Animali

6 rimedi naturali per cani e gatti

Se sei interessato ad aiutare il tuo animale domestico a condurre una vita più sana, seguire il percorso naturale è un grande passo nella giusta direzione. Abbiamo parlato con Jean Hofve, DVM , veterinario dello staff di Only Natural Pet, per alcuni suggerimenti esperti su come iniziare il percorso tutto naturale.

1. Alimenti naturali per animali domestici
Il cibo è il più grande investimento che fai per la salute del tuo animale domestico, quindi fallo contare! Sfortunatamente, alcune aziende produttrici di alimenti per animali domestici hanno attinto ai desideri dei consumatori di cibo sano e naturale per i loro animali domestici, quindi hanno creato imballaggi dall’aspetto amichevole, pubblicità del marchio e nuove affermazioni sui loro prodotti, ma in alcuni casi, senza migliorare gli ingredienti all’interno, dice il dottor Hofve.

Ecco alcune delle linee guida generali del veterinario per aiutarti a scegliere il miglior cibo naturale per animali domestici:

A meno che un ingrediente di mais non sia etichettato come biologico, sarà geneticamente modificato.
Almeno due carni o pasti a base di carne con nome dovrebbero essere tra gli ingredienti principali in un alimento secco e una carne con nome dovrebbe essere il primo ingrediente in qualsiasi altra forma (in scatola, cruda, disidratata, congelata).
Evita i conservanti chimici sintetici come l’etossiichina, il BHT, il BHA, il gallato di propile e il glicole propilenico.
Scegli un alimento completo ed equilibrato per tutte le fasi della vita piuttosto che ottimizzato per un certo periodo di vita. Gli alimenti con un’enfasi maggiore sul naturale, sono di solito tutti gli stadi della vita.
Per i gatti in particolare, una dieta ricca di proteine ​​e di umidità è fondamentale per mantenere una vita di salute ottimale dei reni e della vescica, nonché per prevenire l’obesità e le malattie che ne derivano, come diabete, malattie cardiache e artrite. Prova in scatola, fatto in casa o crudo per i gatti. (Ma fai sempre una transizione lenta e graduale per ridurre al minimo i problemi di pancia.)
Spesso, sono i produttori di specialità che stanno facendo il lavoro migliore per trovare ingredienti di buona qualità e produrre un cibo naturale sano a un prezzo ragionevole. Scegli i marchi che si sono impegnati a realizzare il miglior cibo possibile.
Gli alimenti per animali domestici secchi e in scatola sono pesantemente lavorati. Considera diete crude, congelate o disidratate per ottenere la nutrizione più naturale.
2. Toelettatura degli animali domestici
C’è poca o nessuna regolamentazione sui prodotti per la toelettatura degli animali domestici, afferma il dottor Hofve, quindi le aziende possono utilizzare profumi, detergenti e altre sostanze chimiche potenzialmente dannose. Ciò è particolarmente vero per gli shampoo destinati a uccidere le pulci o risolvere problemi della pelle come desquamazione o prurito. La pelle può assorbire molte di queste sostanze chimiche, quindi entrano nel sangue e mettono a dura prova il fegato, che deve scomporle, immagazzinarle o eliminarle. I prodotti naturali per la toelettatura degli animali domestici che utilizzano ingredienti delicati, comprese le erbe sicure, sono più delicati sulla pelle e hanno meno probabilità di essere assorbiti e accumulati nel corpo.

3. Integratori e vitamine
Il dottor Hofve avverte che c’è una grande differenza tra vitamine naturali e sintetiche. Le vitamine naturali derivate da cibi integrali vengono assorbite e utilizzate molto meglio dal corpo. Le vitamine prodotte in laboratorio sono meno efficienti e possono persino essere dannose. Molti studi sull’uomo hanno trovato effetti negativi inaspettati da grandi dosi di vitamine sintetiche.

