Animali

Anemia, rigenerativa nei cani

Il sangue è costituito da una porzione cellulare e una porzione liquida chiamata plasma. Questa composizione cellulare del sangue comprende i globuli rossi, le piastrine e i globuli bianchi. Quando non ci sono abbastanza globuli rossi, si dice che il corpo sia anemico. Un tipo di anemia, l’anemia rigenerativa, si verifica quando il corpo perde sangue più velocemente di quanto possa essere rigenerato, nonostante il fatto che vengano prodotti nuovi globuli rossi nel midollo osseo.

Questa condizione può interessare sia cani che gatti. Se vuoi saperne di più su come l’anemia rigenerativa influisce sui gatti, visita questa pagina nella biblioteca sulla salute di PetMD.

SINTOMI E TIPI
Gengive pallide
Occhi e orecchie pallidi
Debolezza
Battito cardiaco accelerato
Depressione
Dormire più del normale
Fallimento
Appetito debole
Ansimante eccessivo
Soffio al cuore
Anemia emolitica:
Gengive Gialle
Ingiallimento del bianco degli occhi
LE CAUSE
Parassiti (vermi)
pulci
Ferita
Cancro
Farmaci antinfiammatori non steroidei (FANS), come aspirina e ibuprofene
Anemia emolitica, che può essere dovuta a:
Ingestione di materiali tossici
Ingestione di centesimi
Ingestione di cipolle e / o paracetamolo
Infezioni batteriche e virali
Globuli rossi difettosi
Malattia autoimmune
Parassiti del sangue
DIAGNOSI
Esame del sangue completo (CBC)
Test del volume delle cellule imballate (PCV)
Analisi delle urine
Aspirato di midollo osseo

TRATTAMENTO
Le vitamine e i minerali che costruiscono il sangue sono il regime terapeutico preferito; trasfusioni saranno richieste nei casi più gravi. Nel caso dell’anemia emolitica, questa è generalmente una situazione di crisi e le trasfusioni non sono efficaci perché il nuovo sangue viene distrutto non appena viene aggiunto. L’anemia emolitica viene trattata con antibiotici e droghe, rallentando la distruzione dei globuli rossi.

VITA E GESTIONE
Segui le raccomandazioni del veterinario per il trattamento. Se il tuo cane è gravemente anemico, probabilmente avrà bisogno di trasfusioni ripetute. Durante questo periodo saranno richiesti ulteriore cura e protezione. Inoltre, tieni il cane lontano dagli altri animali durante il recupero, poiché potrebbero sovraccaricare il tuo animale domestico. Tenerlo in una gabbia può aiutare in questo caso.

All’inizio, il tuo cane dovrà essere controllato dal veterinario ogni 24 ore, poiché il conteggio dei globuli rossi inizia a salire, e quindi ogni tre o cinque giorni per eseguire i controlli. In caso di sanguinamento acuto, i valori normali dovrebbero essere visti dopo circa 14 giorni; tuttavia, potrebbe essere necessario più tempo se l’anemia aveva altre cause.

Paolo Tescione

Paolo Tescione, Inizia in tarda età la passione di blogger e subito riesce a fondare alcuni blog in vari settori con oltre 40milioni di visite. Ha pubblicato oltre 10mila articoli sul web e libri che sono in vendita su Amazon. Consegue il Master alla Business School sole24ore. Specialista blogger, Seo, copywriter, digital marketing, content marketing. Manager ecommerce qualificato.

Potrebbe piacerti...