Animali

Come mantenere sane le razze di cani giganti in ogni fase della vita

Indipendentemente dalle dimensioni del proprio cane, ogni genitore di animali domestici dovrebbe comprendere l’importanza del benessere comportamentale, degli esami veterinari annuali e della medicina preventiva per garantire la qualità della vita del proprio cane.

Inoltre, le razze di cani giganti presentano alcuni rischi per la salute specifici che dovresti conoscere e determinate esigenze quando si tratta di nutrizione e cura. Questo articolo delinea alcune di queste differenze e spiega come puoi assicurarti che il tuo cane gigante rimanga in buona salute.

Vai alla sezione:

Elenco delle razze di cani giganti e gamma di peso

Problemi di salute nelle razze di cani giganti

Durata della vita delle razze di cani giganti

Cucciolo: 0-18 mesi

Adulto: 18 mesi – 7 anni

Senior: 7-16 anni

Qual è l’intervallo di peso per le razze di cani giganti?
In media, le razze di cani giganti possono avere un peso compreso tra 80 e 200 libbre! Ecco alcuni comuni cani di razza gigante:

Cane da pastore anatolico

Bullmastiff

Schnauzer gigante

Alano

Grandi Pirenei

Wolfhound irlandese

Mastino

Mastino Napoletano

Terranova

San Bernardo

Quali problemi di salute comuni hanno le razze di cani giganti?
I cani giganti possono essere a rischio per determinati problemi di salute. Alcune delle condizioni più comuni osservate nei cani di razza gigante sono:

Gonfiore o volvolo di dilatazione gastrica (GDV)

Malattia congenita delle articolazioni di spalle, gomiti, ginocchia e anche

Osteosarcoma (tumore osseo che colpisce le ossa delle gambe)

Dilatazione gastrica Volvolo (GDV o “Bloat”)
GDV, o gonfio, è una condizione che si riferisce a uno stomaco gonfio e contorto, ed è comunemente visto nei cani di razza gigante. Questa condizione è un’emergenza urgente, perché se non viene trattata, il cane morirà nel giro di poche ore.

Qualsiasi cane grande o gigante può essere colpito, comprese le razze miste, ma il rischio aumenta per:

Alani e San Bernardo

Cani di età compresa tra 6 e 12 anni

Cani che pesano più di 99 libbre

Quando un cane sperimenta GDV, il suo stomaco si riempie di gas e si contorce su se stesso. Ciò porta a un blocco dello stomaco e un’improvvisa diminuzione dell’afflusso di sangue.

Spesso, il GDV si verifica quando un cane si esercita subito dopo aver mangiato un pasto. Altri fattori di rischio possono includere avere un parente di primo grado che ha avuto GDV; consumare rapidamente un pasto; mangiare un pasto al giorno; essere paurosi, ansiosi o stressati; o essere sottopeso.

I sintomi della GDV includono comunemente conati di vomito, tentativo di vomitare (senza produzione di liquido o materiale), ansia o irrequietezza, ansimante aumentato o difficoltà a respirare, sbavando, rigurgito, distensione dell’addome o dell’area dietro la gabbia toracica, pallido o blu gengive grigie, letargia e collasso.

Con l’identificazione precoce, la stabilizzazione medica e la correzione chirurgica, i tassi di sopravvivenza raggiungono l’85-95% nella maggior parte dei casi.

Malattia articolare congenita di spalle, gomiti, ginocchia e anche
La malattia articolare provoca dolore e fastidio agli arti interrompendo la normale meccanica delle articolazioni. Le razze di cani giganti hanno una vasta gamma di malattie articolari che iniziano quando sono cuccioli. Se non trattate, queste condizioni possono trasformarsi in artrite cronica o artrosi , con l’avanzare dell’età.

La malattia articolare nei cani giganti può essere difficile da notare all’inizio. I segni più comuni sono zoppia, zoppia, difficoltà a stare in piedi, posizione anormale del cammino e posture anormali della seduta.

Man mano che la malattia progredisce, si possono notare spostamenti, zoppia senza carico e zoppia , nonché cambiamenti comportamentali come aumento dei morsi, nascondersi, diminuzione dell’attività, diminuzione dell’appetito e persino aggressività nei confronti di persone e altri animali.

I primi segni di diminuzione della mobilità e del movimento dovrebbero essere valutati dal veterinario. Molti casi di malattia articolare possono avere un esito favorevole se il trattamento viene iniziato precocemente.

L’avvio di protettori articolari già a 8 settimane di età serve come misura protettiva a causa dell’elevata incidenza di malattie articolari nelle razze di cani giganti. Con il progredire delle malattie articolari, inizierà a formarsi l’artrite. Questa condizione non è curabile e la gestione medica durerà per tutta la vita.

Osteosarcoma (tumore osseo)
L’osteosarcoma è un tipo di tumore osseo che colpisce principalmente le ossa delle gambe dei cani. Può colpire cani di qualsiasi età e taglia, ma è più comune nelle razze più grandi, che tendono anche a sviluppare questo tumore in età più giovane.

Il tumore cresce all’interno dell’osso, distruggendo il tessuto osseo e causando dolore mentre si allarga dall’interno verso l’esterno. I segni di osteosarcoma possono essere difficili da notare nella fase iniziale. Alcuni cani inizieranno con una zoppia occasionale o favorendo un arto che peggiora nel tempo.

Altri possono mostrare un gonfiore lento e progressivo sulla zona interessata. Ulteriori segni includono dolore alle articolazioni e / o alle ossa o ossa rotte. Alcuni cani possono mostrare un appetito ridotto o smettere di mangiare del tutto.

La prognosi dipende da quanto è avanzato il tumore al momento della diagnosi. Altre cose da considerare sono i fattori individuali del paziente, il piano di trattamento intrapreso e la risposta del cane alla terapia.

