Animali

Condizioni della pelle del cane, da eruzioni cutanee alla pancia a croste e piaghe

I problemi di pelle sono tra i motivi più comuni per cui i cani finiscono nell’ufficio del veterinario.

La condizione della pelle di un cane può avere una vasta gamma di cause, da parassiti esterni come pulci e acari, ad allergie e gravi disturbi endocrini.

Mentre le condizioni della pelle di alcuni cani possono essere trattate a casa, qualsiasi problema di pelle in peggioramento o che persiste oltre una o due settimane senza miglioramenti è un buon motivo per andare dal veterinario.

Ecco alcuni segni rivelatori di problemi di pelle comuni per i cani e cosa potrebbe causarli.

Segni comuni di problemi di pelle per i cani
Scopri cosa potrebbe causare la condizione della pelle del tuo cane e cosa puoi fare al riguardo.

Eruzione cutanea (comunemente sulla pancia)
Un’eruzione cutanea (arrossamento o irritazione) può verificarsi su qualsiasi parte della pelle del tuo cane, ma è comunemente visibile sulla pancia. Le cause comuni dell’eruzione cutanea sulla pancia di un cane sono:

Dermatite da contatto , che è una reazione al contatto con qualcosa di irritante come edera velenosa, fertilizzanti o prodotti chimici per il prato

Morsi di insetto

Allergie

Se si sospetta una dermatite da contatto, lavare la pelle interessata per rimuovere qualsiasi sostanza irritante che potrebbe essere ancora presente.

Per un’eruzione cutanea causata da punture di insetti che non sembra disturbare il tuo cane, non è necessario alcun trattamento. Le macchie dovrebbero scomparire da sole.

Per un’eruzione cutanea causata da punture di insetti o allergie che infastidiscono il tuo cane, fai un bagno fresco al tuo cane usando uno shampoo per cani contenente farina d’avena colloidale. Contatta il tuo veterinario se l’eruzione cutanea persiste.

Croste
Le croste o la formazione di croste sulla pelle possono essere il problema principale o possono verificarsi dopo che una pustola (o un brufolo) di breve durata si apre e si forma una crosta. Le croste sui cani possono essere causate da:

Impetigine del cucciolo

Ectoparassiti (acari e pulci)

Piodermite (infezione della pelle; le razze di cani rugose possono avere la piodermite delle pieghe della pelle)

I trattamenti saranno diversi, ma possono includere shampoo o unguenti medicati e possibilmente antibiotici orali o farmaci antiparassitari.

Punti rossi
Macchie rosse sulla pancia di un cane durante la tarda primavera e l’inizio dell’estate possono essere causate da morsi di mosca nera. Queste macchie rosse piatte in genere non infastidiscono i cani e possono essere lasciate non trattate.

I morsi della mosca nera possono essere confusi con le macchie di tigna, che richiedono un trattamento sotto forma di antimicotici topici o orali.

I morsi della mosca nera appariranno all’improvviso, saranno accompagnati da altri morsi, saranno confinati nella pancia e non daranno fastidio al cane.

La tigna , d’altra parte, può apparire ovunque, può o non può irritare il tuo cane e di solito inizia in un’area anziché in diverse aree che appaiono contemporaneamente.

Piccole protuberanze rosse
I dossi rossi sollevati possono essere causati da diverse cose. Se le protuberanze sono più piccole e includono croste, possono essere causate da un’infezione della pelle batterica o fungina chiamata follicolite. Questo è in genere trattato dal veterinario con antibiotici orali e possibilmente con shampoo o unguenti medicati.

Grandi protuberanze rosse
Se le protuberanze sono più grandi e piatte senza formazione di croste, potrebbero essere alveari causati da una reazione allergica. Di solito sono trattati con un antistaminico e / o steroidi. Sebbene di solito non sia pericoloso per la vita, il gonfiore causato da una reazione allergica può ostruire le vie aeree, quindi è importante contattare immediatamente il veterinario.

Rossore / pelle irritata
Insieme a prurito, arrossamento e irritazione sono spesso i segni più comuni di allergie nei cani . Trovare la causa della reazione allergica, che si tratti di un cibo, pulci o qualcosa nel loro ambiente, è il modo più efficace per trattare la pelle irritata.

