Animali

13 tipi di frutta adatti per il tuo cane

Non solo la frutta è fantastica – e deliziosa! – per gli umani, ma sapevi che possono essere buoni anche per i tuoi cani?

Non solo il tuo cane adorerà il fatto che sta ricevendo un “trattamento umano”, ma adorerai che gli stessi benefici che i frutti forniscono supporto digestivo, antiossidanti, aumenti dell’immunità, vista migliore, pelle e peli più sani, con il tuo cucciolo. Diamo un’occhiata a 13 frutti che i cagnolini possono mangiare.

1

Mele
Le mele sono un’ottima fonte di potassio, fibre, fitonutrienti, flavonoidi, vitamina C. Non sorprende che facciano un delizioso trattamento fresco per i cuccioli! Le mele sono anche incluse in una varietà di prelibatezze per cani.

Se vuoi includere questo superfood nella dieta quotidiana del tuo cane, prova la ricetta del pollo di grado umano di Tylee , che include mele, spinaci, sedano e carote.

Puoi anche preparare un dolcetto fai- da- te per il tuo cane, come questo:

Nota: non dare ai cani il nucleo oi semi, che contengono arsenico. (La metà di una fetta di mela è una sorpresa di buone dimensioni.)

Immagine a larghezza intera
Foto: iStock.com/bhofack2

2

Banane
Le banane offrono potassio e carboidrati per i cani (1 pollice è un trattamento di buone dimensioni). Per un premio pronto che contiene banane, prova Hill’s Science Diet Soft Savories con burro di arachidi e prelibatezze per cani di banana . In alternativa, prepara una deliziosa cupcakes per cani fai-da-te al burro di arachidi per il tuo amico a quattro zampe.

3

More
Le more sono una grande fonte di antiossidanti (antociani), polifenoli, tannino, fibre, manganese, acido folico, omega-3. Sono anche ricchi di vitamine C, K, A ed E. (Due o 3 more sono un piacere di buone dimensioni.)

La miscela Superfood di Zuke con deliziosi dolcetti ai frutti di bosco sono una tettarella da morso a base di more e altri super alimenti ricchi di nutrienti.

4

mirtilli
I mirtilli offrono una ricca fonte di antiossidanti, selenio, zinco e ferro. I mirtilli contengono anche vitamine C, E, A e B. (2 o 3 mirtilli sono una delizia di buone dimensioni.)

Stai cercando un modo per dare al tuo cane i benefici dei mirtilli senza accesso alla frutta fresca? I biscotti per cani Nutro Ultra ai mirtilli selvatici e al melograno aiutano a mantenere e rafforzare il sistema immunitario del tuo cane.

5

Cantalupo
Il melone è un ottimo modo per nutrire il tuo cane con vitamine A, complesso B, C, oltre a fibre, beta-carotene, potassio, magnesio, tiamina, niacina, acido pantotenico e acido folico. (1 pollice di zeppa di melone è una sorpresa di buone dimensioni.)

6

Mirtilli
I mirtilli rossi offrono al tuo cucciolo una fonte di vitamina C, fibre e manganese. Aiutano anche a combattere le infezioni del tratto urinario e bilanciare la base acida nel corpo del cane. (2 cucchiai di mirtilli rossi in umido aggiunti al cibo per cani sono una porzione di buone dimensioni.)

Nota: per stufare i mirtilli rossi, metterli in una casseruola con acqua, coprire e cuocere fino a quando saranno teneri. Passali attraverso un setaccio e aggiungili al cibo per cani.

Per un trattamento per cani che contiene mirtilli rossi, Instinct by Nature’s Variety Farina di pollo senza cereali e biscotti per cani al forno con mirtilli rossi sono un trattamento completamente naturale e croccante che offre i benefici dei mirtilli senza la preparazione.

7

Kiwi
I kiwi sono una fonte di fibre, potassio e ricchi di vitamina C. (Una mezza fetta o una fetta di kiwi è un trattamento di buone dimensioni.)

8

Arance
Le arance forniscono ai cani fibre, potassio, calcio, acido folico, ferro, flavonoidi, fitonutrienti, vitamine A, C, B1 e B6. (La metà di un segmento è un trattamento di buone dimensioni. Può causare mal di stomaco se nutrito in una porzione troppo grande. Rimuovere la buccia e tutti i semi.) Non dare da mangiare al cane nessuna parte dell’arancio .

9

Pere
Le pere offrono fibre, acido folico, niacina, fosforo, potassio, rame, pectina e vitamine A, C, E, B1 e B2 per i cani. (Uno o 2 cubetti di pera sono una delizia di buone dimensioni.)

Un modo semplice per nutrire la pera ogni giorno è assicurarsi che lo trasformi nella dieta del tuo cane. La ricetta dell’anatra senza cereali Freestyle di Nulo con cibo per cani crudo liofilizzato di pere è ricca di nutrienti e ricca di probiotici naturali che supportano la digestione sana e un forte sistema immunitario.

10

Zucca
La zucca è una fonte di fibre, beta-carotene, alfa-carotene, zinco, ferro, potassio e vitamina A.

Nota: anche se puoi nutrire i semi di zucca del tuo cane, la maggior parte consiglia di dar loro da mangiare a cani non salati, arrostiti e quindi macinati. Non nutrire il tuo cane con nessun’altra parte della zucca a causa dei peli piccoli e affilati sullo stelo e sulle foglie della zucca . (1 o 3 cucchiai di purea di zucca [non mix di torta di zucca] è un trattamento di buone dimensioni.)

