Animali

I cani possono essere allergici ai loro letti?

Se vivi con un cane che starnutisce e prude, la colpa potrebbe essere del suo letto. I letti per cani, soprattutto se non lavati e sostituiti regolarmente, possono essere una delle principali fonti di acari della polvere, che possono scatenare i sintomi di allergia del tuo cane.

Se sospetti che il tuo cane sia allergico a qualcosa nella tua casa, scopri come il suo letto potrebbe ospitare allergeni e, cosa più importante, come scegliere il giusto tipo di letto può fornire sollievo.

Perché il letto del tuo cane potrebbe scatenare le sue allergie
Se il tuo cane è allergico al suo letto, il ripieno è probabilmente il colpevole. “Alcuni contenuti possono provocare una reazione allergica, soprattutto se il cane ha tenuto la cuccia da molto tempo. Nel tempo, ci può essere un aumento degli acari della polvere domestica e persino delle pulci “, afferma il dott. Mitchell Song , un dermatologo veterinario certificato dal consiglio di amministrazione con VetMed a Phoenix, in Arizona.

I letti per cani sono solitamente riempiti con memory foam sintetico o in lattice. Sebbene entrambi siano resistenti alla crescita di acari della polvere e muffe, possono comunque essere problematici. “È l’accumulo di cellule della pelle degli animali domestici sulla superficie della schiuma e sotto il rivestimento in tessuto che consente la crescita degli acari della polvere domestica. Sebbene le lenzuola in schiuma non faciliteranno la crescita di acari della polvere o muffe all’interno della schiuma, potrebbero accumularsi sulla superficie se sono presenti cellule della pelle e umidità “, afferma il dott. John Gordon , dermatologo veterinario certificato dal consiglio di amministrazione di MedVet a Columbus , Ohio.

Scegli il giusto tessuto esterno
Letti e materassini per cani sono disponibili in una varietà di tessuti esterni, tra cui pelle scamosciata, pelliccia sintetica scamosciata, shearling in micro pelle scamosciata, cotone, lana e poliestere, afferma il dottor Song. Sebbene l’imbottitura del letto sia solitamente la fonte di allergeni, gli esperti dicono che alcuni tessuti hanno maggiori probabilità di scatenare le allergie del tuo cane rispetto ad altri.

“La produzione di tessuti sintetici richiede determinati prodotti chimici e processi. Questi prodotti chimici, come i ritardanti di fiamma, sono noti per essere allergenici. Alcuni tessuti consentono anche l’accumulo di acari della polvere, muffe, funghi e batteri che possono esacerbare la sensibilità della pelle “, afferma il dott. Hyunmin Kim, responsabile del personale veterinario per il dipartimento di medicina comunitaria ASPCA .

I tessuti realizzati al 100% in cotone, canapa o tessuto in microfibra a trama fitta hanno meno probabilità di causare una reazione allergica, dice. “La canapa è una coltura coltivata naturalmente che non viene irrorata con sostanze chimiche o pesticidi ed è particolarmente resistente alla muffa, ai danni del sole e alle lacrime”.

Come può aiutare una cuccia ipoallergenica
Una caratteristica fondamentale dei letti per cani ipoallergenici, come il letto per cani ortopedico in memory foam KOPEKS , è che tendono ad essere fatti di schiuma più spessa (che è anche una buona fonte di supporto per i pazienti artritici).

“Un materasso in schiuma più densa avrà meno probabilità di ospitare gli acari della polvere, soprattutto se c’è una fodera che ha una trama abbastanza fitta da impedire agli acari di penetrarvi. Il riempimento più ampio e la schiuma meno densa consentono a più polvere e acari della polvere di risiedere al suo interno “, afferma la dott.ssa Kristin Holm , dermatologa veterinaria certificata dal consiglio di amministrazione dei servizi di consulenza dermatologica veterinaria a Johnston, Iowa.

Il dottor Kim dice che alcuni tessuti ipoallergenici sono realizzati con una microfibra a trama fitta che blocca il passaggio dei rifiuti di acari della polvere che causano allergie. Sono anche facili da pulire, il che, secondo lei, può aiutare a prevenire le infezioni batteriche della pelle in qualsiasi cane. In generale, tuttavia, “Qualsiasi tessuto che sia facile da pulire, non trattato con sostanze chimiche e facile da mantenere esente da muffe, polvere, pulci, peli e acari della polvere è una buona scelta”.

L’importanza di sostituire regolarmente la cuccia del tuo cane
Se il tuo cane starnutisce e prude, l’allergene degli acari della polvere, che secondo il dottor Gordon è l’allergene ambientale positivo più comune nei pazienti con allergia cutanea, potrebbe essere responsabile. “Uno studio universitario veterinario che ha valutato la presenza di acari della polvere domestica nelle cucce degli animali domestici ha riscontrato un aumento significativo della quantità di allergeni degli acari della polvere domestica raccolti nei letti degli animali da più di un anno”. Questo era vero indipendentemente dalla frequenza con cui i letti venivano puliti o dal tipo, dice.

Prendere precauzioni per ridurre l’esposizione del tuo cane agli acari della polvere in casa aiuterà a ridurre la gravità dei loro sintomi di allergia, afferma il dottor Gordon. “Poiché la maggior parte dei letti per animali domestici viene pulita meno spesso e i cani non si lavano prima di andare a letto, è ragionevole considerare l’acquisto di una cuccia almeno una volta all’anno”.

Anche se prevedi di acquistare al tuo cucciolo una nuova cuccia ogni anno, gli esperti consigliano di optare per letti che possono essere facilmente puliti, come quelli con fodere lavabili in lavatrice. (Alcuni letti hanno anche inserti lavabili in lavatrice.)

“Quando la fodera viene rimossa completamente, è anche importante che sia completamente asciutta prima di rimettere la biancheria da letto”, consiglia il dottor Gordon. Gli esperti consigliano di lavare le coperte del letto ogni settimana, soprattutto se il tuo cane è allergico agli acari della polvere.

Se ti ritrovi a chiedere: ” Perché il mio cane starnutisce e prude?” con sempre maggiore frequenza, la soluzione può essere semplice come lavare o sostituire il suo letto. Chiedi al tuo veterinario se una cuccia ipoallergenica è una buona opzione.

Paolo Tescione

Paolo Tescione, Inizia in tarda età la passione di blogger e subito riesce a fondare alcuni blog in vari settori con oltre 40milioni di visite. Ha pubblicato oltre 10mila articoli sul web e libri che sono in vendita su Amazon. Consegue il Master alla Business School sole24ore. Specialista blogger, Seo, copywriter, digital marketing, content marketing. Manager ecommerce qualificato.

Potrebbe piacerti...