Animali

6 fatti sulle larve delle pulci che devi sapere

“Per ogni pulce che vedi su un cane o un gatto, ce ne sono altre nove nell’ambiente che non vedi”, afferma il dottor Craig Prior, direttore medico del VCA Murphy Road Animal Hospital di Nashville e presidente eletto di il Companion Animal Parasite Council .

Vorrei aver incontrato Prior alcuni anni fa, quando ho dovuto affrontare il peggior nemico di molti genitori di animali domestici. Entrambi i miei gatti hanno preso le pulci un’estate e ho pensato che il problema fosse stato risolto dopo aver trattato le pulci adulte sui miei coinquilini felini con un bagno per le pulci. Ero completamente impreparato per il resto degli ospiti indesiderati in casa: le uova e le larve delle pulci che si sviluppavano fuori dalla vista e si preparavano a mangiare i miei animali domestici (e le mie gambe). Forse hai commesso lo stesso errore trattando le pulci adulte che puoi vedere, mentre sei stato colto alla sprovvista dalle loro larve.

Cosa sono esattamente le larve delle pulci e come le controlli? Conosciamo i piccoli bastardi.

Le pulci hanno cicli vitali molto diversi dai nostri e dai nostri animali domestici. Ci sono quattro fasi nel ciclo di vita della pulce: le uova si schiudono in larve , che fanno girare i bozzoli e si sviluppano in pupe per poi emergere da adulti . A seconda delle condizioni ambientali come il caldo, l’umidità e la presenza o l’assenza di ospiti, il ciclo può durare da poche settimane a pochi mesi.

Le larve delle pulci si schiudono dalle uova che le pulci femmine adulte depongono sui loro ospiti. Non rimangono lì, ma cadono intorno alla casa mentre l’ospite si muove. Le uova sono come “palline da ping pong”, dice Prior. “L’animale si alza, si allunga e si agita, e le uova volano via nell’ambiente, tipicamente dove sta dormendo o ha dormito.” Le uova finiscono nelle zone dove l’ospite trascorre molto tempo, ed è qui che le larve si schiudono e si sviluppano.

Le larve si schiudono dalle uova dopo due o sette giorni. Le larve sono fototassiche negative, un modo tecnico per dire che si allontanano dalle fonti di luce. Cercheranno di penetrare il più possibile nelle crepe e nelle fessure delle assi del pavimento e dei tappeti, afferma Prior.

Le larve si nutrono di “sporcizia delle pulci”. Una volta che si sono sistemate lontano dalla luce, le larve, che costituiscono circa un terzo della popolazione di pulci in una casa, trascorrono da una a due settimane a svilupparsi e nutrirsi di detriti organici e “sporco” delle pulci, le feci essiccate delle pulci adulte che è fondamentalmente solo sangue essiccato. Dopodiché, le larve gireranno bozzoli ed entreranno nel loro stadio di pupa, emergendo infine da adulti. Immerse in questo bozzolo protettivo, le pupe delle pulci possono sopravvivere per lunghi periodi di tempo, emergendo solo quando innescate dai segni di un potenziale ospite. Non è raro che le persone si trasferiscano in una casa o in un appartamento precedentemente occupati e si trovino a difendersi dalle pulci che hanno dormito per mesi.

Il controllo delle larve che si nascondono in casa richiede strumenti e tecniche diversi da quelli usati per uccidere le pulci adulte.Prior dice che una delle cose migliori che puoi fare è passare l’aspirapolvere a fondo, usando un accessorio per la barra del battitore per raccogliere le uova e le larve sui pavimenti e sui letti degli animali domestici. Un passaggio cruciale qui è sigillare e gettare via il sacchetto dell’aspirapolvere o pulire la tazza dello sporco con un aspirapolvere senza sacchetto quando hai finito e portare le uova e le larve raccolte fuori dalla casa. “Se non lo fai, hai un serbatoio di infezione in quel sacchetto dell’aspirapolvere”, dice Prior. Dopodiché, ci sono molti prodotti per il controllo delle pulci, come nebulizzatori e spray, che possono eliminare le larve e le uova che l’aspirapolvere potrebbe aver perso. Non tutti questi prodotti sono uguali e Prior consiglia il veterinario come la migliore risorsa per combattere le pulci. Loro conoscono te, il tuo animale domestico, il tuo stile di vita e l’ambiente locale e possono aiutarti a trovare i prodotti migliori e più sicuri da usare a casa tua.

Dopo aver rimosso le pulci adulte dal tuo animale domestico e controllato le uova, le larve e le pupe in casa, devi anche prevenire la reinfestazione. Questo può essere difficile perché ci sono così tanti altri ospiti delle pulci fuori e probabilmente vicino a casa tua. In Nord America, dice Prior, coyote, volpi, linci rosse, bovini, puzzole, procioni, opossum, roditori, furetti e altri animali sono tutti ospiti delle stesse pulci che affliggono cani e gatti. Tenere i tuoi animali domestici in casa il più possibile è un buon inizio e dovresti anche lavorare per rendere l’area intorno alla tua casa un luogo poco invitante per gli animali selvatici o randagi e le pulci che potrebbero trasportare.

Ricorda che le larve delle pulci amano gli ambienti bui e protetti. Mantenere le soffitte, i vespai e le aree sotto i ponti e le verande sigillate può tenere lontani gli animali e impedire loro di contaminare questi luoghi con le uova delle pulci. Certo, puoi avere solo così tanto controllo su ciò che accade fuori. Mantenere i tuoi animali domestici sotto controllo delle pulci per tutta la vita aiuterà a uccidere le pulci che decidono di saltare sul tuo animale domestico.

Paolo Tescione

Paolo Tescione, Inizia in tarda età la passione di blogger e subito riesce a fondare alcuni blog in vari settori con oltre 40milioni di visite. Ha pubblicato oltre 10mila articoli sul web e libri che sono in vendita su Amazon. Consegue il Master alla Business School sole24ore. Specialista blogger, Seo, copywriter, digital marketing, content marketing. Manager ecommerce qualificato.

Potrebbe piacerti...