Animali

Come insegnare a un cane a sedersi, non importa dove ti trovi

Le persone spesso cercano una gratificazione immediata e trovano difficile investire in relazioni e risultati che richiedono tempo. Come insegnare a un cane a sedersi indipendentemente da dove ti trovi è un esercizio da praticare con il tuo cane a lungo termine. Non ci vuole un giorno, ma nemmeno una vita.

L’addestramento del cane è un processo che inizia a casa
È utile ricordare che l’addestramento e il comportamento del cane non sono un evento ma un processo. L’apprendimento è diverso per ogni animale, è progressivo e richiede ripetizione e condizionamento per garantire l’affidabilità.

Nelle prove di obbedienza del cane, non diciamo che un cane conosce un comportamento fino a dopo decine di migliaia di iterazioni. All’inizio può sembrare scoraggiante, ma quando lavori sulla distribuzione giornaliera del cibo per cani del tuo cane nell’addestramento quotidiano e in tutte le aree della vita, come l’interesse composto, le prove si sommano molto rapidamente.

Come genitori di animali domestici con impegni occupati, potremmo avere dubbi sul fatto che un insegnamento o una tecnica funzioneranno e sentiamo un senso di urgenza per ottenere qualcosa rapidamente. Tuttavia, l’apprendimento avviene in modo più naturale ed efficiente in modo lento, progressivo e ripetitivo, in un ambiente in cui un animale è il meno stressato e distratto.

I cani sono più a loro agio a casa loro, con la loro famiglia. Questo è il motivo per cui di solito iniziamo l’addestramento del cane a casa, coinvolgendo tutta la famiglia.

Come far sedere un cane?
Puoi fare in modo che il tuo cane si sieda catturando il comportamento naturale del tuo cane (in seguito, questo comportamento sarà contrassegnato da un segnale verbale). Catturare il comportamento naturale di un cane è quando osservi il tuo cane seduto di sua spontanea volontà, quindi contrassegni immediatamente quel comportamento con un “Sì” o un suono distinto, come quello di un clicker di addestramento del cane, e lo ricompensi immediatamente con un alto- valore premio alimentare.

Se sei come me e ricordi le cose più facilmente con i mnemonici, pensa a RRR (Richiesta, Risposta, Ricompensa). Se vuoi accelerare il processo, o se il tuo cane non offre una seduta abbastanza regolare da rafforzare il comportamento, prova ad aggiungere un’esca alimentare:

Richiesta/Indizio
Adescare
Risposta
Ricompensa

Richiesta/Indizio
Poiché i cani imparano principalmente dal tuo linguaggio del corpo prima che la tua voce segnali, c’è molto da imparare come insegnante sul messaggio che stai trasmettendo al tuo cane. Se il tuo linguaggio del corpo suggerisce qualcosa di diverso o incoerente dal tuo segnale vocale, il tuo cane si confonderà naturalmente.

È importante non iniziare a usare un segnale verbale prima che il cane inizi a offrire il comportamento in modo affidabile. Dopo che il cane ha offerto il comportamento da seduto desiderato in modo affidabile (circa 8 volte su 10), abbineremo quel comportamento con il nuovo segnale verbale. Questo è facile da fare con gli studenti associativi.

Adescare
L’esca è la promessa di una ricompensa in cibo. Usiamo un’esca alimentare di alto valore solo quando insegniamo a un cane nuovi comportamenti o quando si trova in nuovi ambienti. Ma in tutti i casi, sbiadiamo l’esca al più presto, il che significa dopo una o due iterazioni. Se continuiamo a usare l’esca alimentare oltre le prime due iterazioni, condizioneremo il cane a rispondere solo con il cibo in mano, e diventerà una tangente.

Se il cane non sta seguendo la tua richiesta o segnale, puoi aggiungere di nuovo l’esca all’equazione per una o due ulteriori iterazioni. Dopo alcune volte, il tuo cane sarà in grado di seguire in modo affidabile solo il segnale del tuo linguaggio del corpo senza l’esca del cibo.

Risposta
Usiamo il marker “Sì” per comunicare al cane e segnare il momento esatto in cui viene premiato. Il “Sì” agisce come un’istantanea nel tempo, la fine di un comportamento o una sequenza di comportamenti e un rilascio. Il momento esatto in cui il tuo cane fa qualcosa correttamente. E usiamo la parola “Buono” per indicare e comunicare la durata al tuo cane. Significa, continua a fare qualunque cosa tu stia facendo.

