Animali

6 segni che la tua cagnolina e incinta

Hai notato che il tuo cane si comporta un po ‘più pigro del solito o forse mangia meno dei suoi pasti serali? Questi possono essere segni di gravidanza e se altrimenti sembra sana e felice, potresti avere dei cuccioli in arrivo!

Alcuni di questi sintomi possono anche essere segni di malattia, quindi è importante avere un marcato cambiamento nell’aspetto, nell’appetito o nel livello di attività. Naturalmente, se pensi che il tuo cane possa essere incinta, hai una ragione molto più felice per portarla dal veterinario! Ecco 5 segni da tenere d’occhio:

1. Attività ridotta
Se il tuo cane si esaurisce facilmente o passa più tempo a fare un sonnellino, potrebbe indicare che è incinta. Per i cani che sono tipicamente energici, questa riduzione dovrebbe essere presa sul serio. Per i cani che amano già sonnecchiare tutto il giorno, potrebbe essere più difficile notare una diminuzione di energia. In tal caso, prova a prestare maggiore attenzione alla velocità con cui si stanca durante le passeggiate.

2. Cambiamenti di appetito
L’appetito di un cane incinta può variare in diversi modi, a seconda del cane e dello stadio della sua gravidanza. All’inizio o a metà della gravidanza, può mangiare di meno o addirittura vomitare di tanto in tanto (l’equivalente canino della nausea mattutina). Tuttavia, può anche mangiare più del solito ed essere insoddisfatta dei suoi pasti. Queste fluttuazioni corrispondono agli ormoni che cambiano il tuo cane. Fai clic qui per saperne di più sull’alimentazione di una cagna incinta.

3. Comportamento insolito
Se il tuo cane è incinta, potresti notare alcuni cambiamenti nel suo comportamento. Ad esempio, può cercare più spesso il conforto del suo proprietario. Un cane incinta potrebbe trascorrere più tempo al tuo fianco, alla ricerca di ulteriore attenzione. D’altra parte, un cane incinta può cercare l’isolamento e non desiderare di essere disturbato; può sembrare depressa o addirittura irritabile quando viene data attenzione.

4. Capezzoli ingranditi o scoloriti
Mentre i capezzoli di una cagna sono normalmente piccoli, la gravidanza fa aumentare le dimensioni dei suoi capezzoli durante le prime fasi della gravidanza. Le areole diventano anche un po ‘arrotondate rispetto alla loro solita planarità. Potresti anche notare che i capezzoli del tuo cane diventano di un rosso leggermente più scuro del normale, il che indicherebbe un aumento del flusso sanguigno. Più tardi nella gravidanza, i suoi capezzoli possono occasionalmente fuoriuscire anche del latte.

5. Aumento di peso e ingrossamento dell’addome
Man mano che i cuccioli crescono, l’addome del tuo cane si espanderà di dimensioni. Questo può essere uno degli indicatori più chiari della gravidanza di un cane, soprattutto se il tuo cane non ha altri motivi per un improvviso aumento di peso. Tuttavia, l’ingrandimento dell’addome si verifica relativamente tardi nella gravidanza del tuo cane, il che significa che se noti questo segno, insieme ad altri, è tempo di portarla dal veterinario.

6. Comportamenti di nidificazione
Durante le ultime settimane di gravidanza, potresti notare che il tuo cane inizia a distruggere la lettiera e altri materiali disponibili per creare un nido. Potrebbe anche diventare irritabile e solitaria durante questo periodo, quindi è meglio limitare il suo contatto con i bambini piccoli.

Rispetto all’uomo, i periodi di gestazione del cane sono relativamente brevi di 56-70 giorni. Di conseguenza, agire rapidamente sui segni della gravidanza è fondamentale per garantire una nascita confortevole e sicura per i tuoi nuovi cuccioli. Dopo un esame adeguato, il veterinario locale può fornirti tutte le istruzioni necessarie per prenderti cura del tuo animale domestico incinta.

Paolo Tescione

Paolo Tescione, Inizia in tarda età la passione di blogger e subito riesce a fondare alcuni blog in vari settori con oltre 40milioni di visite. Ha pubblicato oltre 10mila articoli sul web e libri che sono in vendita su Amazon. Consegue il Master alla Business School sole24ore. Specialista blogger, Seo, copywriter, digital marketing, content marketing. Manager ecommerce qualificato.

Potrebbe piacerti...