Quanto tempo vivono le razze di cani giganti?
In media, i cani di razza gigante hanno una durata di vita più breve rispetto alla maggior parte dei cani e possono vivere fino a circa 8-12 anni.

Come mantenere sani i cani giganti in ogni fase della vita
Tre fattori importanti nell’assistenza sanitaria del cane sono la medicina preventiva, il benessere comportamentale e la nutrizione basata sull’evidenza. L’obiettivo di ogni proprietario di un animale domestico è quello di avere un animale domestico felice e sano. Questi fattori garantiscono la diagnosi precoce della malattia, una buona salute e la qualità della vita.

Questa guida ti aiuterà a mantenere sano il tuo cane gigante in ogni fase della vita.

Cucciolo di razza gigante: 0-18 mesi
Durante i primi mesi di vita, i cuccioli di razza gigante non sono molto diversi da qualsiasi altra razza. Dalla nascita fino alle 22 settimane di età, tutti i cuccioli dovrebbero sottoporsi a regolari esami veterinari perché sono ad alto rischio di esposizione e trasmissione di parassiti e virus.

Tali parassiti e virus possono esistere nel corpo molto prima che tu noti i sintomi e possono essere trasmessi tra il cucciolo, la mamma e altri cuccioli.

I segni clinici più comuni includono: letargia, disidratazione , vomito , diarrea , diminuzione dell’appetito , muco pallido e persino morte. Se noti uno di questi segni, contatta immediatamente il veterinario.

Bisogni nutrizionali
Fai le tue ricerche sulle aziende che producono il cibo per il tuo animale domestico. Scegli un’azienda alimentare che impieghi un nutrizionista veterinario a tempo pieno per formulare la propria dieta ed eseguire continuamente controlli di qualità.

La Food and Drug Administration (FDA) mette in guardia contro alcuni tipi di diete per cani, inclusi quelli crudi, preparati in casa, paleo e senza cereali , a meno che non venga indicato di nutrirli dal veterinario. Parla con il tuo veterinario o un nutrizionista veterinario certificato dal consiglio prima di prendere in considerazione una dieta non tradizionale.

Dichiarazione AAFCO

Verificare la presenza di una dichiarazione ufficiale dell’Associazione dei funzionari americani per il controllo dei mangimi (AAFCO) sulle confezioni di cibo per cani.

La dichiarazione dovrebbe essere scritta come: “I test di alimentazione degli animali utilizzando le procedure AAFCO dimostrano che * inserire il nome della dieta * fornisce un’alimentazione completa ed equilibrata per la crescita dei cuccioli e il mantenimento dei cani adulti”.

Ciò conferma che una dieta è stata sottoposta a studi clinici di alimentazione ed è sicura e formulata per nutrire non solo i cuccioli, ma anche gli adulti.

Le razze di cani giganti dovrebbero essere nutrite con una dieta per cuccioli di taglia grande fino a 1 o 2 anni di età. Le diete che favoriscono la salute delle articolazioni contengono glucosamina, acido docosaesaenoico (DHA) e acidi grassi omega-6.

Ecco alcune opzioni per le diete dei cuccioli di razza gigante:

Formula Purina Pro Plan Large Breed Puppy

Formula per cuccioli di taglia grande di Hill’s Science Diet

Cibo secco per cani Royal Canin Large Puppy

Queste ciotole possono aiutare il tuo cucciolo a evitare di gonfiarsi:

Ciotola Frisco in acciaio inox con supporto rialzato

Outward Hound Fun Feeder ciotola alimentatore lento

Integratori

Una delle malattie cliniche più comuni che affligge i cani giganti è la malattia articolare. Non è mai troppo presto per iniziare il tuo cane con integratori per la cura e la salute delle articolazioni, inclusi acidi grassi omega-3 e omega-6, glucosamina, condroitin solfato e MSM.

Considera gli integratori orali (olio di pesce o masticazione articolare) o alimenta una dieta per cuccioli di taglia grande che contenga questi integratori. Iniziare il tuo cucciolo con integratori per sostenere la salute delle articolazioni a 8 settimane ha grandi benefici e rischi limitati, come vomito o diarrea.

Chiedi al tuo veterinario quali prodotti sono adatti al tuo animale domestico. Ecco alcune opzioni:

Nutramax Dasuquin MSM soft mastica per cani di grossa taglia

Phycox Max canine joint support soft mastica

Virbac Movoflex supporto articolare mastica morbida per razze grandi

Vetoquinol Care Olio di pesce trigliceridi Omega per cani di taglia grande e gigante

Olio di pesce Omega-3 in forma libera per cani di taglia media e grande

Synovi G4 mastica morbida per la salute delle articolazioni per cani

Esigenze mediche
Prendersi cura delle esigenze di salute preventiva del tuo cucciolo di razza gigante dovrebbe essere la tua priorità assoluta dal momento in cui lo porti a casa. Ecco cosa devi sapere.

Assistenza veterinaria

Tra la nascita e le 18 settimane, i cuccioli dovrebbero visitare il veterinario ogni due o quattro settimane. Gli esami veterinari ti danno l’opportunità di chiedere a un esperto domande e dubbi sul tuo nuovo cucciolo.

Considera l’esame come qualcosa di più che ottenere i vaccini richiesti per il tuo cucciolo: è ora di imparare il modo migliore per prendersi cura del tuo cucciolo e prepararlo per una vita lunga e sana. Considera l’idea di procurarti un quaderno per annotare domande, dubbi e risposte in modo da non dimenticarli.

Questo è un ottimo momento per discutere di vaccinazioni , preventivi mensili per parassiti esterni e interni, problemi di formazione e comportamento e domande e preoccupazioni nutrizionali. Chiedi al tuo veterinario di discutere le malattie più comuni che colpiscono i cani giganti e i segni e sintomi da cercare.

Ecco alcune domande specifiche per le razze di cani giganti da porre al tuo veterinario:

Quando dovremmo sterilizzare / castrare?

