Animali

I cani di piccola taglia possono essere raccolti da falchi e rapaci?

Rapaci come falchi e gufi che attaccano animali di piccola taglia non sono comuni, ma ci sono segnalazioni di tali incidenti.

Prima che Nancy Pistorius portasse a casa Minnie, il suo Yorkshire Terrier di 8 settimane e mezzo chilo lo scorso marzo, non aveva mai visto alcun rapace vicino al suo sobborgo di Lawrence, nel Kansas. Tuttavia, non passò molto tempo dopo che Minnie arrivò a casa Pistorius che un falco iniziò a librarsi sopra di essa.

“Una delle prime volte che l’ho fatta uscire, era a terra a circa 6 piedi da me quando ho notato una grande ombra che le passava sopra”, dice Pistorius. “Anche lei l’ha notato e ha alzato lo sguardo più o meno nello stesso momento in cui l’ho visto io. Un falco molto grande era direttamente sopra la sua testa, scendendo. “

Pistorius si stava riprendendo da una grave malattia e, usando il suo bastone, si alzò il più velocemente possibile, agitando il bastone e urlando. “Per fortuna, è stato sufficiente per scoraggiare il falco. Tuttavia, il falco ha continuato a guardare per il mio cucciolo uscire di nuovo. Sarebbe stato in giardino o seduto proprio sulla ringhiera del mio ponte, proprio accanto alla porta sul retro dove ho portato Minnie fuori di casa. “

Anche il dottor Pete Lands, direttore del pronto soccorso e terapia intensiva del Saint Francis Veterinary Center di Swedesboro, nel New Jersey, racconta di un incidente in cui un collega descrive quando un falco ha raccolto il cagnolino di un cliente e lo ha portato via. “Il proprietario (del cane) è salito sul suo camion per cercare di seguire l’uccello, ma ha perso rapidamente di vista”, afferma il dottor Lands.

Fortunatamente, il cane è stato recuperato due giorni dopo in un cortile recintato a circa un miglio di distanza con solo lievi graffi e graffi.

Tipi di rapaci da tenere d’occhio
I rapaci includono falchi, aquile, gufi, falchi pescatori, aquiloni e falchi. Gli avvoltoi sono talvolta inclusi anche come rapaci.

“I rapaci sono davvero tutti gli uccelli che hanno un becco ricurvo e artigli, e sono anche carnivori”, afferma Laura VonMutius, responsabile dell’istruzione per l’Audubon Center for Birds of Prey a Maitland, in Florida.

VonMutius dice che i rapaci generalmente mangiano molti piccoli mammiferi, inclusi scoiattoli, conigli, arvicole e talvolta rettili, anfibi e insetti. Tuttavia, le aquile e il falco pescatore in genere preferiscono il pesce.

“Hanno una vista eccellente, ecco perché tendi a vederli seduti in cima a segnali stradali, pali delle luci e paletti. Rimangono molto immobili e aspettano che la loro preda venga da loro e poi piombino giù “, dice VonMutius.

Pat Silovsky, direttore del Milford Nature Center di Junction City, Kansas, spiega che mentre ci sono state segnalazioni di falchi e gufi che attaccano e portano via cani molto piccoli, il motivo per cui è un evento così raro è che i rapaci non possono trasportare nulla che pesa più del proprio peso corporeo.

I falchi dalla coda rossa, che sono le più comuni delle specie di falco, pesano solo tra 2 e 2,5 libbre. “Non possono scendere in picchiata e portare via più del loro peso, anche se possono venire e attaccare qualcosa di più grande a terra e mangiarlo lì”, dice Silovsky.

Silovsky dice che è anche possibile che si verifichino attacchi di gufi di cane di piccola taglia, specialmente da grandi gufi cornuti, una specie più grande. “Il predatore più tenace è il grande gufo cornuto, che può prendere piccole volpi. Se a qualcuno mancano i polli, di solito [sarebbe] un gufo “.

VonMutius dice che i rapaci sono generalmente anche molto territoriali, quindi anche se non vedono il tuo cane di piccola taglia, o anche un gatto, come un pasto opportunistico, potrebbero piombare dentro solo per proteggere il loro territorio.

Suggerimenti per la sicurezza degli animali domestici per proteggere i cani di piccola taglia dagli uccelli rapaci
Proprietari di case e aziende hanno provato molti modi per tenere i rapaci lontani dalla loro proprietà. Silovsky dice che la gente appende nastro riflettente, appende teglie per torte agli alberi e usa esche da gufo e macchine che producono forti boom per spaventare gli uccelli.

“Abbiamo anche provato a utilizzare i grandi boom qui con vari gradi di successo”, dice Silovsky. “Si abituano e dobbiamo continuare a cambiare le cose.”

Jme Thomas, direttore esecutivo di Motley Zoo Animal Rescue a Redmond, Washington, afferma di aver avuto problemi con i falchi che si concentrano sul suo Fox Terrier da 3 libbre e un Chihuahua da 7 libbre. Ha risolto il problema costruendo un recinto speciale che permette ai cani di stare a terra sotto il ponte, godendosi la vita all’aria aperta rimanendo al sicuro. Lo confronta con i recinti all’aperto usati per i gatti, noti come “catios”, ma chiama il suo “pupio”.

Pistorius scoprì che le stelle filanti d’argento riflettenti e le esche dei gufi funzionavano fino a un certo punto. “Il falco è tornato nel cortile un paio di volte, anche appollaiato su un albero del cortile mentre il cucciolo era fuori nel cortile”, dice Pistorius. «Non sono sicuro che il falco si sia arreso, ma ultimamente non è stato in giro così tanto. Continuo a sperare che se ne vada. “

Pistorius accompagna sempre la sua Minnie fuori ed è sempre vigile. Silovsky dice che questa è probabilmente la migliore politica. “I singoli rapaci possono acquisire familiarità con un cane e le sue abitudini”, dice.

Lands dice che se un rapace entra in contatto con il tuo cane di piccola taglia, dovresti cercare ferite da puntura ai lati. Ha anche spiegato che il tuo cane potrebbe anche subire traumi alla testa, contusioni polmonari e altre lesioni interne se fosse caduto.

In alcuni casi, può sembrare che il tuo cane sia uscito dal suo incontro con un rapace senza lesioni, solo per sviluppare problemi potenzialmente gravi entro poche ore o giorni. Se il tuo cane di piccola taglia viene attaccato o lasciato cadere da un rapace, Lands consiglia di chiamare o visitare il tuo veterinario per assicurarti che il tuo cane sia sano e non ferito.

Paolo Tescione

Paolo Tescione, Inizia in tarda età la passione di blogger e subito riesce a fondare alcuni blog in vari settori con oltre 40milioni di visite. Ha pubblicato oltre 10mila articoli sul web e libri che sono in vendita su Amazon. Consegue il Master alla Business School sole24ore. Specialista blogger, Seo, copywriter, digital marketing, content marketing. Manager ecommerce qualificato.

Potrebbe piacerti...