Animali

Caratteristiche, cura e personalità del levriero italiano

Il levriero italiano è molto simile al levriero, ma molto più piccolo. Un tempo uno dei cani più popolari durante l’era Victoria, il Levriero italiano è più snello in proporzione e molto elegante e grazioso.

Caratteristiche fisiche

Il levriero italiano straordinariamente grazioso ed elegante è una versione snella e in miniatura di un tipico levriero . Condivide le qualità del grande levriero, che gli consente di correre molto velocemente con un galoppo a doppia sospensione. Ha un contorno arrotondato, con una buona angolazione posteriore, ed è leggermente arcuato sopra la coscia. Il cane si muove con un’andatura libera e ad alto passo. Il cappotto corto e lucido, che può essere trovato in una varietà di colori, sembra raso.

Personalità e temperamento

Il levriero italiano ama inseguire e correre. È un cane molto calmo e sensibile che è riservato e talvolta timido con persone sconosciute. Spesso viene confrontato con una versione più piccola del levriero, poiché condivide molte delle sue caratteristiche.

Il levriero italiano è bravo con i bambini, gli animali domestici e altri cani ed è estremamente dedicato alla sua famiglia. Tuttavia, i cani più grandi e i bambini molto difficili possono ferirlo facilmente.

Cura

Anche se il Levriero italiano odia il freddo e non è adatto alla vita all’aria aperta, gli piacciono i balzi quotidiani all’aperto. Le sue esigenze di allenamento sono perfettamente soddisfatte con una bella passeggiata al guinzaglio o un gioco al coperto pieno di divertimento. Ama uno sprint e allungarsi in un’area chiusa. È molto importante lavarsi regolarmente i denti di questo cane. È necessaria una cura minima del pelo per il pelo corto e fine, composto principalmente da spazzolature occasionali per eliminare i capelli morti.

Salute

Il levriero italiano, che ha una durata media di 12-15 anni, è soggetto a condizioni di salute minori come lussazione rotulea , fratture di gambe e coda, epilessia e atrofia progressiva della retina (PRA), o importanti come la malattia parodontale . Questa razza è sensibile all’anestesia barbiturica e suscettibile di shunt portacavale, Legg-Perthes, alopecia a diluizione del colore, cataratta e ipotiroidismo in occasioni. Per questa razza di cani si consigliano regolari esami del ginocchio e degli occhi.

Storia e contesto

Sebbene il Levriero italiano sia esistito per diversi secoli, i documenti delle sue origini sono andati perduti, non offrendo quindi alcuna conoscenza della sua fonte o del suo sviluppo. Vi è, tuttavia, arte antica proveniente dalla Grecia, dalla Turchia e da altri paesi del Mediterraneo che raffigurano cani che ricordano il Levriero italiano, che hanno più di due secoli.

Durante il Medioevo, levrieri in miniatura sono stati visti in tutto il sud Europa, ma i cortigiani italiani erano particolarmente affezionati a loro. Fu nel 1600 che il primo di questa razza apparve in Inghilterra e divenne molto popolare tra i membri della nobiltà proprio come in Italia. Il levriero italiano era una delle uniche due razze di giocattoli nominate in un libro per cani nel 1820.

In termini di popolarità, il levriero italiano era di gran moda durante il regno della regina Vittoria. Tuttavia, il numero di questo cane si ridusse in larga misura e la razza era quasi scomparsa in Inghilterra nell’era post-Seconda Guerra Mondiale. Ciò è forse dovuto alla perdita di qualità della razza nel tentativo di allevare cani di taglia piccola, senza concentrarsi sulla loro salute. Fortunatamente, levrieri italiani di alta qualità erano stati introdotti negli Stati Uniti alla fine del XIX secolo. Questi e altri cani importati sono stati fondamentali per rilanciare la razza in tutta Europa, spiegando così il suo graduale aumento di popolarità.

Paolo Tescione

Paolo Tescione, Inizia in tarda età la passione di blogger e subito riesce a fondare alcuni blog in vari settori con oltre 40milioni di visite. Ha pubblicato oltre 10mila articoli sul web e libri che sono in vendita su Amazon. Consegue il Master alla Business School sole24ore. Specialista blogger, Seo, copywriter, digital marketing, content marketing. Manager ecommerce qualificato.

Potrebbe piacerti...