Animali

Cosa fare quando un altro cane morde il tuo cane

Gli animali possono essere creature imprevedibili, anche i nostri veri amici a quattro zampe blu. I proprietari di cani più diligenti potrebbero trovarsi nella situazione spaventosa di avere il loro cane morso da un altro cane.

Molly Sumridge, addestratrice cinofila professionista certificata e consulente comportamentale, afferma che gli episodi di morsi di cane sono responsabili di circa l’80% della sua attività presso Kindred Companions LLC, una società di addestramento di cani che ha fondato a Frenchtown, nel New Jersey.

Quando il tuo cucciolo sostiene un morso di cane, non esiste una soluzione valida per tutti. Tuttavia, mantenere la calma in caso di morso di cane, sapere cosa stai cercando quando valuti la ferita e avere un’idea di cosa fare dopo può aiutare a garantire che il cane ferito riceva le cure adeguate e faccia un rapido recupero.

Conseguenze immediate del morso di cane
Il dottor Morgan Callahan, VMD presso il Center for Animal Referral and Emergency Services (CARES), un ospedale veterinario di emergenza 24 ore su 24 a Langhorne, in Pennsylvania, afferma che se vedi un cane mordere il tuo cane, la prima cosa che dovresti fare è allontana il tuo cane dalla situazione.

“Se il cane è in grado di camminare, permettigli di farlo. Questo potrebbe calmarlo e ti darà l’opportunità di osservare l’andatura del cane e cercare eventuali emorragie “, dice.

Se il tuo cane non è in grado di camminare, dovresti portarlo, ma il dottor Callahan dice che anche il cane più gentile potrebbe morderti se ferito o spaventato, quindi dovresti essere cauto.

È anche importante raccogliere quante più informazioni possibili. “Se il proprietario è presente, chiedi se il cane è aggiornato sul suo vaccino contro la rabbia”, dice il dottor Callahan. “E raccogli le informazioni di contatto dal proprietario dell’animale quando possibile.”

Il dottor Callahan osserva inoltre che se il morso di cane avviene sulla proprietà di qualcuno, l’assicurazione del proprietario della casa può coprire alcune delle spese mediche del morso.

Valutare un morso di cane
La gravità di un morso di cane dipende da una varietà di fattori. Un morso può comprendere qualsiasi cosa, da un piccolo graffio a una serie di ferite che richiedono cure veterinarie. La dott.ssa Stacey Rebello, DVM, MS presso NorthStar VETS, un centro veterinario specializzato in traumi e traumi a Robbinsville, New Jersey, suggerisce che i proprietari di cani prestino attenzione quando il loro cane subisce un attacco.

“In generale, consiglio che tutte le ferite da morso siano valutate da un veterinario. Anche le piccole ferite da puntura derivanti da un morso sono ad alto rischio di infezione e dovrebbero essere affrontate il prima possibile “, dice.

Il dottor Callahan aggiunge: “Nella scuola di veterinaria, ci viene insegnato che la puntura che vedi all’esterno della pelle è la ‘punta dell’iceberg’ in una ferita da morso. Questo perché un morso è sia una ferita da schiacciamento che da taglio. Spesso, il tessuto può essere danneggiato sotto la puntura e viene creata una tasca. Potrebbe esserci sanguinamento o danni ai nervi sotto la pelle che non possono essere visti attraverso la puntura. Il dente porta i batteri con sé nella tasca e crea un buon ambiente per la formazione di un ascesso “.

Aggiunge che alcune aree del corpo di un cane sono più soggette a complicazioni di altre e che la posizione di un morso può influire sulla necessità o meno di cure mediche. “La bocca e il naso guariscono molto rapidamente. Se un cane viene graffiato o graffiato lì, non sarei troppo preoccupato. Tuttavia, se il cane viene morso alle gambe, al busto o al collo o intorno a un’articolazione che può irritarsi, è allora che consiglio di andare dal veterinario “.

Il dottor Callahan afferma che se il tuo cane vomita, si comporta in modo letargico o ha difficoltà a respirare, è un’emergenza e “dovrebbe essere valutato immediatamente da un veterinario”.

Trattare i morsi di cane
Se porti il ​​tuo cane dal veterinario dopo un morso di cane, ecco cosa dovresti aspettarti:

“Per i morsi più piccoli che non richiedono un intervento chirurgico, normalmente eseguiamo una valutazione approfondita della ferita, tagliamo i capelli circostanti, disinfettiamo la regione con una soluzione antibatterica, laviamo la ferita con soluzione salina e iniziamo gli antibiotici”. spiega il dottor Rebello. Dice che il tuo veterinario potrebbe anche decidere di prescrivere antidolorifici per cani per aiutare il tuo cane a sentirsi più a suo agio.

