Animali

Come sbarazzarsi della tenia nei cani

Se hai un animale domestico, probabilmente hai sentito parlare di tenie o hai già avuto a che fare con loro.

I vermi possono influire sulla salute generale di un cane e causare alcuni problemi gastrointestinali seriamente fastidiosi. Tuttavia, le infestazioni da tenia nei cani non sono generalmente considerate pericolose o pericolose per la vita.

Ecco cosa devi sapere sulla tenia nei cani: da cosa sono e come si diffondono a come trattarli e prevenirli.

Che cosa UNri Tscimmie nei cani?
Le tenie sono solo un tipo di parassita intestinale che può colpire i cani.

Questi vermi sono tipicamente piatti e segmentati e ogni segmento è chiamato proglottide. All’occhio umano sembrano quasi un pezzo di riso.

Esistono diverse specie di tenia comuni nella famiglia dei vermi dei cestodi che possono colpire i cani, tra cui:

Tenia

Echinococcus

Metacestoides

Dipylidium caninum

La specie più comune di tenia nei cani è il Dipylidium caninum .

Che cosa UNre il Ssintomi di a Dog With Tvermi?
Non ci sono molti sintomi evidenti di infestazione da tenia nei cuccioli o nei cani adulti.

In genere, potresti notare che il tuo cane lecca o si morde l’ano o si muove lungo il terreno a causa di una sensazione di prurito. Ciò si verifica quando i segmenti proglottidi si staccano dalla tenia adulta nell’intestino e migrano attraverso l’apertura anale.

Quando ciò accade, potresti vedere quello che sembra un piccolo pezzo di riso intorno all’ano del tuo cane o nella sua cacca. Potresti anche notare un’irritazione anale se il tuo cane sta girando eccessivamente.

Il tuo cane potrebbe perdere peso se è gravemente infetto e, a volte, i cani con pesanti carichi di parassiti adulti hanno vomitato intere tenie che sono state spostate durante l’atto del vomito.

Come to Spentola Tscimmie dentro Dog Poop
Le proglottidi della tenia possono spesso essere viste “dimenarsi” intorno all’apertura anale mentre escono dal tratto intestinale. Dopo che si sono asciugati, possono assomigliare a chicchi di riso essiccati attaccati al pelo intorno all’ano e sotto la coda.

I segmenti proglottide possono anche essere visibili su o nelle feci appena passate, di nuovo simili a chicchi di riso bianco o semi di sesamo.

I pacchetti proglottide contengono le uova di tenia, che non sono visibili ad occhio nudo.

Le uova di tenia possono essere viste in campioni fecali attraverso un microscopio, ma la loro assenza in un campione fecale NON significa necessariamente che il cane sia negativo per la tenia, poiché l’espulsione dei pacchetti proglottide è imprevedibile.

Che cosa Causes TscimmiaS in Dogs e Puppies?
I cani contraggono la tenia quando ingeriscono le pulci infettate dalle larve della tenia. Questo può accadere durante la toelettatura se si leccano la pelliccia e mangiano accidentalmente una pulce infetta.

La pulce è l’ospite intermedio nel ciclo di trasmissione della teniaS, il che significa che il tuo cane non si infetterà semplicemente mangiando cacca che contiene pacchetti proglottidi con tenia fecondatauova.

Ciò significa che anche il tuo cane non può contrarre la tenia mangiando cacca di gatto, se hai un cane a cui piace stare in giro per la lettiera.

Un cane dovrebbe ingerire la pulce che trasporta le larve di tenia per ottenere la tenia. Per aiutare a capire come funziona, ecco una ripartizione del ciclo di vita della tenia.

Ciclo di vita della tenia nei cani
Il ciclo vitale della tenia inizia dopo che un cane ingerisce l’ospite intermedio, la pulce adulta che trasporta le larve della tenia.

Una volta che la pulce adulta è stata digerita, le larve della tenia vengono rilasciate nell’intestino tenue del cane. Si attaccano alla parete intestinale e maturano fino all’età adulta.

Man mano che la tenia adulta continua a crescere, i pacchetti proglottidi segmentati che compongono il corpo del verme si staccano. Questi pacchetti escono dall’intestino con le feci o si muovono attraverso l’orifizio anale e si attaccano alla pelliccia attorno ai quarti posteriori e alla coda di un cane.

