Animali

Cosa devi sapere sul diabete nei cani

Come proprietario di un animale domestico, vuoi che il tuo animale domestico sia felice e sano. Mentre il tuo animale domestico potrebbe ammalarsi, potrebbe non farti sempre sapere che non si sente bene. Ad esempio, una condizione medica come il diabete può verificarsi in animali di tutte le età, razze e taglie, ma potresti non sapere quali segni cercare quel punto della malattia. Per questo motivo, speriamo che questa guida sul diabete nei cani e nei gatti possa essere vantaggiosa per tutti i proprietari di animali domestici. Ci siamo seduti con la dottoressa Caroline Wilde, veterinaria di Trupanion, per saperne di più sul diabete di cani e gatti e su cosa cercare per aiutare i tuoi familiari pelosi.

Che cos’è il diabete
Sia gli umani che gli animali domestici possono avere le condizioni mediche del diabete. Wilde analizza ciò che il diabete mellito fa ai tuoi amici a quattro zampe.

“Il diabete mellito è una malattia in cui il corpo del tuo animale domestico non può usare lo zucchero come combustibile. Ciò può accadere per alcuni motivi, a causa dell’incapacità di produrre insulina, della diminuzione delle quantità di insulina o dell’incapacità di usare insulina. L’insulina consente al corpo di abbattere lo zucchero in modo che possa essere utilizzato per il carburante. Quando c’è una carenza di insulina o quando il corpo non può usarla, il corpo deve usare il grasso come unica fonte di carburante. Poiché il corpo non può usare lo zucchero come combustibile, lo zucchero nel sangue aumenta, a volte in modo drammatico. “

Se hai qualche motivo di preoccupazione, ti preghiamo di cercare assistenza medica per il tuo animale domestico . Si prega di notare che una malattia come il diabete ha bisogno della supervisione quotidiana, dell’assistenza medica e dell’esperienza del veterinario.

Come si verifica il diabete nei cani e nei gatti?
Che tu sia un proprietario di un animale domestico nuovo o stagionato, può essere utile sapere come si verificano condizioni mediche come il diabete. Naturalmente, non è sempre un fattore fisso che può scatenare la malattia. Ad esempio, “l’obesità può aumentare il rischio di diventare diabetici sia nei cani che nei gatti. Inoltre, il diabete può verificarsi in seguito alla somministrazione di steroidi a lungo termine “, afferma Wilde.

La prevenzione dell’obesità negli animali domestici è importante per il benessere generale del tuo amico a quattro zampe. Prendi in considerazione l’idea di incorporare tempo di gioco, passeggiate e arricchire l’interazione per incoraggiare l’attività fisica quotidiana.

Segni comuni di diabete in cani e gatti
Vuoi essere in grado di offrire ai tuoi animali la migliore assistenza possibile quando sono ammalati. Ma come fai a sapere se il tuo animale domestico ha una grave condizione medica, come il diabete? Considera quanto segue:

Wilde pesa sui segni più comuni di diabete mellito negli animali domestici

Aumento della sete
Minzione aumentata
Perdita di peso
Un aumento dell’appetito
Naturalmente, tutti gli animali domestici sono unici e potrebbero non mostrare tutti i segni contemporaneamente. Inoltre, “a volte i segni del diabete possono essere più sottili e non vengono rilevati fino a quando l’animale non si ammala molto per le complicanze del diabete mellito”, sottolinea Wilde. Per questo motivo, ti preghiamo di cercare immediatamente assistenza medica per il tuo amico a quattro zampe se sospetti che il tuo animale domestico possa avere segni di diabete.

Un piano di trattamento per il diabete in cani e gatti
I piani di trattamento possono variare a seconda della diagnosi del tuo animale domestico. Oltre ai test e alla diagnostica aggiuntivi, il corso d’azione per il tuo amico a quattro zampe è personalizzato per loro.

Considera quanto segue:
Il diabete viene diagnosticato attraverso esami del sangue e analisi delle urine. Il veterinario potrebbe voler ripetere la misurazione della glicemia o fare altri test di conferma per assicurarsi che l’animale sia veramente diabetico. Potrebbero anche voler eseguire altri test diagnostici come un’ecografia addominale e la misurazione della pressione sanguigna.
L’obiettivo del trattamento in un cane e in un gatto diabetici è di stabilizzare lo zucchero nel sangue dell’animale, minimizzando così i segni di glicemia alta che il proprietario osserva, come sete eccessiva e minzione.
La gestione di un animale domestico diabetico richiede generalmente la somministrazione giornaliera di insulina (iniezioni). Al primo inizio del trattamento con insulina, gli animali domestici hanno spesso bisogno di misurazioni seriali settimanali del glucosio per determinare la dose ottimale di insulina, poiché varia tra animali e tipi di insulina.
Cani e gatti diabetici possono beneficiare di alimenti speciali (spesso soggetti a prescrizione medica) che aiuteranno i loro corpi a stabilizzare da soli i livelli di zucchero nel sangue. Nei cani, quella dieta ha più probabilità di essere più povera di grassi e più ricca di fibre, mentre nei gatti quella dieta ha più probabilità di essere più ricca di proteine.
Altre condizioni di salute coesistenti possono contribuire all’incapacità dell’animale di usare l’insulina, quindi mantenere un peso ideale può aiutare a ridurre al minimo la quantità di insulina necessaria.
Nei cani , quando vengono diagnosticati diabetici, avranno bisogno della somministrazione di insulina per il resto della loro vita, mentre nei gatti possono essere “diabetici transitori”, il che significa che esiste la possibilità di remissione diabetica, dove non richiedono più insulina.

Diabete in cani e gatti: benessere per il tuo migliore amico
Mentre una diagnosi di diabete può essere stressante per te e la tua famiglia, con una diagnosi e un piano di trattamento adeguati il ​​tuo migliore amico può vivere una vita lunga e sana. Indipendentemente dal fatto che tu abbia diversi animali domestici o solo uno, il modo migliore per aiutare il tuo animale domestico è quello di mantenere un esame di benessere annuale e cercare assistenza medica in caso di dubbi.

Paolo Tescione

Paolo Tescione, Inizia in tarda età la passione di blogger e subito riesce a fondare alcuni blog in vari settori con oltre 40milioni di visite. Ha pubblicato oltre 10mila articoli sul web e libri che sono in vendita su Amazon. Consegue il Master alla Business School sole24ore. Specialista blogger, Seo, copywriter, digital marketing, content marketing. Manager ecommerce qualificato.

Potrebbe piacerti...