Animali

Controllare il comportamento alimentare del tuo animale domestico

Alcuni animali mangiano come se non vedranno mai più il cibo, ingoiandolo così velocemente che hanno a malapena il tempo di masticarlo, figuriamoci di assaggiarlo. Se sembra che il tuo cane o gatto stia mangiando i pasti più velocemente del necessario e si comporti in modo ossessivo nei confronti del cibo, ci sono alcuni metodi che puoi usare per modificare il comportamento del tuo animale domestico.

Perché mangiare velocemente fa male?
Innanzitutto, perché dovresti preoccuparti della velocità di alimentazione del tuo animale domestico? Poiché non masticano a fondo il cibo, mangiare rapidamente può portare a soffocamento o conati di vomito. Inoltre, poiché questo tipo di comportamento alimentare è spesso associato a un comportamento avido, può portare a comportamenti aggressivi se un altro animale domestico o una persona si avvicina mentre l’animale sta mangiando. Nelle famiglie con bambini o altri animali, un animale che divora il suo cibo può essere un pericolo per chiunque percepisca come un concorrente per il suo cibo.

Esiste anche una condizione medica che colpisce alcuni animali, in particolare i cani di taglia grande, chiamata dilatazione gastrica-volvolo (GDV). Il rapido mangiare e deglutire provoca aria, liquidi e cibo in eccesso che riempiono lo stomaco, seguiti da gonfiore (dilatazione) della cavità dello stomaco. Quando lo stomaco si espande, può ruotare attorno al suo asse (volvolo), rendendo impossibile il passaggio di qualsiasi cosa attraverso lo stomaco all’intestino. Se ciò accade, l’animale può andare in stato di shock e morire rapidamente.

Cosa causa questo comportamento?
Per alcuni cuccioli e gattini, l’ora dei pasti è una competizione per ottenere cibo a sufficienza prima che finisca tutto, una vittima dei loro compagni di cucciolata e degli animali adulti. Potrebbe anche essere iniziato mentre l’animale stava allattando. Questo diventa un modello di comportamento e viene portato avanti in una nuova casa. Il comportamento può essere più pronunciato quando ci sono altri animali in casa, ma può essere presente anche se non ha più concorrenti.

Naturalmente, ci sono anche condizioni mediche sottostanti che possono portare a questo comportamento. Il tuo animale domestico potrebbe essere infetto da parassiti che influiscono sulla capacità del corpo di assorbire i nutrienti nel cibo. Un’altra possibilità da considerare è che il cibo è semplicemente inadeguato dal punto di vista nutrizionale per i bisogni dell’animale e di conseguenza lo fa sentire più affamato di quanto dovrebbe.

Cosa si può fare?
Ci sono diverse possibili soluzioni che puoi provare per modificare il comportamento del tuo animale domestico. Una raccomandazione è quella di posizionare oggetti come giocattoli o palline che sono troppo grandi per essere ingoiati nella ciotola del cibo – con il cibo – in modo che l’animale debba mangiare intorno all’oggetto. Un altro metodo che utilizza la stessa idea è dividere il cibo mettendo una ciotola più piccola all’interno della ciotola più grande. Posizionando la ciotola piccola capovolta nella ciotola più grande, versa il cibo nello spazio intorno alla ciotola piccola. Questo fa sì che il tuo animale domestico possa prendere solo piccoli morsi dallo spazio ristretto. Oppure, se il tempo non è un problema, puoi provare a dare al tuo animale piccoli pasti durante il giorno, in modo che non possano essere consumate grandi quantità in una volta.

Ci sono anche ciotole progettate per rallentare la velocità di alimentazione di un animale. Queste ciotole sono spesso realizzate con pioli incorporati nella cavità della ciotola, in modo che l’animale non possa afferrare grandi morsi tutti in una volta. Altri prodotti sono fatti per disperdere il cibo lentamente. Un piatto a tempo che consente quantità specifiche alla volta; un piatto compartimentato che l’animale deve adeguare per arrivare alle piccole porzioni di cibo (come i piani scorrevoli che possono essere spostati con la zampa o il muso); o una palla che contiene cibo ma deve essere manipolata dall’animale per rilasciare il contenuto dalla palla.

Per quanto riguarda le preoccupazioni nutrizionali, assicurati di nutrire il tuo animale domestico con cibo per cani o gatti di alta qualità e altamente digeribile in modo da essere sicuro che le sue esigenze nutrizionali siano soddisfatte.

E, naturalmente, dovresti assicurarti che il tuo animale domestico sia libero da parassiti. Una visita regolare di buona salute con un veterinario dovrebbe far emergere tutto ciò che non dovrebbe essere lì e, se viene trovato qualcosa, può essere trattato prima che diventi un problema pericoloso per la vita. In ogni caso, se il tuo animale si comporta in modo aggressivo mentre mangia e hai bambini o altri animali domestici in casa, dovrai proteggerli mettendo da parte uno spazio dove il tuo animale possa mangiare senza sentirsi minacciato e sulla difensiva

Paolo Tescione

Paolo Tescione, Inizia in tarda età la passione di blogger e subito riesce a fondare alcuni blog in vari settori con oltre 40milioni di visite. Ha pubblicato oltre 10mila articoli sul web e libri che sono in vendita su Amazon. Consegue il Master alla Business School sole24ore. Specialista blogger, Seo, copywriter, digital marketing, content marketing. Manager ecommerce qualificato.

Potrebbe piacerti...