4. Controllo delle pulci e delle zecche
Secondo l’Environmental Protection Agency, ogni singolo prodotto chimico registrato contro le pulci e le zecche è stato documentato per aver causato reazioni avverse per alcuni animali domestici, afferma il dottor Hofve. Fortunatamente, ci sono metodi naturali per il controllo di pulci e zecche disponibili per i nostri animali domestici, anche se ci vuole vigilanza e dedizione per farli funzionare. Un approccio a tre punte avrà successo solo se applicato correttamente all’animale domestico, alla casa / macchina e al cortile.

Un animale domestico veramente sano sarà molto meno suscettibile ai parassiti, quindi è fondamentale mantenere la dieta in ordine. Secondo quanto riferito, alcuni integratori, come le vitamine del gruppo B, l’aglio e il lievito, sono avversi alle pulci e alle zecche. Anche i tag delle pulci sono utili. Usa spesso un pettine antipulci per assicurarti di stare al passo con il gioco. In caso di forti infestazioni può essere necessario fare il bagno frequente con uno shampoo anti-pulci naturale.

La farina fossile, il borace e i nematodi benefici (vermi) possono essere usati nel cortile e l’aspirapolvere frequente in casa e in auto raccoglierà le uova delle pulci prima che possano schiudersi. Mantenere un giardino ordinato e nebulizzare il tuo animale domestico con un repellente a base di erbe sicuro prima delle escursioni all’aperto terrà anche lontani gli insetti.

5. Regalini in cibo per i nostri cuccioli
Ci sono molte ottime prelibatezze là fuori, dice il dottor Hofve, ma anche di più brutte. I dolcetti a scatti (pollo, anatra, patate dolci e frutta secca) prodotti in Cina sono implicati nella malattia e nella morte in molte centinaia di cani e gatti. Mentre alcuni dei peggiori trasgressori sono stati richiamati, stanno già tornando sugli scaffali, ma sono ancora prodotti in Cina.

Le carni e gli organi liofilizzati o disidratati (come fegato o polmone) sono la soluzione migliore. Assicurati che non contengano additivi o prodotti chimici e che non siano stati sottoposti a lavorazioni pesanti. Semplice è come la natura li ha creati, ed è così che dovrebbero rimanere!

6. Lettiera per gatti
La lettiera è complicata. Il tipo più comune di lettiera è costituito da argilla, afferma il dottor Hofve. L’argilla viene estratta dal terreno in un processo di estrazione non dannoso per l’ambiente e crea molta polvere (anche nei tipi “senza polvere”).

Poiché il naso del tuo gatto è a pochi centimetri dalle sue zampe che scavano, la polvere di argilla può entrare nei suoi polmoni, dove può causare infiammazioni e persino asma nei gatti sensibili. Esiste anche il rischio (sebbene molto ridotto) di impattamento intestinale di argilla nel tratto digerente di gattini molto giovani, gatti molto anziani o gatti con zampe estremamente pelose; è più probabile che camminino sulla lettiera bagnata e la ingeriscano quando si leccano le zampe pulite.

È preferibile utilizzare risorse naturali e sostenibili, come mais, gusci di noci, grano o segatura. Tuttavia, anche loro hanno vantaggi e svantaggi. Alcuni sono piuttosto polverosi e molti hanno profumi (che siano fragranze artificiali o oli naturali di pino) che sono avversi e persino potenzialmente tossici per i gattini sensibili. Gli oli di pino in particolare possono causare una reazione allergica. La carta da giornale è una specie di rinnovabile, ma gli inchiostri usati sui giornali possono essere tossici.

La maggior parte dei gatti preferisce la superficie più morbida delle cucciolate agglomerate a trama fine su pellet, perle e grandi pezzi di argilla. Ma la cosa più importante è usare una lettiera che piace al gatto, ed è anche facile da pulire, quindi lo farai! Una scatola sporca è la ragione n. 1 per il fallimento del gatto nell’usarla.

Paolo Tescione

Paolo Tescione, Inizia in tarda età la passione di blogger e subito riesce a fondare alcuni blog in vari settori con oltre 40milioni di visite. Ha pubblicato oltre 10mila articoli sul web e libri che sono in vendita su Amazon. Consegue il Master alla Business School sole24ore. Specialista blogger, Seo, copywriter, digital marketing, content marketing. Manager ecommerce qualificato.

Potrebbe piacerti...