Animali

6 modi in cui lo stress influisce sulla salute del tuo cane

Cambiamenti di qualsiasi tipo, come interruzioni della routine o una nuova casa, possono causare molto stress ai cani. “I cani si abituano a una routine e i cambiamenti aumentano lo stress, anche se il cambiamento è in meglio”, afferma la dottoressa Julie Brinker, veterinaria a tempo pieno in medicina del rifugio presso la Humane Society of Missouri. “Tuttavia, se il cambiamento è un miglioramento della situazione del cane, la risposta allo stress del corpo tornerà al suo stato normale molto prima”.

Alcuni altri fattori di stress comuni possono includere rumori forti (qualsiasi cosa, dai temporali ai fuochi d’artificio alla costruzione), l’imbarco o il canile e persino i viaggi. Anche incontrare nuovi membri della famiglia (persone o animali) può causare stress nei cani, dice Brinker. “Devono capire se il nuovo arrivato è un amico o un nemico, poi devono imparare come andare d’accordo.”

Se il tuo cane è stressato per un lungo periodo di tempo, potresti iniziare a notare cambiamenti nella sua salute o nel suo comportamento, alcuni dei quali possono portare a gravi problemi se non affrontati rapidamente e correttamente. Ecco sei modi in cui lo stress può influire sul tuo cane.

Perdita di appetito
Qualsiasi tipo di stress può causare una perdita di appetito, ma lo stress prolungato può causare la perdita di peso a causa della ridotta assunzione di cibo, dice Brinker. “Questo è pericoloso per tutti i cani, ma lo è ancora di più per quelli che hanno iniziato una terapia medica compromessa. Ad esempio, cani sottopeso, giovani, con altri problemi di salute o che seguono una dieta poco equilibrata”.

Inoltre, alcuni cani che soffrono di stress possono iniziare a masticare o addirittura a mangiare oggetti non alimentari. “Questo può includere il masticare ossessivamente giocattoli, porte e davanzali, o leccarsi, fino al punto di ferirsi”, dice Brinker.

Sistema immunitario indebolito
Quando i cani sono stressati, il corpo rilascia l’ormone cortisolo come parte del meccanismo di lotta o fuga. Il cortisolo aiuta il corpo a rispondere a un evento stressante, ad esempio dirigendo il flusso sanguigno ai muscoli, ma quando lo stress diventa un problema cronico, il cortisolo causa anche problemi, come un sistema immunitario debole. Secondo il veterinario vincitore dell’Emmy Award, il dottor Jeff Werber, “Con lo stress e, in ultima analisi, la soppressione immunitaria, i cani non sono in grado di combattere infezioni o malattie. Quindi è importante ridurre al minimo i livelli di stress dei cani; altrimenti, nel tempo, un problema lieve può potenzialmente diventare un grosso problema “.

Un buon esempio di ciò è la rogna demodettica, una malattia della pelle causata dagli acari. “Gli acari demodettici vivono sulla pelle di quasi tutti i cani senza causare danni”, dice Werber. “Tuttavia, quando il corpo è stressato, gli acari si moltiplicano in alcune parti della pelle, causando un’evidente infezione”. La rogna demodettica è anche comunemente diagnosticata nei cuccioli, in gran parte a causa del loro sistema immunitario immaturo.

Diarrea
In situazioni di stress, il corpo rilascia anche adrenalina, un altro ormone di lotta o fuga. Come il cortisolo, l’adrenalina può aiutare un cane a sopravvivere a una minaccia immediata. Ad esempio, l’adrenalina aumenta la frequenza cardiaca e la pressione sanguigna, ma questi benefici temporanei hanno anche degli svantaggi. “L’adrenalina provoca una diminuzione del flusso sanguigno all’intestino e allo stomaco, che può provocare diarrea in molti cani”, dice Brinker. La diarrea indotta da stress spesso si manifesta all’improvviso e in genere non è accompagnata da altri sintomi (niente febbre, niente vomito).

Problemi comportamentali
La risposta di lotta o fuga di cui sopra coinvolge in realtà quattro F: Fight, Flight, Freeze e Fidget, secondo Brinker. “La maggior parte dei cani proverà a scappare da qualcosa che li spaventa, ma se non sono in grado di scappare, o se hanno imparato che l’aggressività può farli uscire da una situazione, potrebbero invece comportarsi in modo aggressivo”, dice. “Il congelamento si verifica quando un cane trascorre qualche momento in più per decidere se vuole combattere o fuggire.”

Infine, l’irrequietezza è forse la reazione più comune che vediamo nei cani stressati. “L’agitazione è un modo per i cani di smaltire la loro energia in eccesso senza scappare o attaccare qualcosa”, dice Brinker. “Possono camminare, ansimare, scuotere il corpo, leccarsi o grattarsi, sbadigliare, scavare o fare un altro comportamento che non ha senso in una situazione particolare”.

Esacerbare la malattia
Per i cani che sono già malati, lo stress può rallentare il processo di guarigione, secondo Werber. “Il cortisolo ha un effetto anti-guarigione”, dice. “Ecco perché cerchiamo di non usare i corticosteroidi [farmaci che agiscono come il cortisolo nel corpo], perché rallentano il processo di guarigione; il cortisolo influisce sulla nostra capacità di combattere le malattie”. Inoltre, la malattia aumenta lo stress nei cani, creando un circolo vizioso dal quale è difficile uscire, dice Werber.

Problemi con la minzione
Lo stress molto spesso causa una minzione inappropriata negli animali domestici. Un chiaro esempio di ciò è la minzione che si verifica in risposta alla paura. Il rilascio immediato degli ormoni dello stress rilasserà gli sfinteri della vescica e si verificherà la minzione, spiega Brinker. “Possono verificarsi anche la defecazione e l’espressione della ghiandola anale”, dice. una situazione spaventosa. ”

Lo stress cronico può anche portare a cambiamenti nelle abitudini urinarie di un animale domestico, ma anche un lungo elenco di problemi medici. Se il tuo cane sviluppa sintomi insoliti, è meglio consultare il tuo veterinario prima di dare per scontato che la colpa sia solo dello stress.

Paolo Tescione

Paolo Tescione, Inizia in tarda età la passione di blogger e subito riesce a fondare alcuni blog in vari settori con oltre 40milioni di visite. Ha pubblicato oltre 10mila articoli sul web e libri che sono in vendita su Amazon. Consegue il Master alla Business School sole24ore. Specialista blogger, Seo, copywriter, digital marketing, content marketing. Manager ecommerce qualificato.

Potrebbe piacerti...