiare. Quando il tempo è scaduto, butta via quello che non hanno mangiato.

Quando offri di nuovo il cibo 8-12 ore dopo, il tuo cane sarà affamato e pronto da mangiare.

Che dire dei dolcetti?

Le prelibatezze per cani dovrebbero rappresentare dal 5% al ​​10% o meno della dieta quotidiana del tuo cane. Chiedi al tuo veterinario il numero di bocconcini che questo significa per il tuo cane. Varia in base al peso e al livello di attività.

Se hai bisogno di usare spesso i dolcetti per l’allenamento, usa pezzi molto piccoli. Puoi anche mettere da parte parte della porzione giornaliera di crocchette del tuo cane da usare come “prelibatezze” quando ti alleni.

Hanno un bell’aspetto ma hanno sempre fame

L’uso delle linee guida su un’etichetta commerciale di alimenti per animali domestici dovrebbe essere un punto di partenza per decidere quanto nutrire il tuo cane. Se sembrano sempre affamati, potresti aver bisogno di dar loro da mangiare di più. Fai attenzione perché alcuni cani sembreranno sempre affamati e sono già in sovrappeso. Potrebbe essere necessario utilizzare un alimento dietetico che li riempia di più.

Leggi anche Impostazione di un programma di educazione per cani

La quantità di cibo di cui il tuo cane ha bisogno può cambiare se:

Il tuo cane diventa più attivo o è incinta o allatta.
Il clima è molto caldo o freddo.
Il tuo cane si sta riprendendo da un intervento chirurgico o da un’infezione.
Prima di dare loro più cibo, assicurati che non stiano solo cercando attenzioni e amore. E se lo sono, servilo invece.

Paolo Tescione

Paolo Tescione, Inizia in tarda età la passione di blogger e subito riesce a fondare alcuni blog in vari settori con oltre 40milioni di visite. Ha pubblicato oltre 10mila articoli sul web e libri che sono in vendita su Amazon. Consegue il Master alla Business School sole24ore. Specialista blogger, Seo, copywriter, digital marketing, content marketing. Manager ecommerce qualificato.

Potrebbe piacerti...