Mentre la causa principale viene scoperta e per dare al tuo cane un sollievo temporaneo, puoi usare uno shampoo per cani delicato con farina d’avena o un bagno di farina d’avena per lenire e idratare la pelle.

Hotspot
Un punto caldo è un’area della pelle umida e irritata, di solito con i capelli arruffati. I punti caldi sono causati dall’eccessiva leccata o masticazione di un’area. L’eccessiva leccatura introduce batteri sulla pelle traumatizzata, provocando l’hot spot.

I punti caldi sono più comuni nei climi caldi e umidi e talvolta si verificano dopo che un cane è stato esposto all’umidità causata dal nuoto o da tempo fangoso / piovoso. Sono anche più comuni nei cani con un sottopelo denso.

I punti caldi non complicati possono essere trattati tagliando accuratamente l’area per consentire alla pelle di respirare e pulendo l’area con una soluzione di clorexidina diluita. Puoi prevenire i punti caldi mantenendo il tuo cane curato e asciugandolo dopo aver nuotato o sotto la pioggia.

Pelle secca / squamosa
La desquamazione della pelle del tuo cane può essere causata da condizioni più gravi come la seborrea , in cui un cane produce troppo sebo, o la cheyletiellosi , una condizione causata da un acaro noto anche come “forfora ambulante”.

Ma questi fiocchi possono anche essere semplicemente un segno di pelle secca. Garantire che il tuo cane riceva un cibo di buona qualità ad alto contenuto di acidi grassi omega-3 e omega-6 è un buon primo passo per mantenere la salute della sua pelle. Se la desquamazione continua, consultare il veterinario.

Prurito della pelle
Le due principali cause di prurito cutaneo sono allergie e parassiti esterni come pulci e acari.

Allergie
Il prurito dovuto alle allergie di solito coinvolge i piedi, le ascelle, il fianco, le orecchie e l’inguine del cane. Le allergie lievi o il prurito possono essere trattati con uno shampoo lenitivo per cani contenente farina d’avena. Anche passare a una dieta per la pelle sensibile (che spesso contiene pesce come principale fonte di proteine ​​e ad alto contenuto di acidi grassi omega-3 e omega-6) può essere d’aiuto.

Parassiti esterni
Le pulci causano più comunemente prurito alla base della coda, sullo stomaco e lungo l’interno delle cosce. Il prurito dovuto a pulci e acari (che causano la rogna sarcoptica ) dovrà essere trattato con farmaci specifici per il tipo di parassita, come un preventivo per le pulci.

Perdita di capelli / zone calve
Le cause della caduta dei capelli , della perdita eccessiva o della calvizie nei cani sono estremamente varie, tra cui:

Allergie

Ectoparassiti come pulci e acari della rogna (rogna demodettica)

La malattia di Cushing

Le piaghe da decubito, più spesso osservate nei cani di taglia grande, causano la caduta dei capelli in punti di pressione ossea come il gomito

Genetica

Fatica

Cattiva alimentazione

La maggior parte delle cause di caduta dei capelli nei cani richiede un viaggio dal veterinario per diagnosticare la causa. Se sospetti piaghe da decubito, assicurarti che il tuo cane di taglia grande abbia un posto imbottito dove sdraiarsi può aiutare a prevenire le piaghe da decubito.

Piaghe
Le ferite che non hanno una causa evidente o che non stanno guarendo correttamente potrebbero essere il segno di una grave condizione sottostante come il cancro o un altro disturbo che impedisce una corretta guarigione. Queste aree dovrebbero essere mantenute pulite e viste dal veterinario.

Punti neri
Le macchie scure, o iperpigmentazione, possono essere secondarie all’infiammazione cronica, nel qual caso possono risolversi (lentamente) se la condizione sottostante viene trattata. Le macchie scure sui cani possono anche indicare un disturbo associato agli ormoni o essere un segno di danni alla pelle causati dal sole, traumi o attrito costante.

Rivolgiti al veterinario per diagnosticare la causa sottostante delle macchie scure.

Paolo Tescione

Paolo Tescione, Inizia in tarda età la passione di blogger e subito riesce a fondare alcuni blog in vari settori con oltre 40milioni di visite. Ha pubblicato oltre 10mila articoli sul web e libri che sono in vendita su Amazon. Consegue il Master alla Business School sole24ore. Specialista blogger, Seo, copywriter, digital marketing, content marketing. Manager ecommerce qualificato.

Potrebbe piacerti...