Animali

Come posso far perdere peso al mio cane?

Sei stato frustrato perché il tuo cane non perde peso, qualunque cosa tu faccia? L’obesità nei cani è uno dei maggiori problemi di salute che i veterinari e i tutori di animali domestici combattono.

A volte, quando si tratta di dimagrire per i cani, la risposta è semplice: ridurre le calorie, aumentare l’esercizio e BOOM: i chili vengono via. Altre volte non è così semplice.

Se hai fatto seguire al tuo cane il treno dietetico e nulla si muove, prova questi cinque consigli approvati dal veterinario per riportare la bilancia verso un peso sano.

Sii religioso sui limiti calorici giornalieri
Se vuoi aiutare un cane a perdere peso, allora ci sono due non negoziabili che sono necessari per il successo: devi avere un limite calorico giornaliero che è stato calcolato e devi rimanere sotto quel numero.

Un cheat day ogni tanto va bene, ma per far bruciare il grasso, gli ins devono essere inferiori agli out e il conteggio totale delle calorie giornaliere è importante. Ciò è particolarmente vero per i cani di piccola taglia: anche uno o due crocchette in più ogni giorno o aggiungeranno peso malsano.

Non sei sicuro di quale dovrebbe essere il limite calorico giornaliero del tuo cane? Il modo più semplice è chiedere al tuo veterinario: molti veterinari sono felici di calcolare questo numero per te. Possono anche dirti qual è l’obiettivo di peso ideale del tuo cane.

Puoi anche visitare Pet Nutrition Alliance e utilizzare il loro calcolatore online per calcolare le calorie. Una volta ottenuto questo numero, sarà necessario dividerlo per il numero di kcal / tazza che si trova sulla busta del cibo per cani. Questo sarà sul retro, nella dichiarazione nutrizionale di AAFCO. Se non riesci a trovarlo, chiedi aiuto al tuo veterinario o al tuo tecnico veterinario: possono indicartelo.

Una volta divise le calorie giornaliere totali per kcal / tazza, otterrai il numero di tazze da 8 once di cibo da nutrire al giorno. Se è presente un decimale, arrotondare per difetto al numero misurabile più vicino, ad esempio ⅔, ½ o ¾. Se dai da mangiare ai dolcetti, assicurati di includerli anche nel conteggio totale delle calorie giornaliere!

Una fonte trascurata di calorie eccessive è il cibo delle persone. Sì, nutrire i dolcetti per cani e condividere il cibo è una parte importante del legame che condividi con il tuo cane, ma i tuoi dolcetti commoventi potrebbero sabotare i tuoi sforzi per perdere peso.

Se dai da mangiare a qualcuno, includilo nel conteggio calorico giornaliero. Non dimenticare di aggiungere le calorie consumate da piatti da leccare puliti! Molte persone lasciano che i loro cani si lecchino i piatti dopo aver finito di mangiare o mentre si siedono nella lavastoviglie, ma è qui che si nascondono le calorie subdole, anche nei resti di salsa barbecue.

O smetti di lasciare che il tuo cane ‘lavi’ i piatti o includilo nel conteggio giornaliero delle calorie.

Hai bambini? Lasciano cadere il cibo? Il tuo cane raccoglie le briciole? Questa potrebbe essere una fonte di calorie in eccesso. Hai dei nonni che passano con i biscotti per cani in tasca? Questa è anche una fonte di calorie in eccesso.

Hai più animali domestici? Il tuo cucciolo sta finendo il cibo di altri animali domestici? Questa è un’altra fonte di calorie in eccesso.

Potresti dover fare un po ‘di indagini per vedere se qualcuno sta segretamente dando da mangiare al tuo cane cibo extra o se il tuo cane è una sneaker di cibo seriale. Le persone sono spesso sorprese di quanto lontano si spingeranno i loro cagnolini intraprendenti per trovare cibo.

Può essere difficile attenersi al conteggio totale delle calorie giornaliere quando più persone o bambini nutrono un cane. Organizza una riunione di famiglia, decidi chi darà da mangiare al cane e fai in modo che tutti accettino di non nutrire extra.

La migliore pratica è stabilire cosa mangerà il tuo cane per la giornata in sacchetti e quando è andato per la giornata, è andato. Non più. Cibo.

Usa una dieta terapeutica
La tecnologia alimentare ha fatto molta strada, soprattutto quando si tratta di diete terapeutiche. In particolare, il cibo per cani Hill’s Prescription Diet per la gestione del peso metabolico è stato un prodotto miracoloso per molti cani che non stanno perdendo peso.

Se l’ago non si muove anche se hai ridotto le calorie e aumentato l’esercizio, prova a somministrare un alimento terapeutico per il controllo del peso , come la dieta metabolica, invece della normale dieta di mantenimento del tuo cane.

Ci sono ingredienti, come la L-carnitina, che aiutano a bruciare i grassi e il cibo offre comunque una dieta completa ed equilibrata anche se le calorie sono limitate. Lo stesso non si può dire per l’alimentazione di quantità limitate di cibo per cani normale .

Fai controllare gli ormoni del tuo cane
La maggior parte dei cani dovrebbe essere in grado di raggiungere i propri obiettivi di perdita di peso entro tre o sei mesi.

Se hai seguito tutte queste istruzioni e sei stato religioso riguardo al programma di dimagrimento e ancora non vedi risultati, allora forse la colpa è degli ormoni del tuo cane. Proprio come le persone, i cani possono avere squilibri ormonali che portano ad aumento di peso e hanno difficoltà a perdere peso.

Condizioni come la sindrome di Cushing (iperadrenocorticismo) nei cani e una tiroide pigra sono problemi ormonali comuni che renderanno difficile per un cane perdere peso. Se sei nel programma dimagrante da diversi mesi e non vedi risultati, fissa un appuntamento con il tuo veterinario e chiedi di far controllare gli ormoni del tuo cane.

Se il tuo cane ha uno di questi problemi ormonali, è disponibile una prescrizione di farmaci per animali domestici per correggere la condizione e riportarlo sulla buona strada per uno stile di vita sano.

Segui questi suggerimenti consigliati dal veterinario e dovresti vedere successo con la perdita di peso del tuo cane.

Paolo Tescione

Paolo Tescione, Inizia in tarda età la passione di blogger e subito riesce a fondare alcuni blog in vari settori con oltre 40milioni di visite. Ha pubblicato oltre 10mila articoli sul web e libri che sono in vendita su Amazon. Consegue il Master alla Business School sole24ore. Specialista blogger, Seo, copywriter, digital marketing, content marketing. Manager ecommerce qualificato.

Potrebbe piacerti...