Animali

Caratteristiche, Personalità e cura del cane Alaskan Husky

Un Alaskan Husky non è in realtà una razza di cane, ma piuttosto una categoria di cani. Tutte le razze di cani da slitta altamente efficienti rientrano nella categoria Alaskan Husky, poiché l’Alaskan è la razza preferita per le corse di cani da slitta di livello mondiale e le gare di sprint. La maggior parte degli Alaskan Huskies ha orecchie a punta e una coda che si arriccia sulla schiena.

Statistiche vitali
Altezza: da 23 a 26 pollici
Peso: da 40 a 60 libbre
Durata della vita: da 12 a 15 anni

Caratteristiche fisiche
Gli Alaskan Huskies assomigliano in apparenza agli Huskies siberiani . I maschi vanno da 40 a 60 libbre e le femmine in media da 35 a 48 libbre. Poiché l’Alaskan Husky è più una categoria generale che una razza rigorosa, è disponibile in qualsiasi colore e qualsiasi motivo di segni.

L’Alaskan Husky è più grande e più snello del Siberian Husky dall’aspetto simile. Dove i siberiani hanno spesso gli occhi azzurri, o una combinazione di blu e marrone, gli occhi dell’Alaska sono generalmente marroni.

Ha una buona visione e un naso forte grazie all’inclusione di cani da caccia nella loro genetica. Il nuoto e il recupero non sono naturali per l’Alaskan Husky, ma può saltare fino a un metro e ottanta da una posizione seduta.

Personalità e temperamento
L’Alaskan Husky tende a variare tanto nel temperamento quanto nell’aspetto. È spesso affettuoso con le persone e con altri cani ed è noto per le sue coccole entusiaste. Sebbene l’Alaskan Husky di solito sia considerato un “saltatore”, di solito salta sulle persone per affetto, non per dominio.

L’Alaskan Husky è leale ma ferocemente indipendente e non si attaccherà se lasciato senza guinzaglio. È un avventuriero nel cuore e ama i viaggi in macchina e i cambiamenti nella routine. Può essere ostinato e malizioso e difficile infrangere la casa senza una mano ferma che li guidi. Se non hai molto tempo da trascorrere con un cane, un Alaskan Husky non sarà la razza per te.

Cura
Il mantello di un Alaskan Husky tende ad essere autopulente, proprio come il simile Alaskan Malamute o Siberian Husky. Pertanto, non tende a diventare puzzolente e necessita solo di bagni poco frequenti. Lo spargimento si verifica una volta all’anno come evento stagionale durante la primavera; non perde i capelli tutto l’anno.

L’Alaskan Husky è estremamente energico, con una resistenza apparentemente inestinguibile. Non funziona bene in un ambiente di appartamenti urbani in quanto necessita di una fonte costante di esercizio. Una casa spaziosa con un ampio cortile è l’ideale per l’Alaskan Husky.

Salute
L’Alaskan Husky vive da 12 a 15 anni circa. Generalmente è considerata una razza sana, ma tende a cadere vittima di alcuni ceppi di problemi di salute genetica simili a quelli riscontrati nei purosangue. Questi possono includere atrofia progressiva della retina , che culmina in cecità e ipotiroidismo , e una deformazione congenita della laringe, che fa sì che il cane emetta un respiro sibilante durante la respirazione; guadagnando Alaskan Huskies il soprannome di “wheezers”.

Storia
L’Alaskan Husky, sebbene non sia una razza riconosciuta da sola, proviene dall’incrocio di più altre razze. Lo scopo dell’allevamento di un Alaskan Husky è creare il miglior cane da lavoro possibile, quindi le linee di sangue dipenderanno dallo scopo specifico per cui verrà utilizzato l’Alaskan Husky.

Un cane da slitta da corsa, ad esempio, può essere una qualsiasi combinazione di husky e purosangue pointer o hound, a seconda della necessità di distanza o velocità di sprinter.

In origine, gli Alaskan Huskies sono stati sviluppati dai musher (i corridori di slitte trainate da cani umani) dalle diverse linee di sangue dei cani Inuit nativi. Alcune delle razze principali utilizzate ora nello sviluppo di Alaskan Huskies includono il cane eschimese, il Siberian Husky, il Greyhound e il German Shorthaired Pointer .

Paolo Tescione

Paolo Tescione, Inizia in tarda età la passione di blogger e subito riesce a fondare alcuni blog in vari settori con oltre 40milioni di visite. Ha pubblicato oltre 10mila articoli sul web e libri che sono in vendita su Amazon. Consegue il Master alla Business School sole24ore. Specialista blogger, Seo, copywriter, digital marketing, content marketing. Manager ecommerce qualificato.

Potrebbe piacerti...