I pacchetti di uova che raggiungono il suolo vengono quindi ingeriti dalle pulci larvali. Si sviluppano in larve di tenia immature quando anche la pulce larvale matura fino all’età adulta.

Come trattare la tenia nei cani
La tenia nei cani può essere trattata con un farmaco parassiticida chiamato praziquantel.

Questo farmaco è disponibile sia in forma orale che iniettabile ed è dosato in base al peso.

Una volta somministrato il praziquantel, provoca il distacco della tenia adulta dalla parete intestinale. Ciò consente alle tenie di essere digerite mentre attraversano l’intestino del cane.

Di conseguenza, di solito non vedrai i vermi passati nelle feci dopo il trattamento.

Praziquantel è disponibile sia in preparati da prescrizione che da banco. Come con qualsiasi rimedio da banco, dovresti parlare con il tuo veterinario per determinare una dose sicura ed efficace prima di somministrare qualsiasi farmaco a casa.

Gli effetti collaterali del praziquantel non sono comuni, ma possono includere vomito, diarrea, letargia e perdita di appetito.

Esistono rimedi casalinghi per la tenia nei cani?
Mentre trovare un rimedio per la tenia senza andare dal veterinario potrebbe essere allettante, non ci sono soluzioni comprovate di rimedi casalinghi. I vermi sono poco costosi e offrono un trattamento collaudato per la tenia nei cani.

I rimedi “casalinghi” quella gente affermano di essere efficaci nel trattamento e nella prevenzione dell’infestazione da tenia includono:

aglio

Aceto di mele

Semi di zucca

Curcuma

L’aglio e l’aceto di mele sono stati pubblicizzati come preventivi naturali che rendono il normale ambiente intestinale “inospitale” per le larve immature.

I semi di zucca e le carote tritate grossolanamente presumibilmente “trattano” l’infestazione da tenia sbrigliando fisicamente i vermi attaccati dal rivestimento dell’intestino, facendoli passare attraverso il tratto digestivo e uscendo con le feci.

La curcuma è stata pubblicizzata come un antinfiammatorio intestinale che presumibilmente promuove la guarigione dell’intestino a seguito di infestazione da tenia.

Consulta il tuo veterinario prima di tentare di curare il tuo cane con trattamenti da banco o rimedi casalinghi.

Gli esseri umani possono prendere la tenia dai cani?
La trasmissione dell’infestazione da tenia negli esseri umani è relativamente rara, poiché richiederebbe all’uomo di ingerire una pulce infetta.

Ciò si verifica leggermente più spesso nei bambini, di solito in ambienti in cui non viene praticata una buona igiene personale o con forti infestazioni da pulci in casa o in cortile.

Come prevenire la tenia nei cani
Prevenire la tenia nei cani non richiede molto sforzo. Ecco come puoi tenere il tuo cane libero dalla tenia.

Usa la prevenzione delle pulci e delle zecche
Il mezzo più efficace per prevenire l’infestazione da tenia nei cani è l’uso regolare di prodotti approvati per la prevenzione delle pulci .

Ci sono una serie di prodotti sicuri ed efficaci disponibili su prescrizione e da banco in forma topica e orale.

Mantenere un programma regolare di prevenzione delle pulci per il tuo cane ridurrà significativamente la popolazione di pulci nel tuo ambiente domestico e proteggerà il tuo cane da nuove infestazioni di pulci se visiti regolarmente i parchi per cani o altre aree pubbliche.

Pratica una buona igiene
Pulire le feci del tuo cane ridurrà anche la possibilità che il ciclo vitale della tenia si perpetui nel terreno.

Praticare una buona igiene personale (lavarsi le mani) e incoraggiare questo comportamento nei bambini piccoli ridurrà significativamente anche il rischio di trasmissione della tenia agli esseri umani.

Paolo Tescione

Paolo Tescione, Inizia in tarda età la passione di blogger e subito riesce a fondare alcuni blog in vari settori con oltre 40milioni di visite. Ha pubblicato oltre 10mila articoli sul web e libri che sono in vendita su Amazon. Consegue il Master alla Business School sole24ore. Specialista blogger, Seo, copywriter, digital marketing, content marketing. Manager ecommerce qualificato.

Potrebbe piacerti...