Animali

10 fatti bizzarri di pulci e zecche che devi sapere

Sappiamo tutti che le pulci e le zecche causano molti danni ai nostri amati animali domestici, ma quanto ne sai veramente di questi pericolosi parassiti?

Ecco alcuni fatti strani, folli e spaventosi su pulci e zecche per tenerti informato.

Fatti delle pulci
Fatto 1: una pulce femmina deporrà almeno 20 uova al giorno. La metà delle uova saranno femmine, che alla fine possono produrre circa 20.000 nuove pulci in 60 giorni.

Fatto 2: le pulci fanno vergognare gli atleti olimpici. Possono saltare 110 volte la loro lunghezza. Una pulce che salta di diversi centimetri è come un essere umano di medie dimensioni che salta su un edificio di 30 piani.

Fatto 3: quando una pulce salta, accelera 20 volte più velocemente di una navetta spaziale.

Fatto 4: le pulci sono sulla terra da almeno 165 milioni di anni. I fossili di pulci risalgono all’era mesozoica, che include il periodo giurassico. A quel tempo erano giganti rispetto alle pulci odierne e le loro vittime sarebbero stati i dinosauri.

Fatto 5 : L’inverno non sempre uccide le pulci. Molte larve possono sopravvivere a brevi periodi di temperature gelide purché siano avvolte comodamente nei loro bozzoli. I fortunati trovano luoghi caldi dove nascondersi finché le temperature non saranno più ospitali.

Spunta i fatti
Fatto 6: le zecche sono aracnidi. Significa che sono più strettamente legati ai ragni e agli scorpioni che agli insetti.

Fatto 7: le zecche non volano, saltano o cadono dagli alberi. Generalmente strisciano sui loro ospiti dalle punte di erbe e arbusti.

Fatto 8: in molte zecche dure, la saliva agisce anche come il cemento, aiutando ad ancorare la zecca in posizione e rendendo più difficile rimuoverla.

Fatto 9: ci sono più di 850 specie di zecche sul pianeta.

Fatto 10: i morsi di una zecca solitaria possono causare rare allergie alla carne rossa negli esseri umani. Anche i cani possono sviluppare questa allergia e reagiranno con prurito, lesioni cutanee e perdita di capelli se la loro dieta contiene manzo, agnello o maiale.

Paolo Tescione

Paolo Tescione, Inizia in tarda età la passione di blogger e subito riesce a fondare alcuni blog in vari settori con oltre 40milioni di visite. Ha pubblicato oltre 10mila articoli sul web e libri che sono in vendita su Amazon. Consegue il Master alla Business School sole24ore. Specialista blogger, Seo, copywriter, digital marketing, content marketing. Manager ecommerce qualificato.

Potrebbe piacerti...