Animali

Anemia correlata al sistema immunitario nei cani

Anemia immunitaria mediata
Il sistema immunitario di un cane è costituito da una raccolta di cellule, proteine, tessuti e organi specializzati, che costituiscono tutti un solido sistema di difesa contro una varietà di infezioni, comprese quelle batteriche, fungine, parassitarie e virali. Gli anticorpi sono proteine ​​secrete da specifiche cellule del sistema immunitario, che si legano a sostanze estranee, note come antigeni, per distruggerle. Una condizione malata si verifica quando il sistema immunitario del corpo inizia erroneamente a riconoscere i propri globuli rossi (RBC) come antigeni e avvia la loro distruzione. In questo processo gli anticorpi prodotti dal sistema immunitario si legano ai globuli rossi e li distruggono. L’emolisi (distruzione) dei globuli rossi provoca il rilascio di emoglobina, che può portare a ittero, e oltre all’anemia quando il corpo non è in grado di produrre abbastanza nuovi globuli rossi per sostituire quelli che vengono distrutti. Questo è il motivo per cui questa malattia è anche nota come anemia emolitica immuno-mediata o IMHA.

Le razze più comunemente colpite includono setter irlandesi , barboncini , springers inglesi, cocker spaniel , collie e doberman pinscher . In alcune razze si sospetta che i fattori ereditari siano responsabili, ma non è stata ancora stabilita alcuna base genetica. Queste razze includono il Vizsla , il terrier scozzese , il cocker spaniel, lo schnauzer nano e il vecchio cane pastore inglese. Questa malattia è stata segnalata nei cani di età compresa tra 1 e 13 anni. Si è scoperto che le femmine sono a rischio più elevato rispetto ai maschi.

Sintomi e tipi
Debolezza
Letargia
Scarso appetito
Svenimento
Intolleranza all’esercizio
Vomito
Respirazione rapida
Diarrea
Aumento della sete e della minzione in alcuni cani
Febbre
Ittero
Battito cardiaco accelerato
Melena (feci nere dovute a emorragia nel tratto gastrointestinale)
Petecchie (macchie rosse e viola sul corpo dovute a emorragie minori)
Ecchimosi (scolorimento della pelle in chiazze o contusioni)
Dolori articolari
Cause
Anemia emolitica autoimmune (produzione di anticorpi contro i globuli rossi del corpo e la loro distruzione)
Lupus eritematoso sistemico (LES) (produzione di anticorpi contro i tessuti e il sangue del corpo stesso)
Alcune infezioni come ehrlichia, Babesia e leptospria infezioni
Alcuni farmaci, come gli antibiotici
Vaccinazione
heartworm malattia
Neoplasia (tumore)
Isoeritrolisi neonatale (distruzione dei globuli rossi [eritrociti] all’interno del sistema corporeo di un cucciolo per azione degli anticorpi materni)
Sistema immunitario disregolato
Idiopatico (causa sconosciuta)
Diagnosi
Il tuo veterinario eseguirà un esame fisico dettagliato e completo, con test di laboratorio, inclusi esami del sangue completi, profilo biochimico e analisi delle urine. Questi test forniscono preziose informazioni al tuo veterinario per la diagnosi preliminare della malattia. Possono essere necessari test più specifici per confermare la diagnosi e per trovare la causa sottostante in caso di IMHA secondaria. Verranno acquisite immagini a raggi X per valutare il torace e gli organi addominali, inclusi cuore, polmoni, fegato e reni. L’ecocardiografia e gli studi ecografici possono essere utilizzati in alcuni animali. Il veterinario preleverà anche campioni di midollo osseo per studi specifici relativi allo sviluppo di globuli rossi.

Trattamento
Nei casi acuti, l’IMHA può essere una condizione pericolosa per la vita che richiede un trattamento di emergenza. In questi casi il tuo cane sarà ricoverato in ospedale. La preoccupazione principale del trattamento sarà quella di fermare la distruzione di ulteriori globuli rossi e stabilizzare il paziente. Le trasfusioni di sangue possono essere necessarie nei casi in cui è presente un sanguinamento esteso o una profonda anemia. La terapia fluida viene utilizzata per correggere e mantenere i livelli di liquidi del corpo. In quei casi che non rispondono alle cure mediche, il tuo veterinario potrebbe decidere di rimuovere la milza per proteggere il tuo cane da ulteriori complicazioni. I progressi del tuo cane saranno monitorati e il trattamento di emergenza continuerà fino a quando non sarà completamente fuori pericolo.

Vita e gestione
Mentre il tuo cane si sta stabilizzando, potrebbe essere necessario un rigoroso riposo in gabbia. Alcuni pazienti rispondono bene, mentre per altri è necessario un trattamento a lungo termine; alcuni cani possono richiedere un trattamento per tutta la vita. Il trattamento di emergenza continuerà fino a quando il tuo cane non sarà completamente fuori pericolo. Dopo il successo del trattamento, il veterinario programmerà visite di follow-up ogni settimana nel primo mese e, successivamente, ogni mese per sei mesi. Ad ogni visita verranno eseguiti test di laboratorio per valutare lo stato della malattia. Se il tuo veterinario ha raccomandato un trattamento per tutta la vita del tuo cane, potrebbero essere necessarie 2-3 visite all’anno.

Paolo Tescione

Paolo Tescione, Inizia in tarda età la passione di blogger e subito riesce a fondare alcuni blog in vari settori con oltre 40milioni di visite. Ha pubblicato oltre 10mila articoli sul web e libri che sono in vendita su Amazon. Consegue il Master alla Business School sole24ore. Specialista blogger, Seo, copywriter, digital marketing, content marketing. Manager ecommerce qualificato.

Potrebbe piacerti...