Animali

Come convertire gli anni del cane in anni umani

Un anno umano equivale a sette “anni del cane” quando si tratta dell’età di un cane? Studi recenti hanno dimostrato che questo non è esattamente vero.

Vogliamo tutti che i nostri cani vivano per sempre e vogliamo sapere come l’età del nostro cane si collega agli anni umani. Quindi quali sono gli anni dei cani e come si calcolano gli anni dei cani in termini umani?

Ecco tutto ciò che devi sapere per convertire gli anni dei cani in anni umani e per capire la scienza che sta dietro.

Cosa sono gli anni da cani? Un anno di cane equivale a sette anni umani?
Moltiplicare l’età del tuo cane per sette può essere facile da fare, ma non convertirà accuratamente gli anni del cane in anni umani.

Questo perché i cani maturano più rapidamente degli umani nei loro primi anni. In effetti, il primo anno di vita di un cane è equivalente al primo 12-15 di quello di un essere umano! Il secondo anno di vita di un cane equivale a circa 9-10 anni umani, mentre ogni anno successivo vale circa 4-5 anni umani.

Pertanto, 1 anno in un anno canino potrebbe essere uguale a un numero compreso tra 4 e 15 anni umani, a seconda dello stadio di vita in cui si trova il cane e delle dimensioni.

Inoltre, le razze più piccole tendono ad avere una durata maggiore rispetto alle razze più grandi. I cani più piccoli sono generalmente considerati anziani all’età di 7 anni, mentre i cani di taglia grande possono essere considerati anziani a 5 o 6 anni.

Perché i cani di piccola taglia vivono più a lungo dei cani di taglia grande?
I motivi per cui i cani di piccola taglia hanno una durata maggiore rispetto ai cani di taglia più grande non sono completamente compresi. In effetti, in tutto il resto del regno animale, l’opposto tende ad essere vero: gli animali più grandi sopravvivono di solito a quelli più piccoli.

Ma i veterinari vedono le razze più grandi invecchiare a un ritmo più veloce e tendono a vedere malattie legate all’età in età più giovane nelle razze più grandi rispetto ai cani di piccola taglia.

Una ricerca dell’Università di Gottinga in Germania mostra che ogni aumento di 4,4 chili riduce l’aspettativa di vita di circa un mese. Il ricercatore principale di questo studio, Cornelia Kraus, ipotizza che, poiché le razze più grandi invecchiano più velocemente e crescono più rapidamente, è più probabile che si verifichi una crescita anomala delle cellule nei tumori.

Altri ricercatori hanno teorizzato che, poiché i cani di taglia grande invecchiano più velocemente, sviluppano anche malattie legate all’età all’inizio della loro vita. Un’altra teoria è che i cani di piccola taglia potrebbero essere “coccolati”, ad esempio portati in borsa o tenuti dentro, mentre i cani di grossa taglia tendono a condurre uno stile di vita più attivo, facendo attività come escursioni, gite in barca e corsa. Questo stile di vita più attivo comporta dei rischi, che potrebbero portare a una mortalità precedente.

Perché i cani invecchiano così velocemente rispetto agli umani?
Il progetto Dog Aging ha lanciato un’iniziativa a lungo termine in corso per studiare i fattori biologici e ambientali che massimizzano la salute e la longevità del cane.

L’obiettivo è capire come i geni, lo stile di vita e l’ambiente influenzano il processo di invecchiamento del cane.
Ricorda, le visite annuali al veterinario possono aiutare a prevenire, rilevare o rallentare le malattie legate all’età, potenzialmente aiutando il tuo animale domestico a vivere più a lungo.

Paolo Tescione

Paolo Tescione, Inizia in tarda età la passione di blogger e subito riesce a fondare alcuni blog in vari settori con oltre 40milioni di visite. Ha pubblicato oltre 10mila articoli sul web e libri che sono in vendita su Amazon. Consegue il Master alla Business School sole24ore. Specialista blogger, Seo, copywriter, digital marketing, content marketing. Manager ecommerce qualificato.

Potrebbe piacerti...