La zucca è anche un popolare integratore per cani in quanto contiene la sua dieta con fibre che aiutano la digestione. The Weruva Pumpkin Patch Up! buste per integratori alimentari per cani e gatti sono disponibili in buste monodose per un modo semplice e veloce di includere la zucca nel cibo del tuo cane ogni giorno.

Puoi anche provare a preparare dolcetti alla zucca fai-da-te, come questi dolcetti per cani con la torta di zucca :

11

lamponi
Queste bacche sono una fonte compatta di fibre alimentari, antiossidanti, potassio, manganese, rame, ferro, magnesio. Non solo, ma sono anche ricchi di vitamina C, K e complesso B. (2 o 3 lamponi sono una delizia di buone dimensioni.)

12

Fragole
Le fragole contengono fibre, potassio, magnesio, iodio, acido folico, grassi omega-3, vitamine C, K, B1 e B6. (Una mezza o 1 fragola è un trattamento di buone dimensioni.)

Realizzati con ingredienti limitati, i dolcetti croccanti per cani dello yogurt alla fragola di Fruitables contengono solo ingredienti semplici e completamente naturali.

13

Anguria
L’anguria non è solo una delizia rinfrescante per noi, ma anche i nostri cani possono godersela! È un’ottima fonte di vitamine C e A, potassio, magnesio e acqua (da 1 a 3 pezzi di cuneo di anguria da 1 pollice sono un trattamento di buone dimensioni).

Nota: non dare al cane semi o buccia .

Suggerimenti per l’alimentazione di frutta ai cani

Dai da mangiare al tuo cane come un piccolo dolcetto da addestramento o riempi i suoi giocattoli per cani preferiti con un po ‘di burro d’arachidi e frutta per un occupante grande e sano. Ecco alcuni altri suggerimenti:

Parla sempre con il tuo veterinario di eventuali prelibatezze che dai al tuo cane, compresa la frutta.
Dai al tuo cane solo piccole porzioni di frutta, specialmente la prima volta che le dai da mangiare al tuo cane. Anche se la frutta è buona per lui, la frutta non è priva di calorie. Inoltre, non sai se il tuo cane avrà una reazione allergica o altre reazioni avverse , come gas o mal di stomaco.
Pulisci accuratamente la frutta prima di offrirla al tuo cane.
Se puoi, presenta piccole porzioni di frutta al tuo cane quando è giovane. Potrebbe essere più propenso a provarlo e ad apprezzarlo.
Ad alcuni cani non piace la frutta cruda. Prova a schiacciarlo nel loro cibo o aggiungendolo come ingrediente quando prepari dei dolcetti fatti in casa. Puoi anche usare il succo di frutta, ma assicurati che sia al 100% di succo di frutta e non zuccheri aggiunti.
Evita di nutrire il tuo cane con qualsiasi tipo di seme o nocciolo. Sebbene non tutti i semi siano noti per causare problemi, è meglio prevenire che curare. Ciò che è noto per essere problematico o tossico sono semi di mela, noccioli di albicocca, nocciole di nettarina, noccioli di prugne, noccioli di ciliegia e noccioli di pesca
Frutta che non è sicura per i cani
Sebbene alcuni frutti in piccole porzioni possano essere buoni per il tuo cane (a meno che il tuo cane non sia allergico), non offrire mai al tuo cane quanto segue. Se il tuo cane mangia accidentalmente il frutto sottostante, contatta immediatamente il veterinario.

Frutta da non dare al tuo cane

1

Uva o Uvetta
Hanno causato molti casi di avvelenamento se ingeriti dai cani.

2

Avocado
Gli avocado possono causare irritazione gastrointestinale.

3

Fichi
I fichi hanno causato reazioni allergiche in alcuni cani. Inoltre, il fico cresce sull’albero del Ficus (Ficus benjamina), che provoca infiammazione della pelle se il cane viene a contatto con esso. Le piante o gli alberi di ficus causano anche diarrea e vomito se il cane li ingerisce.

4

Albero di arance
L’albero di arancio (Citrus sinensis) è tossico per cani, gatti e cavalli a causa dei suoi psoraleni e oli essenziali. Non vuoi che il tuo animale domestico ingerisca i semi, la buccia, le foglie o il gambo di questo albero o frutto. I sintomi di avvelenamento da aranci sono depressione, diarrea e vomito.

5

Albero di limoni
L’albero di limone (Citrus limonia) è tossico per cani, gatti e cavalli a causa dei suoi psoraleni e oli essenziali. Non vuoi che il tuo animale domestico ingerisca i semi, la buccia, le foglie o il gambo di questo albero. I sintomi di avvelenamento da piante di limone sono depressione, diarrea e vomito.

6

Noce di cocco
Mentre il cocco è sicuro per il tuo cane, contiene tryglicerides che possono causare gonfiore e disagio. Verificare con il proprio veterinario prima di nutrire il cane con cocco. Se vuoi un modo sicuro per condividere i benefici del cocco con il tuo cane, prendi in considerazione l’olio di cocco.

Paolo Tescione

Paolo Tescione, Inizia in tarda età la passione di blogger e subito riesce a fondare alcuni blog in vari settori con oltre 40milioni di visite. Ha pubblicato oltre 10mila articoli sul web e libri che sono in vendita su Amazon. Consegue il Master alla Business School sole24ore. Specialista blogger, Seo, copywriter, digital marketing, content marketing. Manager ecommerce qualificato.

Potrebbe piacerti...