Il mio cane è abbastanza ad alto rischio da avere una gastropexy per ridurre il rischio di GDV?

Possiamo iniziare gli integratori per le articolazioni e quali mi consigliate?

Quale piano nutrizionale è consigliato in base allo stile di vita del mio cucciolo?

Quali comportamenti sono normali o anormali a questa età?

Vaccini

La vaccinazione è fondamentale durante la cucciolata. Le malattie virali più comuni nei cuccioli sono cimurro , adenovirus 1 e 2 (epatite), parainfluenza, parvovirus e rabbia.

Questi virus possono causare vari segni clinici, tra cui convulsioni, cecità, diarrea sanguinolenta , insufficienza epatica, distress respiratorio e persino la morte. Sono altamente contagiosi per altri cani, specialmente quelli che non sono completamente vaccinati.

Per questo motivo, il vaccino DHPP e il colpo di rabbia sono considerati vaccinazioni di base. Queste vaccinazioni devono essere somministrate solo da un veterinario autorizzato per garantire il controllo di qualità e la sicurezza.

Il certificato sanitario del tuo cucciolo dovrebbe avere una cronologia completa delle vaccinazioni da un veterinario autorizzato che assicuri che abbia iniziato la sua serie di vaccinazioni di base. Se si adotta da un soccorso o da un rifugio, i documenti di adozione avranno le vaccinazioni elencate nella sezione medica.

I vaccini di richiamo devono essere somministrati ogni due o quattro settimane a seconda dei fattori di rischio del cucciolo. L’immunità è completata tra le 18-22 settimane di età. A seconda delle esigenze individuali del tuo animale domestico e dei fattori di rischio, saranno necessarie vaccinazioni di richiamo ogni uno o tre anni.

Chiedi al tuo veterinario di quali vaccini ha bisogno il tuo cane. I rischi e gli effetti collaterali della vaccinazione (infiammazione / protuberanze nel sito di iniezione) sono rari e, nella maggior parte dei casi, i benefici superano i costi.

Se sei preoccupato per gli effetti collaterali o i rischi della vaccinazione, parla con il tuo veterinario. Chiedete quali tipi di vaccinazioni usano e quanto spesso sono necessarie. Le vaccinazioni sono una componente fondamentale della salute generale e della longevità del tuo animale domestico.

Cure odontoiatriche

Gli esami fisici annuali sono fondamentali per la salute orale del tuo cane. I denti decidui (da latte) si mostrano a 4 settimane di età. I denti adulti inizieranno a mostrare a 3 mesi e continueranno fino a 5 mesi di età.

I denti da latte conservati possono causare un aumento delle malattie dentali; se ciò si verifica, devono essere rimossi intorno a 1 anno di età.

Inizia la spazzolatura quotidiana dei denti utilizzando il rinforzo positivo. Cerca prodotti sponsorizzati dal Veterinary Oral Health Council (VOHC ) per aiutare a combattere le malattie dentali. È importante eseguire annualmente un esame orale completo, una pulizia dentale e radiografie per ridurre i rischi associati alle malattie dentali.

Non aspettare di vedere fisicamente le prove di una malattia dentale. L’esposizione prolungata al tartaro dentale può portare a malattie cardiache secondarie e infezioni batteriche. Queste infezioni possono essere dolorose e possono portare a cambiamenti nel comportamento (mordere, dolore durante l’accarezzamento, avversione a toccare la testa), diminuzione del cibo, sanguinamento, infezioni alle radici dei denti, perdita di peso, gengiviti, fratture e, nei casi più gravi, se non trattate , Morte.

Ecco alcuni prodotti dentali per cani altamente raccomandati:

Virbac CET Enzymatic Oral Hygiene mastica per cani

OraVet Dental Hygiene mastica per cani di peso superiore a 50 libbre

Purina Pro Plan Veterinary Diets Dental Chewz

Purina Pro Plan Veterinary Diets DH Dental Health formula cibo secco per cani

Cibo secco per cani Hill’s Prescription Diet t / d Dental Care

Sterilizzare / Neutro

La sterilizzazione o la castrazione prima dei 6 mesi di età è un argomento dibattuto in medicina veterinaria. Sebbene ci siano molti vantaggi da considerare, esistono studi limitati che discutono gli aspetti negativi per l’alterazione precoce, come un aumento delle malattie articolari. Queste condizioni sono viste indipendentemente dalla sterilizzazione / castrazione, ma dovrebbero essere prese in considerazione.

Questi sono i numerosi vantaggi della sterilizzazione e della sterilizzazione prima dei 6 mesi :

Sterilizzare il tuo cane femmina prima del primo ciclo estrale riduce il rischio di neoplasia mammaria.

Non dovrai affrontare i cicli di calore e il rischio di malattie del tratto riproduttivo come idrometre , false gravidanze e piometre .

C’è una notevole differenza di costo nel modificare il tuo animale domestico prima dei 6 mesi di età. È più conveniente in base al peso e alle dimensioni.

La procedura è più semplice per il tuo cane con meno complicazioni e tempi di recupero più rapidi.

Marcatura, irrorazione, comportamenti vaganti e aggressività nei cani maschi diminuiranno nella maggior parte dei casi.

Gli sforzi di sterilizzazione / castrazione impediscono al tuo animale di contribuire alla sovrappopolazione degli animali domestici; a causa della sterilizzazione / castrazione, il numero di cani randagi, senzatetto e indesiderati è diminuito drasticamente.

Il modo migliore per determinare cosa è giusto per il tuo animale domestico è consultare il tuo veterinario sui pro e contro della sterilizzazione precoce / castrazione.

Prevenzione dei parassiti

È importante iniziare il trattamento antiparassitario tra le 6 e le 8 settimane di età per proteggersi dalla maggior parte dei parassiti esterni ed interni.

