Animali

I cani possono prendere l’edera velenosa?

Non vorrai mai tornare a casa da una lunga giornata di escursioni per scoprire che almeno una parte dell’avventura comportava l’esposizione all’edera velenosa.

Sebbene tu possa aver avuto questa straziante eruzione cutanea in passato, il tuo cane, quando ha camminato nelle stesse identiche aree, potrebbe non aver avuto alcun problema. Come avviene questo?

Parliamo di cos’è l’edera velenosa, se i cani possono effettivamente ottenere l’edera velenosa e come rimuoverla dalla loro pelliccia.

Come identificare Poison Ivy
La maggior parte delle persone ha sentito la frase “foglie di tre, lascia che sia”. L’edera velenosa ha infatti foglie di tre e “ramificazioni alterne” – dove i gambi si alternano a sinistra e poi a destra (invece di essere disposti fianco a fianco) – e non ha mai spine.

Pianta di edera velenosa

L’edera velenosa può effettivamente apparire come una pianta, una vite o anche un arbusto o un piccolo albero. E, per aggiungere la beffa al danno, non solo l’edera velenosa può causare un’eruzione pruriginosa, ma anche la quercia e il sommacco.

A seconda della parte del mondo in cui vivi e di dove tu e il tuo cane amate fare escursioni , è possibile essere esposti a diverse piante, che possono causare un’eruzione cutanea simile. Queste piante possono crescere in campi aperti, aree boschive e bordi stradali; lungo le rive del fiume; e anche nelle aree urbane.

Cosa causa la reazione dell’edera velenosa?
In realtà è un olio che si trova nella pianta chiamato olio di urushiol. Non devi entrare in contatto diretto con l’edera velenosa per avere una reazione.

Se l’olio penetra sui tuoi attrezzi mentre lavori in giardino, sui tuoi vestiti mentre corri con il tuo cucciolo nei boschi o sul pelo del tuo cane durante un’escursione, è possibile che tu venga infettato a contatto con questi oli. Indossare indumenti protettivi in ​​modo da ridurre il rischio di entrare in contatto diretto con l’edera velenosa.

La reazione più pericolosa può verificarsi se l’olio viene aerosolizzato. Ad esempio, l’inalazione del fumo dall’edera velenosa in fiamme può causare una reazione molto grave, che può far atterrare le persone in ospedale.

I cani possono ottenere eruzioni da edera velenosa?
In realtà, non è mai stato segnalato un caso documentato di un cane che ha avuto un’allergia da contatto da edera velenosa o quercia velenosa. La risposta breve è che sembra che i cani non siano sensibili agli effetti dell’olio di urushiol.

Se noti un’eruzione cutanea sulla pelle del tuo cane e pensi che possa essere causato da una pianta, contatta il tuo veterinario. Nel frattempo, puoi dare al tuo cane un rilassante bagno di farina d’avena .

Puoi prendere l’edera velenosa dalla pelliccia del tuo cane?
Anche se i cani non prendono l’edera velenosa, possono comunque portare gli oli sulla loro pelliccia e poi trasferirli a te e alla tua famiglia.

Come togliere l’edera velenosa dalla pelliccia del tuo cane
Indossa guanti di gomma e lava il tuo cane il prima possibile dopo l’esposizione nota.

Utilizzare uno shampoo come Tecnu® (un trattamento detergente edera velenosa) o uno shampoo anti-seborroico o cheratolitico per ridurre al minimo l’esposizione.

Questi shampoo sono più efficaci se usati immediatamente, quindi dovresti sempre portarli con te quando fai escursioni, accampati o trascorri del tempo in aree che potrebbero avere edera velenosa.

Paolo Tescione

Paolo Tescione, Inizia in tarda età la passione di blogger e subito riesce a fondare alcuni blog in vari settori con oltre 40milioni di visite. Ha pubblicato oltre 10mila articoli sul web e libri che sono in vendita su Amazon. Consegue il Master alla Business School sole24ore. Specialista blogger, Seo, copywriter, digital marketing, content marketing. Manager ecommerce qualificato.

Potrebbe piacerti...