Nei casi più gravi, come un morso di cane infetto, il trattamento del morso di cane può richiedere che il tuo cane sia sotto anestesia. “Se viene trovata una puntura o una tasca profonda, il veterinario suggerirà di anestetizzare il cane per rimuovere i tessuti danneggiati e [posizionerà] uno scarico per consentire al corpo del cane di sbarazzarsi di qualsiasi infezione in pool”, dice il dottor Callahan. “Il drenaggio viene in genere rimosso in 3-5 giorni quando il drenaggio è minimo. Eventuali punti rimanenti vengono rimossi 10-14 giorni dopo. Anche con un intervento chirurgico, i cani torneranno spesso a casa lo stesso giorno con antibiotici orali e antidolorifici “.

Nei casi più gravi, il dottor Callahan afferma che i raggi X o gli ultrasuoni possono essere suggeriti per cercare ossa rotte o contusioni. I veterinari possono anche utilizzare questi strumenti per vedere se il morso ha perforato la cavità toracica o addominale, che è un caso molto più grave di una ferita superficiale.

Il veterinario valuterà anche la situazione e deciderà se è necessaria una quarantena per 10 giorni e / o un richiamo del vaccino contro la rabbia. Questo di solito dipende dallo stato vaccinale dell’aggressore.

Prevenire le infezioni da morsi di cane
Prevenire l’infezione è fondamentale dopo un morso di cane. Innanzitutto, assicurati di somministrare completamente gli antibiotici per cani prescritti dal veterinario.

È molto importante impedire al cane di leccare o graffiare la ferita. Indipendentemente dal fatto che il tuo veterinario scelga di avvolgere la ferita o meno, è meglio essere più sicuri e utilizzare barriere per impedire al cane di raggiungere il sito della ferita. Il dottor Callahan dice che un collare elisabettiano (noto anche come “il cono della vergogna”) può impedire a un cane di leccare e ricontaminare la ferita.

Per i genitori di animali domestici che si preoccupano del comfort del loro cane mentre indossano questi coni, sono disponibili diverse opzioni. Esistono versioni morbide, come il Comfy Cone E-Collar , che impediranno al tuo cane di arrivare alla sua ferita ma gli permetteranno anche di manovrare con facilità.

C’è anche il KONG Cloud Collar , che ricorda un cuscino di aeroplano. Crea una barriera ma non interferisce con la visione periferica o la capacità di mangiare o bere dalla ciotola del cane.

Tornare alla normalità
Dopo un attacco di cane che si traduce in un morso di cane, riportare il cane al suo sé normale e felice potrebbe richiedere del tempo. La dottoressa Laurie Bergman, VMD, comportamentista veterinaria che lavora presso NorthStar VETS, afferma che il primo passo è identificare la situazione che ha portato al morso.

“Se il morso proveniva da un altro cane che vive nella stessa casa del cane che è stato morso, è necessario capire cosa ha innescato l’evento morso. Potrebbe essere stato uno spintone su un giocattolo preferito che si è intensificato, o un cane nervoso che è stato spaventato dal campanello. Entrambe queste situazioni possono portare all’aggressione “, dice.

Il dottor Bergman aggiunge che se questo è il caso, i proprietari non dovrebbero punire il cane che ha recitato, in quanto ciò potrebbe renderlo più ansioso e più propenso a mordere.

Il dottor Bergman dice anche che i proprietari devono essere sicuri di conoscere e capire il loro cane. “Se non è felice e rilassata quando incontra altri cani, non dovresti metterla in quelle situazioni. I proprietari di cani devono imparare che aspetto ha un cane quando è rilassato rispetto a quando un cane sta semplicemente tollerando una situazione “, osserva.

“E devi essere pronto a cambiare i tuoi piani se qualcosa non va. Ad esempio, se stai andando al parco per cani e vedi che ci sono molti cani lì, ma il tuo cane va bene solo con altri due o tre cani, dovresti invece fare una bella passeggiata al guinzaglio “, dice Dottor Bergman.

Sumridge osserva che i cani che subiscono morsi spesso mostrano problemi comportamentali. “Non è solo l’assistenza fisica necessaria con un morso, ma anche la cura e la gestione del comportamento sono importanti. È molto probabile che un cane abbia paura di qualunque cosa abbia causato un morso, quindi potrebbe essere riluttante a interagire con altri cani dopo un attacco di cane. Potrebbe anche reagire in modo aggressivo agli altri cani, e intendo tutti gli altri cani, non solo quello che lo ha morso. In questo caso, è imperativo cercare un aiuto professionale. Non forzare le interazioni o la socializzazione, perché se la reintroduzione non viene eseguita correttamente, può peggiorare il problema “, spiega.

Paolo Tescione

Paolo Tescione, Inizia in tarda età la passione di blogger e subito riesce a fondare alcuni blog in vari settori con oltre 40milioni di visite. Ha pubblicato oltre 10mila articoli sul web e libri che sono in vendita su Amazon. Consegue il Master alla Business School sole24ore. Specialista blogger, Seo, copywriter, digital marketing, content marketing. Manager ecommerce qualificato.

Potrebbe piacerti...