I parassiti esterni, come le pulci e le zecche, non solo causano prurito e disagio, ma espongono i tuoi animali domestici a malattie pericolose. Alcune di queste malattie (malattia di Lyme , febbre maculosa delle montagne rocciose, tifo e peste) possono essere trasmesse agli esseri umani.

I parassiti interni ( ascaridi , anchilostomi , tricocefali e filariosi ) possono far ammalare molto il tuo nuovo cucciolo e possono anche richiedere un intervento medico importante, poiché gravi infestazioni possono essere pericolose per la vita. I preventivi mensili per tutto l’anno sono un’alternativa economica.

Parla con il tuo veterinario di cure primarie di un antiparassitario interno ed esterno inclusivo. Indipendentemente dal clima, dalla posizione geografica o dall’alloggio, tutti i cani devono essere sottoposti mensilmente alla prevenzione dei parassiti.

La maggior parte dei parassiti non può essere vista, comprese le pulci, che non solo vivono sul tuo cane, ma vivono principalmente nell’ambiente. I preventivi non solo proteggono dalle malattie trasmesse, ma prevengono anche altre condizioni mediche, tra cui perdita di capelli, pelle secca, prurito, allergie, arrossamenti, diarrea, vomito, diminuzione dell’appetito, perdita di peso, anemia e altro.

Parla con il tuo veterinario della scelta del preventivo giusto per il tuo animale domestico. Se sei preoccupato per gli effetti collaterali e la sicurezza, cerca un prodotto approvato dalla FDA.

Bisogni comportamentali
La socializzazione e la formazione sono parti cruciali della cucciolata che possono aiutare a prevenire i problemi in seguito.

Socializzazione

La socializzazione per i cani giganti inizia con i loro compagni di cucciolata e dovrebbe continuare per tutta la cucciolata. Presentare al tuo cucciolo cose nuove ogni giorno può fare molto per ridurre l’ansia e lo stress in futuro.

Assicurati che il tuo cane sia a suo agio e che le cose e le persone nuove vengano introdotte in modo controllato e sicuro. Considera la “regola dei 10”: introdurre il tuo cucciolo a 10 cose nuove ogni giorno. Può essere semplice come accendere la TV; questo aiuta con la socializzazione e riduce il comportamento pauroso quando i cani invecchiano.

I cani sono creature sociali e prosperano anche con la compagnia della loro stessa specie. In altre parole, i cani hanno bisogno di amici cani! La terapia con feromoni è un ottimo modo per ridurre l’ansia e incoraggiare introduzioni positive. I collari Adaptil sono ottimi per questo scopo. Tieni presente che potresti non notare i risultati per tre mesi.

Formazione

Questo è il momento di iniziare ad addestrare il tuo cucciolo a imparare anche le indicazioni di base. Garantire tecniche di formazione positive con un addestratore certificato dal Consiglio di certificazione per addestratori di cani professionisti o dall’Associazione internazionale dei consulenti sul comportamento animale.

Stai lontano dai collari antiurto e dai collari a strozzo oa punta, poiché possono danneggiare il tuo animale domestico, inibire un ambiente di apprendimento positivo e danneggiare il legame uomo-animale. Invece, considera un leader gentile o un collare martingala che incoraggia il coinvolgimento con te ma non è dannoso e doloroso.

Stimolazione mentale e fisica
L’arricchimento ambientale è fondamentale per il benessere del tuo cucciolo, come brevi passeggiate da 5 a 10 minuti che incoraggiano il divertimento con l’ annusare . I nuovi odori sono ottimi per arricchirsi. Le passeggiate più lunghe sono ottime per l’esercizio e per diminuire l’eccitabilità e l’energia.

Cambia regolarmente i giocattoli del tuo cucciolo e prova i giocattoli alimentari e interattivi. È molto importante monitorare il tuo nuovo cucciolo mentre gioca. Stai lontano da giocattoli e oggetti da masticare che possono rompersi o essere facilmente ingeriti, poiché possono diventare un pericolo di soffocamento.

Ecco alcuni prodotti suggeriti da provare:

Adaptil Calm collare per cani

PetSafe Premier collare per cani martingala in nylon a scatto rapido

PetSafe Gentle Leader collare per la testa in nylon per cani

Ricetta KONG Easy Treat con pancetta e formaggio

Giocattolo per cani KONG Extreme

Gioco per cani KONG Tubba Wubba

Giocattolo per cani KONG Wobbler

Il gioco per cani Ball virtualmente indistruttibile

Nina Ottosson di Outward Hound Treat Tumble puzzle toy

Cani adulti di razza gigante: 18 mesi – 7 anni
I cani giganti hanno un rischio maggiore di particolari malattie cardiache, torsioni dello stomaco e malattie articolari. Parla con il tuo veterinario dei rischi individuali del tuo cane e dei cambiamenti alle loro cure man mano che entrano nella loro fase di vita adulta.

Ecco alcune linee guida per prendersi cura del tuo cane adulto.

Bisogni nutrizionali
I cambiamenti nutrizionali dovrebbero avvenire tra 1 e 2 anni di età. Esegui una transizione lenta tra cibo per cuccioli e cibo per adulti, anche se stai usando la stessa marca di cibo. Ciò ridurrà i disturbi gastrointestinali come vomito, diarrea e diminuzione dell’appetito.

L’uso di un probiotico (ad esempio, Purina Pro Plan FortiFlora e Nutramax Proviable-DC ) durante la prima settimana di transizione alimentare può aiutare a ridurre il mal di stomaco e la flatulenza. Monitora il punteggio della condizione corporea del tuo cane per assicurarti che non stia aumentando o perdendo troppo peso, poiché il suo peso effettivo sarà difficile da monitorare a casa.

Consulta il tuo veterinario o un nutrizionista veterinario certificato dal consiglio per determinare cosa è meglio per il tuo cane.

Dichiarazione AAFCO

Ci sono molti fattori da considerare quando si sceglie un cibo per cani adulti per razze di cani giganti. Innanzitutto, controlla una dichiarazione AAFCO per assicurarti che la dieta sia stata adeguatamente bilanciata e formulata per un cane adulto.

