Animali

Ernia (inguinale) nei cani

Ernia inguinale nei cani
Proprio come gli esseri umani, i cani possono soffrire di ernie. Un’ernia inguinale è una condizione in cui il contenuto addominale sporge attraverso il canale inguinale o l’anello inguinale, un’apertura che si verifica nella parete muscolare nella zona inguinale.

L’ernia inguinale può verificarsi sia nei cani che nei gatti. Se desideri sapere come questo tipo di ernia colpisce i gatti, visita questa pagina nella libreria della salute di petMD.

Sintomi e tipi
Le ernie inguinali possono essere semplici o complicate. Un’ernia complicata è quella in cui il contenuto della cavità addominale è passato attraverso l’apertura e è rimasto intrappolato.

I sintomi osservati con un’ernia inguinale non complicata sono:

Un leggero gonfiore nella zona inguinale, che può verificarsi su uno o entrambi i lati del corpo
I sintomi osservati con un’ernia inguinale complicata possono includere:

Gonfiore nella zona inguinale, che può diventare doloroso e caldo al tatto
Vomito
Dolore
Tentativi frequenti di urinare
Urina sanguinante
Mancanza di appetito
Depressione
Cause
Nei cani, le ernie inguinali possono essere acquisite (non presenti alla nascita ma che si sviluppano più tardi nella vita) o congenite (presenti alla nascita). I fattori che predispongono un cane a sviluppare un’ernia inguinale includono traumi, obesità e gravidanza.

La maggior parte delle ernie inguinali non sono complicate e non causano sintomi diversi da un gonfiore nella zona inguinale. Tuttavia, se il contenuto della cavità addominale (come la vescica, un’ansa dell’intestino o l’utero) passa attraverso l’apertura e vi rimane intrappolato, la situazione può diventare pericolosa per la vita.

Diagnosi
Le ernie inguinali possono solitamente essere diagnosticate trovando il gonfiore causato dall’ernia durante un esame fisico. Tuttavia, a volte sono necessarie radiografie di contrasto (raggi X) o un’ecografia addominale per determinare quale contenuto addominale, se presente, è intrappolato.

Trattamento
Il trattamento consiste nella correzione chirurgica dell’apertura e nella sostituzione del contenuto addominale nell’addome, se necessario.

Prevenzione
Poiché le ernie inguinali possono essere ereditarie, i cani con queste ernie non dovrebbero essere allevati.

Paolo Tescione

Paolo Tescione, Inizia in tarda età la passione di blogger e subito riesce a fondare alcuni blog in vari settori con oltre 40milioni di visite. Ha pubblicato oltre 10mila articoli sul web e libri che sono in vendita su Amazon. Consegue il Master alla Business School sole24ore. Specialista blogger, Seo, copywriter, digital marketing, content marketing. Manager ecommerce qualificato.

Potrebbe piacerti...