Animali

5 cose che devi sapere sugli speroni del cane

Dai un’occhiata ai piedi del tuo cane. Quante unghie dei piedi vedi? La maggior parte dei cani ha quattro chiodi su ciascun piede posteriore e cinque sui piedi anteriori. Quell’unghia in più sulla parte superiore e interna del piede di un cane è lo sperone. Hai trovato un totale diverso? Non temere, alcuni cani hanno speroni sulle zampe posteriori o addirittura doppi speroni. Continua a leggere per scoprire se gli speroni del tuo cane potrebbero rappresentare un potenziale problema e cosa puoi fare al riguardo.

Cosa sono gli speroni?
Gli speroni sono essenzialmente i pollici e gli alluci del mondo dei cani. Naturalmente non sono direttamente equivalenti alle strutture umane, ma sono simili. Guardando il piede anteriore di un cane, le dita dei piedi che sono in contatto con il suolo mentre si è in piedi corrispondono al nostro mignolo, anulare, medio e indice. Lo sperone è il “pollice”. Lo stesso vale per il piede posteriore canino con lo sperone che è l ‘”alluce”.

Una distinzione importante da fare è se gli speroni sono saldamente attaccati al piede di un cane. In generale, se il tuo cane ha un solo sperone anteriore, lo sarà. Sarai in grado di muovere un po ‘lo sperone (principalmente con un movimento in avanti e indietro), ma puoi sentire le ossa che lo collegano alla gamba. Gli speroni posteriori e doppi tendono ad essere attaccati solo dalla pelle e sono molto più mobili.

Gli speroni hanno uno scopo?
Uno sperone attaccato per osso alla zampa anteriore di un cane ha uno scopo preciso. Quando i cani corrono, le loro zampe anteriori spesso si piegano al punto in cui i loro speroni entrano in contatto con il suolo. Ad alte velocità (specialmente in curva) o su superfici scivolose, questi speroni forniscono una trazione extra e aiutano a stabilizzare l’articolazione carpale (polso). Alcuni cani usano anche gli speroni per aiutarli ad arrampicarsi sugli alberi, tenere oggetti per masticarli meglio o arrampicarsi fuori dall’acqua se hanno rotto il ghiaccio. L’utilità degli speroni attaccati solo dalla pelle è meno chiara.

Gli speroni dovrebbero essere rimossi?
Perché speroni anteriori servono uno scopo importante, essi non dovrebbero essere rimossi a meno che non v’è una molto buona ragione per farlo. In rari casi, lo sperone di un cane può essere gravemente ferito o sviluppare una malattia (p. Es., Un tumore canceroso ) e la rimozione in quelle circostanze sarebbe certamente nel migliore interesse del cane. Questi problemi si verificano così raramente, tuttavia, che rimuovere gli speroni anteriori sani per prevenirli ha poco senso.

È più comune per i veterinari rimuovere gli speroni doppi o posteriori attaccati in modo lasco per evitare lesioni. L’incidenza effettiva di questi tipi di lesioni è ancora piuttosto bassa, quindi il valore di questi interventi chirurgici è in discussione. In genere l’intervento viene programmato nello stesso momento in cui il cane viene sterilizzato o castrato (mentre è anestetizzato).

Alcune razze di cani vengono regolarmente rimosse dagli speroni per “migliorare” il loro aspetto nel ring. Se si sceglie di eseguire questa procedura, questa dovrebbe essere eseguita quando un cucciolo ha meno di 5 giorni di età e solo dopo che l’area è stata anestetizzata con un anestetico locale (es. Crema EMLA).

Tieni presente che la rimozione degli speroni in altre razze, come i Grandi Pirenei , li squalifica dal ring.

Trattamento delle lesioni da artiglieria
Sebbene le lesioni dello sperone siano relativamente rare, certamente si verificano. Qualsiasi unghia può essere parzialmente o completamente staccata, rotta, spaccata, infetta o incarnita (se non adeguatamente tagliata). Poiché la maggior parte delle lesioni alle unghie sono estremamente dolorose e soggette a infezioni (pensa a tutti i punti in cui sono stati i piedi del tuo cane!), Di solito è meglio farli valutare da un veterinario. Lui o lei può rimuovere le unghie danneggiate o tagliare quelle incarnite (sotto sedazione, se necessario) e prescrivere eventuali antibiotici e analgesici necessari.

Come mantenere gli speroni
Quando si tratta di manutenzione, gli speroni non sono diversi dalle altre unghie del tuo cane. I cani estremamente attivi possono consumare le unghie, compresi gli speroni, al punto che non sono necessarie le unghie tagliate. Ma per la maggior parte degli animali domestici che sono relativamente sedentari, sono necessari tagli regolari per mantenere le unghie a una lunghezza sana. Tieni d’occhio lo sperone particolarmente attento. Poiché non sono a contatto con il suolo così frequentemente come gli altri chiodi, possono richiedere tagli più frequenti.

Paolo Tescione

Paolo Tescione, Inizia in tarda età la passione di blogger e subito riesce a fondare alcuni blog in vari settori con oltre 40milioni di visite. Ha pubblicato oltre 10mila articoli sul web e libri che sono in vendita su Amazon. Consegue il Master alla Business School sole24ore. Specialista blogger, Seo, copywriter, digital marketing, content marketing. Manager ecommerce qualificato.

Potrebbe piacerti...