In secondo luogo, scegli una dieta di mantenimento da un’azienda di alimenti per animali domestici con diete formulate da un nutrizionista veterinario certificato. Se il tuo animale ha esigenze nutrizionali speciali, consulta il tuo veterinario per determinare la dieta giusta per il tuo animale domestico.

Se stai prendendo in considerazione una dieta non tradizionale, parla con il tuo veterinario o un nutrizionista veterinario certificato dal consiglio per determinare la dieta giusta.

Ecco alcune diete formulate per il supporto articolare o per razze di cani di taglia grande / gigante:

Hill’s Prescription Diet j / d Joint Care cibo secco per cani

Purina Pro Plan Veterinary Diets JM Joint Mobility cibo secco per cani

Royal Canin Veterinary Diet Mobility Supporta cibo secco per cani di taglia grande

Formula Purina Pro Plan Focus Adult Large Breed

Formula di Hill’s Science Diet Large Breed Adult 1-5

Formula per cani di taglia grande per adulti Royal Canin Size Health Nutrition

Integratori

Gli integratori per la cura delle articolazioni dovrebbero essere continuati per tutta la vita adulta del tuo cane gigante.

Se il tuo veterinario ha diagnosticato al tuo cane l’osteoartrosi, dovrebbe essere preso in considerazione un approccio multimodale nella gestione della cura delle articolazioni e delle malattie articolari. Consulta il tuo veterinario sulla gestione chirurgica e medica della malattia articolare.

Ecco un’opzione per il supporto articolare supplementare per le razze di cani giganti:

Nutramax Dasuquin con MSM soft mastica per cani di grossa taglia

Esigenze mediche
Le cure veterinarie continue e l’ottenimento di vaccini di base sono fondamentali per il tuo cane adulto. Ecco una guida per mantenere in salute il tuo cane gigante durante l’età adulta.

Assistenza veterinaria

Gli esami fisici annuali consentono al veterinario di controllare tutti i sistemi corporei del tuo cane. Questi appuntamenti ti consentono anche di porre qualsiasi domanda tu possa avere.

Un esame del sangue completo, compreso l’emocromo completo, il pannello chimico e l’analisi delle urine possono aiutare il veterinario nella diagnosi precoce delle malattie e nella gestione.

Man mano che il tuo cane invecchia, anche il tuo veterinario gioca un ruolo importante nella gestione della nutrizione. Valuta i pro ei contro di ogni prodotto alimentare per cani che stai prendendo in considerazione con il tuo veterinario. Se stai prendendo in considerazione una dieta non tradizionale, un consulto con un nutrizionista veterinario certificato dal consiglio può aiutarti a creare una dieta completa ed equilibrata per le esigenze del tuo cane.

Agli appuntamenti annuali del tuo cane, chiedi informazioni sulle procedure preventive per prevenire il GDV (comunemente chiamato gonfio). È anche importante continuare gli integratori e i farmaci che alleviano il dolore da malattie articolari e artrite.

Vaccini

I vaccini di base sono considerati essenziali per la salute e la sicurezza del tuo cane. A causa del rischio di esposizione, gravità della malattia e potenziale trasmissione alle persone, cimurro, adenovirus 1 e 2 (epatite), parainfluenza e parvovirus (DA2PP o DHPP), nonché le vaccinazioni antirabbiche sono considerate vaccinazioni fondamentali.

Esistono molte vaccinazioni commerciali non core , come Bordetella, leptospirosi e malattia di Lyme, che potrebbero essere necessarie a seconda dei fattori di rischio del cane e delle leggi statali. Chiedi al tuo veterinario se il tuo cane dovrebbe sottoporsi a vaccinazioni non core.

Salute dentale

La salute e l’igiene dentale sono molto importanti quando il tuo cane invecchia. Un esame orale completo, la pulizia dentale e le radiografie dovrebbero essere eseguite ogni anno per ridurre il rischio associato alla malattia dentale.

I segni di malattie dentali nei cani includono diminuzione del cibo, dolore, starnuti, tosse, secrezione oculare, gonfiore del viso, sanguinamento dalla bocca o cambiamenti nel comportamento.

Giocattoli, dolcetti e cibo non sostituiscono le pulizie annuali. Sostieni la salute dentale del tuo cane con la pulizia quotidiana dei denti per ridurre i rischi di malattie dentali tra una pulizia e l’altra. Considera giocattoli, prodotti da masticare, cibo e dolcetti approvati dal VOHC .

Sterilizzare / Neutro

È importante considerare i maggiori rischi associati alla mancata sterilizzazione o castrazione del cane quando entra nella fase della vita adulta.

Per i cani maschi, questi includono: marcatura, irrorazione, roaming, aumento del rischio di iperplasia prostatica (aumento del tessuto), neoplasia (cancro), ernia perianale (indebolimento dei muscoli vicino all’ano), aumento del rischio di malattie sessualmente trasmissibili e maggiore aggressività a causa di cambiamenti ormonali.

Per i cani di sesso femminile, questi includono: aumento del rischio di tumori dell’utero e della mammella, sviluppo mammario con formazione cistica, cicli estri continui, idrometri, piometri (una condizione grave e mortale che, se non trattata non sterilizzando il cane, può causare sepsi e alla fine morte), false gravidanze e aumento del rischio di malattie sessualmente trasmissibili e tumori.

Prevenzione dei parassiti

Dovrai continuare a somministrare farmaci per la prevenzione dei parassiti per il tuo cane per il resto della sua vita.

I parassiti esterni (pulci, zecche e acari) e interni (ascaridi, anchilostomi, tricocefali e filariosi) sono molto comuni e potenzialmente contagiosi anche per altri cani e anche per gli esseri umani.