Ricompensa
L’uso di ricompense alimentari di alto valore è efficace, non per corrompere, ma per premiare un cane subito dopo aver eseguito qualsiasi comportamento desiderato. Puoi utilizzare altri premi di alto valore come giocattoli per cani, carezze, lodi o altri oggetti; tuttavia, il cibo è il modo più efficace ed efficace per iniziare ad addestrare la maggior parte dei cani.

Come insegnare a un cane a sedersi in nuovi ambienti
Una volta che tu e il tuo cane avete padroneggiato l’ambiente domestico, affinato le capacità, la fiducia e la concentrazione del vostro cane, ci spostiamo gradualmente e metodicamente in ambienti nuovi o diversi. Molto lentamente, nuovi stimoli, durata, distanza e più distrazione vengono introdotti lungo il percorso di apprendimento. Questo è ciò che gli addestratori di cani e i comportamentisti spesso chiamano le tre D dell’addestramento e dell’obbedienza del cane:

Durata
Distanza
Distrazione
Questi dovrebbero essere praticati in modo coerente e con continuità.

Una volta che il tuo cane può sedersi per una durata o circa 1-2 minuti, puoi passare a costruire a una certa distanza. Dopo il successo con le prime due D, puoi provare ad aggiungere qualche leggera distrazione, procedendo molto lentamente verso più distrazioni, ecc.

Tieni presente che la distrazione si presenta in molte forme. Possono essere ovvie, come persone che camminano o rumori forti, oppure possono essere cose che non notiamo, come i profumi.

Ciò che la maggior parte delle persone sbaglia è fare tutte e tre le D insieme allo stesso tempo o passare troppo presto a un nuovo ambiente. Non confondere queste attività. Prendi ciascuno separatamente fino a quando il tuo cane non è esperto in ciascuno, e solo allora passa al passaggio successivo. Dopo che il tuo cane sta andando alla grande con le tre D indipendentemente nel tuo salotto, puoi mescolare tutte e tre le D insieme, non prima.

Dopo che il tuo cane ha imparato a sedersi in ogni ambiente familiare, passa a nuovi ambienti usando lo stesso processo. Ricorda che se il tuo cane sembra confuso o non risponde, sei andato troppo oltre e troppo in fretta. Eseguire il backup di uno o due passaggi e procedere di nuovo.

Inoltre, ricorda di non esercitarti ad addestrare il tuo cane quando sei di fretta o hai bisogno di fare qualcosa. Quando inizi a esercitarti seduto al parco o al ristorante, esercitati quando hai tempo e puoi dedicare l’attività al tuo cane.

Praticare qualsiasi comportamento in modo metodico progressivo otterrà una seduta solida come una roccia in qualsiasi ambiente, indipendentemente dalle distrazioni.

Usare i Life Rewards per legare e costruire affidabilità
Una volta che il tuo cane ha dimostrato la sua abilità nel “seduto”, dovresti iniziare a passare a un rapporto variabile di rinforzo. Questo significa premiare il tuo cane solo quando dimostra una migliore precisione, accuratezza, latenza o velocità quando gli viene data una richiesta.

Alla fine utilizzerai anche meno ricompense alimentari, non eliminandole del tutto, ma facendo passare il tuo cane a ricevere ricompense di vita. Le ricompense della vita possono essere qualsiasi cosa che il tuo cane ama fare (fare una passeggiata al guinzaglio, andare al parco per cani, giocare, fare un lavoro divertente, farsi accarezzare, ecc.) valorizzare il cibo alcune volte.

Mentre tu e il tuo cane lavorate sul legame, sulla comunicazione e sul mantenere la sua attenzione su di voi in tutta la casa e in luoghi familiari, inizierete lentamente a progredire spostandovi verso spazi più nuovi.

Sedersi è uno dei quattro comportamenti fondamentali [sedersi, sedersi, stare e venire (o mirare)] che aiutano un cane e un genitore a vivere una relazione armoniosa. Ognuno di questi comportamenti può essere trasformato o utilizzato in molti scenari diversi durante la vita del tuo cane e in qualsiasi situazione: l’unico limite è la tua creatività.

Paolo Tescione

Paolo Tescione, Inizia in tarda età la passione di blogger e subito riesce a fondare alcuni blog in vari settori con oltre 40milioni di visite. Ha pubblicato oltre 10mila articoli sul web e libri che sono in vendita su Amazon. Consegue il Master alla Business School sole24ore. Specialista blogger, Seo, copywriter, digital marketing, content marketing. Manager ecommerce qualificato.

Potrebbe piacerti...