Animali

Cosa c’è nella lettiera per gatti?

Sono disponibili molti tipi diversi di lettiere per gatti, ma essenzialmente la maggior parte di esse rientra in tre categorie distinte: a base di argilla, a base di silice e biodegradabili. La migliore lettiera per il tuo gatto dipenderà dalle tue aspettative.

Lettiera per gatti in argilla
Le lettiere per gatti in argilla sono il tipo più antico di lettiere per gatti commerciali e sono ancora ampiamente disponibili. L’argilla viene utilizzata nelle lettiere per gatti per la sua capacità di assorbire i liquidi. La lettiera tradizionale in argilla può assorbire il suo peso nell’urina del gatto e, poiché separa efficacemente l’urina, ha anche un certo controllo naturale degli odori.

Tuttavia, poiché la lettiera di argilla si sporca e non può più assorbire il liquido, l’odore può iniziare a essere un problema. Vari ingredienti come bicarbonato di sodio e carbone possono essere aggiunti alla lettiera per gatti per aiutare con il controllo degli odori.

La lettiera tradizionale in argilla deve essere pulita e cambiata spesso. Queste lettiere non formano grumi che possono essere facilmente rimossi con un misurino, quindi normalmente l’intera lettiera deve essere svuotata, pulita e la lettiera del gatto sostituita almeno una volta alla settimana.

L’aggiunta di un tipo speciale di argilla, nota come bentonite, consente alla lettiera di raggrupparsi quando si bagna. Questo tipo di lettiera a base di argilla è diventata nota come lettiera agglomerante rispetto alla tradizionale lettiera non agglomerante (che contiene altre forme di argilla anziché bentonite).

Con la lettiera agglomerante per gatti, i singoli ciuffi di lettiera sporca possono essere facilmente rimossi con una paletta, insieme alla materia fecale depositata nella lettiera. Di conseguenza, le lettiere per gatti riempite con lettiera agglomerante possono essere reintegrate regolarmente per sostituire la lettiera sporca che viene rimossa e non devono essere svuotate e riempite completamente con lettiera fresca con la stessa frequenza delle lettiere non agglomeranti.

Per alcuni proprietari di gatti, le lettiere per gatti in argilla, agglomeranti o non, sono una buona scelta di lettiera per gatti. Ma ci sono altre opzioni disponibili.

Lettiera per gatti in silice
Le lettiere per gatti cristallizzate sono formate da un gel di silice. Questo gel è assorbente e fornisce anche il controllo degli odori. La silice utilizzata in questi prodotti è simile all’essiccante che si trova spesso nelle buste confezionate come conservante con alimenti, farmaci e altri materiali di consumo che possono essere danneggiati dall’umidità in eccesso. Le lettiere per gatti a base di silice offrono un’opzione per coloro che preferiscono una lettiera non di argilla. Tendono a produrre meno polvere rispetto alle lettiere di argilla, ma alcuni proprietari di gatti si allarmano sulla possibilità che la lettiera possa rivelarsi pericolosa per il loro gatto se ingerita in grandi quantità.

Lettiera biodegradabile per gatti
Sebbene una grande quantità di lettiera di argilla o silice debba essere ingerita per essere davvero pericolosa per il tuo gatto, le lettiere per gatti biodegradabili forniscono un’alternativa per coloro che sono preoccupati per questa possibilità. Forniscono inoltre un’alternativa per coloro che preferiscono un prodotto “verde” più ecologico.

Tali lettiere biodegradabili per gatti possono essere realizzate con prodotti di carta riciclata o materiali di origine vegetale come pino, grano, mais, polpa di barbabietola e soia. Poiché questi prodotti sono biodegradabili, non ingombrano le discariche. Alcune fonti suggeriscono persino di utilizzare il prodotto finale come pacciame. Tuttavia, posizionare le feci di gatto nelle aree del giardino, in particolare quelle in cui vengono coltivate frutta, verdura o erbe commestibili, può introdurre le persone a malattie indesiderate, quindi questa non è una scelta saggia.

La migliore lettiera per gatti per te e per il tuo gatto dipenderà da quanto tempo sei disposto a dedicare alla pulizia della lettiera, se la polvere della lettiera ti preoccupa e da molti altri fattori, non ultimo il comfort del tuo gatto e disponibilità a utilizzare la lettiera. Essere istruiti sui vari pro e contro di ogni tipo di lettiera per gatti può aiutarti a fare la scelta migliore.

Paolo Tescione

Paolo Tescione, Inizia in tarda età la passione di blogger e subito riesce a fondare alcuni blog in vari settori con oltre 40milioni di visite. Ha pubblicato oltre 10mila articoli sul web e libri che sono in vendita su Amazon. Consegue il Master alla Business School sole24ore. Specialista blogger, Seo, copywriter, digital marketing, content marketing. Manager ecommerce qualificato.

Potrebbe piacerti...