La filariosi cardiopolmonare può causare molte complicazioni al tuo cane e alla fine può portare a danni cardiaci irreversibili e morte. Fortunatamente, la filariosi cardiopolmonare è completamente prevenibile assicurandoti che il tuo cane abbia un’efficace prevenzione mensile.

Oltre ad essere protetti da soli, i cani sottoposti a prevenzione della filariosi non possono trasmettere questa malattia ad altri cani attraverso punture di zanzara infette.

Quando un cane ha la filariosi cardiopolmonare, una zanzara può mordere quel cane e poi mordere un cane non infetto. Se quel cane non infetto non è sottoposto a un preventivo mensile approvato dalla FDA per la filariosi cardiopolmonare, anche lui verrà infettato.

Molte altre malattie cliniche possono essere causate da parassiti. Anemia (bassi livelli di globuli rossi), perdita di peso, diarrea, letargia, vomito e malattie della pelle sono i sintomi più comuni delle infestazioni parassitarie nel tuo cane.

La maggior parte dei cani con malattie della pelle soffre di allergie a causa dell’aumento dei morsi delle pulci. Ricorda, le pulci vivono attivamente nell’ambiente circostante, il che riduce le nostre possibilità di vederle. Se noti la sporcizia delle pulci o le pulci, probabilmente ci sono molte più pulci (in diverse fasi della vita) nel cortile o in casa tua.

Infine, le zecche (così come le pulci) trasportano numerosi parassiti trasmessi dal sangue e possono trasmettere malattie sia agli animali domestici che agli esseri umani. Il rischio di infestazioni da pulci, filariosi cardiopolmonare e zecche è prevalente indipendentemente dalla tua posizione geografica. I cani all’aperto sono significativamente più suscettibili a tali infestazioni.

Bisogni comportamentali
Cambiamenti improvvisi nel comportamento del tuo cane possono essere segnali di allarme precoce per malattie sottostanti.

Monitorare eventuali cambiamenti che si notano, come diminuzione del consumo di alcol, aumento del consumo di alcol, aumento di peso anormale, diminuzione del livello di attività, aumento dell’agitazione, aumento dell’abbaiare o eccitazione e aggressività improvvisa nei confronti di persone e altri animali.

Annota quando si verificano questi comportamenti e la frequenza e informa il tuo veterinario di assistenza primaria. L’intervento precoce è il modo migliore per garantire un buon risultato.

Mantenere una routine quotidiana costante per tutta la vita adulta del tuo cane aiuterà a ridurre l’ansia e la paura. Cambiamenti improvvisi al loro ambiente normale possono creare comportamenti anormali e stress che possono persino indurre determinate malattie.

Se stai pensando di apportare modifiche al tuo ambiente domestico, come traslocare, aggiungere un nuovo membro alla tua famiglia o apportare modifiche alla tua routine quotidiana, parla con il tuo veterinario o un comportamentista veterinario certificato dal consiglio per garantire una transizione buona e senza intoppi .

Ecco alcuni prodotti che possono aiutare con lo stress e l’ansia nei cani:

Integratore calmante Nutramax Solliquin per cani di taglia medio-grande

Vetriscience Composure calmante mastica per cani

Adaptil Calm collare per cani

Stimolazione mentale e fisica
Quando il tuo cucciolo diventa adulto, coltivare il suo benessere mentale deve essere parte della tua routine quotidiana perché gioca un ruolo diretto nella sua salute fisica.

L’esercizio fisico e i “giochi cerebrali” aumentano la frequenza cardiaca e stimolano il cervello a promuovere il benessere mentale e la salute del tuo cane. Continuare a incoraggiare nuove, entusiasmanti sfide ed eventi in modo positivo aiuterà a mantenere il tuo cane mentalmente stimolato e incoraggiare l’esercizio.

Questo può aiutare a ridurre lo stress, mantenere il peso ideale del tuo cane e ridurre il rischio di alcune malattie.

Passeggiate al guinzaglio

Portare a spasso il tuo cane incoraggia la salute fisica e mentale. L’aumento della frequenza cardiaca del tuo cane e la perdita di peso sono solo due dei tanti benefici dell’esercizio quotidiano. Camminare introduce anche nuovi odori e stimoli al tuo cane, che aiuta con l’acutezza mentale.

Prova a portare a spasso il tuo cane almeno due volte al giorno per 15 minuti. Puoi aumentare i tempi e gli intervalli a seconda del tuo cane.

Se il tuo cane si eccita troppo quando cammina o sei preoccupato di tirare, prova a usare un’imbracatura Gentle Leader . Possono sembrare museruole, ma il tuo animale domestico può bere, mangiare e respirare con loro. Non solo ti aiutano a interagire con il tuo cane durante le situazioni stressanti, ma sei in grado di ottenere il controllo delle tue passeggiate senza tirare o causare dolore al tuo compagno.

Inoltre, prova a portare un premio di alto valore che viene utilizzato solo durante le passeggiate in una borsa da regalo o prova l’addestramento con il clicker. Se hai ancora problemi a portare a spasso il tuo cane, prova a contattare un addestratore di cani professionista certificato o un comportamentista veterinario certificato dal consiglio.

Trattare l’allenamento

La stimolazione mentale con l’allenamento fa molto, anche se ti alleni solo 15 minuti al giorno o tre volte a settimana. L’addestramento richiede pazienza e comprensione, ma può essere divertente sia per te che per il tuo animale domestico.

Tieni presente che i cani imparano attraverso prove ed errori, quindi incoraggia i comportamenti che desideri lodandoli e premiandoli. Non usare mai la punizione. Scoraggia i comportamenti indesiderati non ricompensandoli.

Giocattoli da trattare interattivi e ciclismo settimanale

Valuta di cambiare settimanalmente i giocattoli del tuo animale domestico. Prova a utilizzare diversi tipi di materiali e tipi di giocattoli per creare eccitazione. Puoi anche usare dei giocattoli, che incoraggiano i cani a usare la mente per trovare i dolcetti e tirarli fuori dal giocattolo.

