Animali

Cosa fare se il tuo cane viene investito da un’auto

Le situazioni di emergenza richiedono un pensiero e un’azione rapidi. Assistere al tuo cane che viene investito da un’auto è un’esperienza straziante che può essere mitigata dalla preparazione. Poiché sia ​​tu che il tuo cane rischiate di essere in stato di shock, avere un piano d’azione promuoverà il benessere di tutte le persone coinvolte. Qui, impara cosa fare se il tuo cane viene investito da un’auto e come evitare che accada di nuovo.

Come portare un cane ferito dal veterinario
Poiché la maggior parte degli incidenti automobilistici che coinvolgono i cani si verificano su una strada, il primo passaggio fondamentale è spostare l’animale e te stesso in un luogo sicuro. Se ci sono degli astanti, chiedi loro di fermare il traffico in sicurezza e di aiutarti se non sei in grado di trasportare il tuo cane.

In uno stato di panico, i genitori di animali domestici dimenticano facilmente che il loro cane è in grado di scatenarsi quando è dolorante e angosciato. Una museruola improvvisata è fondamentale per te per stare al sicuro e per essere disponibile a prenderti cura del tuo cane ferito. Oggetti come cinture, calzini, guinzagli, sciarpe, lacci delle scarpe e maniche della camicia possono essere temporaneamente fissati intorno al muso del tuo cane. Se il tuo cane sembra avere difficoltà a respirare, non usare la museruola. Usa invece una coperta per avvolgere il tuo cane, cercando di evitare la pressione sulle zone ferite e di tenere il viso lontano dalla sua bocca.

Quando si tratta di spostare un animale domestico ferito, i cani di piccola e media taglia possono essere sollevati e trasportati con cura. Avvolgere un cane di piccola taglia in una coperta o in un asciugamano fornirà calore e sicurezza. I cani più grandi rappresentano una sfida maggiore in termini di spostamento fuori dalla carreggiata e trasferimento su un veicolo. Una coperta robusta è uno strumento multiuso ideale. Una coperta può essere utilizzata come imbracatura per cani con lesioni alle gambe, ma in grado di camminare. Una coperta può essere utilizzata anche come barella per cani gravemente feriti o indeboliti.

Una volta che il tuo animale domestico è stato posizionato su un veicolo da trasporto, chiama l’ospedale veterinario più vicino per informarlo della situazione e dell’orario di arrivo previsto. Puoi fornire informazioni utili al telefono, ad esempio se il tuo cane sembra avere una ferita specifica, eventuali siti di sanguinamento, difficoltà respiratorie e se sospetti che si sia verificato un trauma cranico. Sapendo che sei in viaggio, il team veterinario può essere preparato per aiutare a trasferire il tuo cane in ospedale e può montare attrezzature di emergenza come cateteri e fluidi endovenosi, macchine a raggi X, maschere di ossigeno e farmaci antidolorifici.

Anche se ritieni che il tuo cane non abbia subito gravi lesioni a causa di essere stato investito da un’auto, è fondamentale che veda un veterinario il prima possibile.

“Anche se non ci sono lesioni esterne gravi, può esserci una varietà di lesioni interne a seguito di un trauma che può essere difficile da rilevare solo guardando il tuo cane”, afferma il dottor Garret Pachtinger del Veterinary Specialty and Emergency Center a Levittown, Penn . “A seguito di un incidente d’auto, si consiglia di contattare il veterinario di cure primarie o il servizio veterinario di emergenza più vicino per una valutazione il prima possibile.”

Trattamento di lesioni legate all’auto nei cani
All’arrivo, un veterinario valuterà le ferite del tuo cane e discuterà con te un piano di trattamento. Alcuni dei problemi comuni causati da un incidente automobilistico includono ossa fratturate, lacerazioni e lesioni da sgrassamento della pelle (in cui la pelle e il tessuto sono separati dagli strati di tessuto più profondi), traumi cranici, rottura della vescica, emorragie interne e lesioni al torace e ai polmoni che provocano difficoltà respiratorie.

A seconda delle lesioni del tuo cane, potrebbe richiedere un intervento chirurgico per traumi ortopedici e dei tessuti molli, trattamento dello shock, rimozione dell’aria dall’interno della cavità toracica (pneumotorace) e trattamento delle lesioni alla testa. Il veterinario discuterà le cure mediche raccomandate, il costo stimato del trattamento e la prognosi.

Molte lesioni subite dopo un trauma veicolare sono pericolose per la vita, ma curabili con una prognosi eccellente. Altre lesioni, come quelle alla testa o alla colonna vertebrale, possono causare problemi per tutta la vita come convulsioni, cambiamenti comportamentali e paralisi. Lesioni come fratture ossee o un’anca lussata richiederanno un intervento chirurgico e molti di questi cani possono beneficiare di cure riabilitative, come esercizi di tapis roulant sott’acqua.

Come evitare che il tuo cane venga investito da un’auto
Purtroppo, la maggior parte dei cani non sopravvive al trauma di essere investiti da un’auto. Se il tuo cane è abbastanza fortunato da non subire ferite mortali, la sua sopravvivenza è migliorata da un genitore calmo e preparato. Naturalmente, il miglior piano per non perdere un cane in un terribile incidente è prendere ogni possibile precauzione per evitare che il tuo cane venga a contatto con un veicolo a motore.

I passaggi per evitare che il tuo cane venga investito da un’auto includono:

Insegna a “sederti” e “aspettare” a ogni porta di uscita della casa e sul marciapiede per evitare che il tuo cane si precipiti in strada.
Non lasciare mai un cane incustodito in un cortile.
Fai attenzione quando cammini il tuo cane vicino a una strada, soprattutto se usi un guinzaglio estensibile.
Non guidare con il finestrino della macchina aperto abbastanza da consentire al cane di saltare fuori.
Tenere gli animali domestici assicurati in un’imbracatura o in una gabbia durante la guida in caso di incidente.
Gli incidenti stradali si verificano più spesso di quanto le persone credano. Assicurati sempre che gli animali siano al sicuro prima di uscire dal vialetto.

Paolo Tescione

Paolo Tescione, Inizia in tarda età la passione di blogger e subito riesce a fondare alcuni blog in vari settori con oltre 40milioni di visite. Ha pubblicato oltre 10mila articoli sul web e libri che sono in vendita su Amazon. Consegue il Master alla Business School sole24ore. Specialista blogger, Seo, copywriter, digital marketing, content marketing. Manager ecommerce qualificato.

Potrebbe piacerti...