Animali

Falsa gravidanza nella femmina del cane

Pseudo-gravidanza nei cani femmine
Falsa gravidanza, o pseudogravidanza, è un termine usato per denotare una condizione comune in una cagna non gravida che mostra sintomi di gravidanza, allattamento o allattamento, senza produrre cuccioli. La cagna affetta mostra questi sintomi circa un mese o due dopo che il suo estro (calore) è finito. Si ritiene che uno squilibrio ormonale svolga un ruolo centrale nelle femmine affette. A seconda della gravità del problema, i sintomi possono durare più di un mese.

Sintomi e tipi
Cambiamenti comportamentali
Le femmine non gravide possono mostrare sintomi di attività materna, nidificazione e allattamento
Irrequietezza
Distensione addominale
Ingrandimento delle ghiandole mammarie
Vomito
Depressione
Perdita di appetito ( anoressia )
Liquido acquoso brunastro o secrezione d’acqua dalle ghiandole mammarie
Cause
La causa esatta di questa condizione è sconosciuta. Tuttavia, si ritiene che gli squilibri ormonali, in particolare del progesterone e della prolattina, giochino un ruolo importante nel suo sviluppo. È stato riscontrato che alcune femmine mostrano tali sintomi anormali entro tre o quattro giorni dopo un’ovarioisterectomia (rimozione chirurgica delle ovaie e dell’utero).

Diagnosi
Dovrai fornire una storia dettagliata della salute del tuo cane e dell’inizio e della natura dei sintomi. Il tuo veterinario eseguirà un esame fisico approfondito per valutare tutti i sistemi corporei e per valutare la salute generale del tuo cane. Gli esami del sangue di routine includeranno un esame emocromocitometrico completo, un profilo biochimico e un’analisi delle urine, che di solito rivelano risultati normali, a meno che non sia presente una malattia sottostante. E la diagnostica per immagini come i raggi X addominali e gli ultrasuoni viene utilizzata per escludere l’infezione dell’utero o una gravidanza normale.

Trattamento
A meno che i sintomi persistano, il trattamento in genere non è necessario. In caso contrario, il veterinario può raccomandare l’integrazione ormonale o l’ovarioisterectomia (rimozione delle ovaie e dell’utero) per prevenire ulteriori episodi.

Vita e gestione
Per ridurre le secrezioni delle ghiandole mammarie, il veterinario ti consiglierà di utilizzare impacchi freddi o caldi per ridurre al minimo la stimolazione che promuove l’allattamento. Un collare elisabettiano (cono) può anche aiutare a prevenire il comportamento di autoallattamento o leccamento che può stimolare l’allattamento. In alcuni pazienti, ridurre l’assunzione giornaliera di cibo può aiutare a ridurre la produzione di latte.

Per quei proprietari che non hanno intenzione di allevare il loro cane e non vogliono che le loro femmine si riproducano in futuro, l’ovarioisterectomia è raccomandata per prevenire futuri episodi di falsa gravidanza. La prognosi generale è buona e la maggior parte dei cani migliora entro due o tre settimane, anche senza trattamento.

Paolo Tescione

Paolo Tescione, Inizia in tarda età la passione di blogger e subito riesce a fondare alcuni blog in vari settori con oltre 40milioni di visite. Ha pubblicato oltre 10mila articoli sul web e libri che sono in vendita su Amazon. Consegue il Master alla Business School sole24ore. Specialista blogger, Seo, copywriter, digital marketing, content marketing. Manager ecommerce qualificato.

Potrebbe piacerti...