I giocattoli per il trattamento possono essere riempiti e congelati con burro di arachidi e altri ingredienti adatti ai cani. Questi possono essere utilizzati durante i periodi che di solito causano stress al tuo cane, come quando esci di casa.

Alimentatori di puzzle

Rendi divertente il pasto con gli alimentatori puzzle. Questo non solo aiuta con l’apprendimento, ma rallenta anche i mangiatori veloci. Gli alimentatori di puzzle incoraggiano l’apprendimento e aiutano a stimolare mentalmente i tuoi cani durante l’alimentazione.

Arricchimento del profumo

Considera di stimolare l’olfatto del tuo cane usando profumi adatti ai cani (come lavanda, cocco e vaniglia) che possono essere cambiati settimanalmente o mensilmente. Puoi spruzzarli sulle coperte o sui giocattoli del tuo cane. Puoi anche provare spray, diffusori e collari ai feromoni canini (come Adaptil) per ridurre lo stress e l’ansia.

TV e musica a misura di cane

Riprodurre musica classica o parlare alla radio a basso volume può aiutare ad aumentare la stimolazione mentale del tuo cane mentre sei lontano da casa. Ci sono molte app e DVD creati per i cani per aumentare anche la stimolazione visiva.

Playtime interattivo

Inizia a giocare a prendere o tirare con il tuo cane! Questo incontro individuale incoraggia il legame e fornisce esercizio fisico a te e al tuo animale domestico.

Amici del cane

Una delle migliori fonti di arricchimento e benessere mentale è avere interazioni con altri cani. I cani sono creature intrinsecamente sociali e prosperano quando possono interagire in sicurezza tra loro.

Puoi provare passeggiate e incontri con gli amici cani se non hai un altro cane a casa. Questo incoraggia l’esercizio e fornisce una grande fonte di stimolazione mentale e gioia per il tuo cane.

Ecco i prodotti per l’addestramento e i giocattoli da provare con le razze di cani giganti:

Adaptil Calm collare per cani

PetSafe Gentle Leader collare per la testa in nylon per cani

Clicker più veloce per Starmark Pro-Training

KONG Easy Treat sapore di burro di arachidi

KONG Extreme palla giocattolo

Giocattolo per cani KONG Extreme Flyer

Giocattolo puzzle Nina Ottosson di Outward Hound Tornado

Nina Ottosson di Outward Hound Giocattolo rompicapo intelligente

Giocattolo per cani Jolly Pets Teaser Ball

Giocattolo per cani con dispenser di snack Pet Zone IQ

Cani di razza gigante senior: 7-16 anni
Man mano che il tuo cane gigante invecchia, è ancora più importante monitorare eventuali cambiamenti nel comportamento, poiché questi potrebbero essere i primi segni di malattia. I cani anziani richiedono anche un maggiore arricchimento quotidiano e modifiche ambientali per aiutare con i segni dell’invecchiamento.

Ecco come puoi mantenere in salute il tuo cane anziano.

Bisogni nutrizionali
Man mano che il tuo animale domestico invecchia, potrebbe essere necessario apportare alcune modifiche nutrizionali. Parla con il tuo veterinario della scelta di una dieta che aiuti con qualsiasi condizione medica sottostante.

È anche importante monitorare le condizioni fisiche e il peso del tuo cane. Chiedi al tuo veterinario un calcolo dell’apporto calorico giornaliero e del peso corporeo ideale per il tuo cane .

Se si nota una disfunzione cognitiva o quando il cane si avvicina all’età geriatrica, scegli una dieta che contenga acidi grassi omega-6, DHA, acido eicosapentaenoico, antiossidanti e vitamine del gruppo B. Questi integratori agiscono come neuroprotettori che possono aiutare con la disfunzione cognitiva.

Ecco alcune diete che possono aiutare a sostenere la salute cognitiva del tuo cane:

Formula Purina Pro Plan Adult 7+ Bright Mind Large Breed

Formula Hill’s Science Diet Adult 6+ Large Breed

Royal Canin Size Health Nutrition 8+ Aging Large cibo per cani

Integratori

Gli integratori per cani anziani di razza gigante sono gli stessi degli integratori per cani adulti. Se il tuo animale domestico ha l’artrite, potrebbe essere necessario anche un farmaco antinfiammatorio non steroideo per un’ulteriore gestione del dolore.

Se noti un aumento dei problemi di mobilità, parla con il tuo veterinario di una raccomandazione per un integratore che può aiutarti.

Chiedi al tuo veterinario informazioni su queste opzioni di prescrizione per il supporto articolare e il sollievo dal dolore:

Adequan Canine injection per problemi articolari

Compresse Galliprant per cani

Esigenze mediche
La tua razza di cane gigante anziano avrà bisogno di un livello più elevato di cure, comprese visite veterinarie più frequenti e un monitoraggio diligente a casa per segni di problemi di salute.

Assistenza veterinaria

Poiché il tuo cane di razza gigante si avvicina ai 5 anni di età, è fondamentale che veda il veterinario una o due volte l’anno per un esame. Gli esami dovrebbero includere gruppi sanguigni senior (emocromo completo, chimica del siero, tiroide e analisi delle urine), esami ortopedici ed esami orali (valutazione di malattie dentali e neoplasie).

Questi sono strumenti importanti che aiutano con la diagnosi precoce e il trattamento. Informa il tuo veterinario se noti vomito, perdita di peso, problemi di vista e udito, avversione al cibo, diarrea, diminuzione del cibo o zoppia. È importante discutere i cambiamenti legati all’età che potrebbero interessare il tuo animale domestico e quali misure possono essere intraprese per gestirli.

Vaccini

A questo punto della vita del tuo cane, è meglio consultare il tuo veterinario sui rischi o sui benefici della vaccinazione. Se hai recentemente accolto un animale domestico anziano nella tua casa, assicurati che sia aggiornato su tutti i vaccini.

