Animali

Domande e risposte: Nuovo Coronavirus (COVID-19) e Animali domestici

Man mano che le comunità di tutto il mondo rispondono al nuovo coronavirus (COVID-19), dovresti avere le informazioni più aggiornate su come questo influenza te e i tuoi animali domestici.

Ecco le risposte alle domande più frequenti dei genitori.

D: PUOI OTTENERE IL NUOVO CORONAVIRUS DAL TUO ANIMALE DOMESTICO?
A: No; non ci sono attualmente prove per questo.

Una delle domande più comuni che sentiamo da molti genitori di animali domestici è ” posso prendere il virus dal mio animale domestico o viceversa ?”

Sia i Centri per il controllo e la prevenzione delle malattie che l’ Organizzazione mondiale della sanità hanno comunicato che al momento non ci sono prove che gli animali da compagnia possano diffondere il virus, né hanno ricevuto segnalazioni di animali domestici o di altri animali che si ammalano di COVID-19.

Man mano che impariamo di più, condivideremo queste informazioni con te.

Non vi è alcun motivo di adottare misure contro gli animali da compagnia che possano comprometterne il benessere o erodere il legame che hai con i tuoi cari a quattro zampe.

Q: COSA SUCCEDE SE RICEVO COVID-19 E DEVO ESSERE MESSO IN QUARANTENA?
A: Fai scorta di forniture essenziali per te e il tuo animale domestico per durare 2-4 settimane.

Mentre gli animali domestici non sembrano essere a rischio di questa malattia, dovresti creare un piano d’azione per te e i tuoi animali domestici in caso di una situazione di emergenza. COVID-19 è un ottimo promemoria per creare quel piano ora se non ne hai già sviluppato uno.

Se devi mettere in quarantena, assicurati di avere una scorta dei seguenti articoli che dura 2-4 settimane:

Cibo e acqua
Prescrizione e farmaci preventivi (non dimenticare pulci e zecche, filari)
Forniture di emergenza e di igiene
Q: COME POSSO PRENDERMI CURA DEI MIEI ANIMALI DOMESTICI SE MI AMMALO?
A: Designare qualcuno che si prenda cura di loro, lavarsi le mani prima e dopo il contatto e non baciare o abbracciare il proprio animale domestico.

Sviluppa una strategia nel caso in cui potresti non essere in grado di prenderti cura dei tuoi animali domestici. Contattare un vicino, il veterinario e / o una struttura di imbarco locale per garantire un alloggio temporaneo nel momento del bisogno.

Se sei malato di COVID-19, o di altre malattie contagiose, l’ American Veterinary Medical Association (AVMA) ti consiglia di “avere un altro membro della tua famiglia che si occupi di camminare, nutrire e giocare con il tuo animale domestico. Se hai un animale di servizio o devi prenderti cura del tuo animale domestico, indossa una maschera facciale; non condividere cibo, baciarli o abbracciarli; e lavarsi le mani prima e dopo ogni contatto con il proprio animale domestico o animale di servizio. “

Q: COSA SUCCEDE SE IL MIO ANIMALE DOMESTICO DEVE ANDARE DAL VETERINARIO MENTRE SONO MALATO?
A: Se si tratta di un’emergenza, chiedi a un funzionario della sanità pubblica il trasporto e avvisa il tuo veterinario.

Se il tuo animale domestico necessita di cure di routine mentre sei malato (esami annuali, vaccinazioni, interventi chirurgici opzionali o monitoraggio di routine), chiedi al tuo veterinario di riprogrammare ad una data successiva quando sei sano.

Se il tuo animale domestico richiede cure immediate o di emergenza, contatta il tuo funzionario sanitario pubblico locale per determinare la migliore linea d’azione per trasportare l’animale dal veterinario. Avvisa il tuo veterinario che sei stato ammalato in modo che possano prendere misure efficaci per proteggersi dalla possibilità di esposizione.

Q: PENSO CHE IL MIO ANIMALE DOMESTICO SIA MALATO, COSA DEVO FARE?
A: Vedi il tuo veterinario.

Se il tuo animale domestico mostra segni di malattia e sono stati esposti a qualcuno con COVID-19, consulta immediatamente il veterinario per un esame completo.

Secondo l’AVMA, “attualmente non ci sono test clinici disponibili oggi (3/12/2020) negli Stati Uniti, ma sono in fase di sviluppo test e capacità di test. È possibile che sia necessario ottenere l’autorizzazione da un veterinario di sanità pubblica o statale prima della presentazione dei campioni. Ulteriori informazioni sulla disponibilità dei test e i requisiti per l’invio dovrebbero essere disponibili a breve. “

Questa è una situazione in rapido sviluppo e ti invitiamo a seguire i siti web del CDC e dell’OMS per ulteriori informazioni. Prendi tutte le precauzioni necessarie per rimanere al sicuro e prepara un piano per te e il tuo animale domestico.

Paolo Tescione

Paolo Tescione, Inizia in tarda età la passione di blogger e subito riesce a fondare alcuni blog in vari settori con oltre 40milioni di visite. Ha pubblicato oltre 10mila articoli sul web e libri che sono in vendita su Amazon. Consegue il Master alla Business School sole24ore. Specialista blogger, Seo, copywriter, digital marketing, content marketing. Manager ecommerce qualificato.

Potrebbe piacerti...