Animali

I cani hanno il ciclo e attraversano la menopausa?

I cani hanno il ciclo? No, almeno non come fanno gli umani. I cani non hanno le mestruazioni e sono ricettivi all’accoppiamento solo quando sono attivamente in calore. I cani attraversano la menopausa? No; i cani possono rimanere incinti per tutta la vita.

Non c’è una risposta breve per spiegare il ciclo riproduttivo di un cane femmina, soprattutto in confronto al ciclo mestruale umano. Ecco una guida per aiutarti a comprendere meglio i cicli di calore del cane e tutti i cambiamenti che ne derivano.

Quando i cani vanno in calore?
Il termine “periodo del mese” in relazione ai nostri compagni canini è un termine improprio. Le femmine non vanno in bicicletta ogni mese, ma di solito solo una o due volte all’anno. La media è di circa ogni sette mesi.

Proprio come la durata di un ciclo mestruale umano varia da persona a persona, ogni cane è diverso e possono esserci variazioni tra le razze e persino variazioni da un ciclo all’altro nello stesso animale.

Fasi dei cicli di calore del cane
Il ciclo riproduttivo di un cane femmina è chiamato ciclo estrale ed è suddiviso in tre diverse fasi:

Proestrus è l’inizio del ciclo del calore. È caratterizzato da gonfiore della vulva e perdite vaginali color sangue. Le femmine non consentiranno l’accoppiamento in questa fase. Questa fase può durare da pochi giorni a quattro settimane. In media dura 7-10 giorni.
Estrus è anche conosciuto come “calore”. Questo è il momento in cui la femmina consentirà l’accoppiamento. Questa fase del ciclo dura dai 3 ai 21 giorni, con una durata media di 9 giorni.
L’anestro è definito come l’intervallo di tempo in cui cessa il ciclismo. Questa fase di solito dura dai quattro ai cinque mesi.
Come fanno i cani maschi a sapere che un cane femmina è in calore?
Quando una cagna è in calore, le sue secrezioni vaginali e urinarie contengono feromoni diversi rispetto a quando non è in calore. L’acuto senso dell’olfatto dei cani maschi può rilevare questi feromoni.

Cosa succede quando un cane va in calore? Come puoi dire al tuo cane che è in calore?
I feromoni del cane non sono rilevabili dagli esseri umani, ma ci sono molti altri modi affidabili per capire se il tuo cane è in calore, tra cui:

Cambiamenti fisici: potresti notare un gonfiore continuo della vulva , la cessazione della secrezione sanguinolenta o persino un cambiamento nel colore (di solito simile alla paglia). Il tuo cane può anche inarcare la schiena quando viene esercitata pressione sulla parte bassa della schiena e potresti notare che muove la coda lateralmente.
Cambiamenti comportamentali: il comportamento simile al corteggiamento è spesso iniziato dal cane femmina e può includere il rilascio di feromoni, vocalizzazione, cambiamenti posturali, aumento dell’attività fisica, urinare in presenza di un cane maschio o consentire l’interesse maschile (p. Es., Annusare o leccare la vulva ).
Test diagnostici: la citologia vaginale (simile a un pap test) è uno strumento di monitoraggio a basso costo, relativamente veloce e prezioso che può essere eseguito in regime ambulatoriale con il veterinario.
In caso di dubbio, consultare il veterinario.

A che età i cani vanno in calore?
La prima volta che potresti notare che il tuo cane è entrato in calore potrebbe essere appena 6 mesi di età o fino a 24 mesi di età. Anche se i cani possono rimanere incinti durante questo periodo di tempo, in genere non è consigliabile, poiché non sono ancora completamente maturi.

I cani attraversano la menopausa?
In breve, i cani non vanno in menopausa. Poiché i loro cicli riproduttivi sono diversi rispetto agli esseri umani, i cani possono continuare ad andare in calore e successivamente rimanere incinta per tutta la vita.

Potresti notare, tuttavia, che il ciclo del tuo cane può verificarsi meno spesso o che la durata sembra più lunga da una manche all’altra. È normale nei cani che invecchiano; tuttavia, i cani che hanno cessato del tutto i cicli dovrebbero essere esaminati da un veterinario, in quanto ciò può segnalare una condizione di salute sottostante o un processo di malattia metabolica.

Ma solo perché i cani possono rimanere incinti come anziani non significa che dovrebbero. Le cucciolate tendono ad essere più piccole, potrebbero esserci più morti di cuccioli e il travaglio può essere più difficile se portato a termine. Inoltre, le donne che rimangono incinte dopo gli 8 anni di età sono più a rischio di sviluppare piometra , che è una malattia pericolosa per la vita.

La sterilizzazione dei cani è la forma più affidabile di controllo delle nascite nei cani
Impedire al tuo cane di rimanere incinta non è così facile come sembra. Non sottovalutare la determinazione del tuo cane, o di qualcun altro, a riprodursi. È necessaria una maggiore vigilanza; credimi, solo perché hai un cortile recintato, non significa niente!

La sterilizzazione dei cani , che comporta la rimozione delle ovaie e / o dell’utero, è il metodo più comune ed efficace per prevenire gravidanze indesiderate di cani e ridurre la sovrappopolazione di animali domestici. La sterilizzazione è permanente e non può essere annullata.

Dai pannolini per cani agli impacchi per il corpo, ci sono molti modi a casa e non permanenti per prevenire la gravidanza. Non frequentare parchi per cani o altre aree popolate da cani mentre il tuo cane è in calore. Inoltre, se scegli di utilizzare un pannolino per cani, tieni presente che dovrebbe essere a prova di perdite, assorbente, comodo e, soprattutto, sicuro. Dovrebbe anche essere cambiato frequentemente.

Paolo Tescione

Paolo Tescione, Inizia in tarda età la passione di blogger e subito riesce a fondare alcuni blog in vari settori con oltre 40milioni di visite. Ha pubblicato oltre 10mila articoli sul web e libri che sono in vendita su Amazon. Consegue il Master alla Business School sole24ore. Specialista blogger, Seo, copywriter, digital marketing, content marketing. Manager ecommerce qualificato.

Potrebbe piacerti...