Salute dentale

Gli animali domestici anziani devono avere una buona salute dentale mentre invecchiano per incoraggiare un buon appetito e per diminuire o prevenire il dolore. Ogni sei mesi, il veterinario deve eseguire una visita odontoiatrica per determinare un piano di trattamento.

Le pulizie dentali biennali con radiografie dovrebbero essere eseguite per un esame odontoiatrico completo. Basta guardare i denti e le gengive del tuo cane non esclude la carie e la malattia. Se non trattata, la malattia dentale può portare ad alitosi, dolore, sanguinamento, ascessi delle radici dei denti, malattie cardiache secondarie dovute a un aumento dei batteri e, nei casi più gravi, alla morte.

L’anestesia generale è necessaria per una profilassi dentale completa. Può essere una decisione difficile per molti proprietari tenere i loro animali domestici anziani in anestesia, ma con un buon piano di trattamento preoperatorio, compreso un esame fisico completo e analisi del sangue senior, la prognosi è buona.

Parla con il tuo veterinario delle routine quotidiane di salute dentale, tra cui lavarsi i denti ogni giorno o due volte a settimana, diete per la salute orale basate su prescrizione e prodotti approvati dal VOHC .

Prevenzione dei parassiti

I cani anziani sono più a rischio di infestazione da parassiti a causa del loro sistema immunitario abbassato. È fondamentale continuare il tuo animale domestico con un preventivo mensile per tutto l’anno per i parassiti esterni ed interni. Chiedi al tuo veterinario qual è il prodotto migliore per il tuo cane anziano.

Mobilità
Con l’invecchiamento del cane, la mobilità e il movimento possono diventare difficili a causa di condizioni visive o ortopediche. Il dolore e la perdita della vista che ne derivano possono creare ansia e paura del movimento. Se noti cambiamenti di comportamento o dolore con la mobilità, è importante parlare con il tuo veterinario del trattamento.

Piccoli cambiamenti all’ambiente domestico del tuo cane possono aiutare con queste sfide fisiche. Tappeti, passerelle e tappeti dovrebbero essere posizionati nelle aree preferite del tuo animale domestico per aiutare a camminare, stare in piedi, sedersi e alzarsi dopo lunghi periodi di sonno. Questo può ridurre il rischio di scivolare e mitigare la paura del tuo animale domestico di cadere.

I letti ortopedici saranno più comodi per lunghi periodi di sonno e possono aiutare a ridurre le piaghe da decubito causate da una diminuzione della massa muscolare. Usa cancelli per cani vicino alle scale o pavimenti in legno scivoloso per tenerli lontani da quelle aree.

La fisioterapia, la massoterapia e l’agopuntura possono aiutare con la mobilità e alleviare il dolore.

Stimolazione mentale e fisica
L’arricchimento quotidiano e l’esercizio continuo sono importanti per la stimolazione mentale e la salute delle articolazioni e dei muscoli.

Ecco alcune idee da provare:

Diffusori di feromoni che calmano il cane per ridurre l’ansia

Arricchimento del profumo con sentori come lavanda, cocco e vaniglia

Brevi “passeggiate profumate” con pause per annusare per aumentare l’arricchimento (favorisce anche la mobilità articolare)

Giocattoli alimentari farciti con cibi molto profumati

Giocattoli puzzle

Ecco alcuni prodotti che possono aiutare:

FurHaven NAP Deluxe letto ortopedico cuscino per cani

Adaptil Calm collare per cani

Giocattolo puzzle Nina Ottosson di Outward Hound Tornado

Assistenza di fine vita
Quando il tuo animale domestico diventa geriatrico, i problemi legati all’età possono diventare ingestibili o non rispondere al trattamento.

Potresti notare alcuni o tutti i seguenti:

Incidenti o sporcarsi da soli perché non sono in grado di controllare la minzione o la defecazione

Cambiamenti nella visione o nella funzione cognitiva; il tuo animale domestico può sembrare smarrito o disorientato mentre svolge le attività quotidiane

Problemi a camminare o stare in piedi

Diminuzione dell’attività; essere meno attivi

Mancanza di appetito o diventare un tipo schizzinoso

Questi cambiamenti sono spesso precursori di malattie sottostanti. Parla con il tuo veterinario su quali sintomi sono normali per i cani anziani per aiutare a guidare il trattamento e la gestione a lungo termine. Discuti di eventuali cambiamenti legati all’età con il tuo veterinario per determinare la qualità della vita del tuo cane. L’età non è una malattia, ma la qualità della vita deve essere una priorità.

Una guida di base per aiutarti a comprendere le esigenze quotidiane dei cani è guardare alle Cinque libertà , un concetto che è stato perfezionato dal Farm Animal Welfare Council. Queste libertà quantificano ciò di cui ogni animale ha bisogno per una buona qualità di vita:

Libertà dalla fame e dalla sete
Grazie al facile accesso all’acqua fresca e alla dieta per mantenere la salute e il vigore.

Libertà dal disagio
Fornendo un ambiente appropriato che includa un riparo e una comoda area di riposo.

Libertà da dolore, lesioni o malattie
Mediante prevenzione o diagnosi e trattamento rapidi.

Libertà di esprimere un comportamento normale
Fornendo spazio sufficiente, strutture adeguate e compagnia della stessa specie dell’animale.

Libertà dalla paura e dall’angoscia
Garantendo condizioni e cure che evitino la sofferenza mentale.

Paolo Tescione

Paolo Tescione, Inizia in tarda età la passione di blogger e subito riesce a fondare alcuni blog in vari settori con oltre 40milioni di visite. Ha pubblicato oltre 10mila articoli sul web e libri che sono in vendita su Amazon. Consegue il Master alla Business School sole24ore. Specialista blogger, Seo, copywriter, digital marketing, content marketing. Manager ecommerce qualificato.

Potrebbe piacerti...