Animali

I migliori alimenti per cani con malattie renali

Se hai un cane che ha una malattia renale, probabilmente ti è stato detto che il tuo animale domestico potrebbe ancora vivere una vita lunga e felice.

Probabilmente sei anche profondamente consapevole del fatto che ciò che mangia il tuo cane non è mai stato più importante.

All’inizio può essere spaventoso, sapere che non puoi più nutrire casualmente gli avanzi della tavola del tuo cane (OK, non è una buona idea, anche con un cane sano) e che devi davvero pensare alla sua dieta in un modo che forse non l’avevo mai fatto prima. Ma se sei innervosito, potrebbe essere perché non sei ancora caduto in una routine. Nutrire un cane con malattie renali non è sempre difficile, ma tu e il tuo animale domestico potreste dover apportare alcuni cambiamenti allo stile di vita.

I migliori alimenti per un cane con malattie renali
La buona notizia, soprattutto per il genitore domestico sopraffatto, è che probabilmente non dovrai andare troppo in profondità tra le erbacce per capire il processo di alimentazione. Ci sono marchi di cibo per cani sugli scaffali dei negozi che sono formulati per cani con malattie renali e marchi di cani che sono disponibili su prescrizione, quindi non devi allestire un angolo della tua cucina per la preparazione del cibo, dove farai qualcosa di speciale pasti per cani. Puoi farlo, ovviamente, ma tu e il tuo veterinario potreste decidere che non è necessario.

Tuttavia, qualunque sia l’approccio che tu e il tuo veterinario decidete, una cosa è chiara:

“L’obiettivo sarà sempre quello di essere alimenti di alta qualità con poche proteine. Proteine ​​di alta qualità ma con poche proteine”, afferma la dottoressa Julie Bailey, veterinaria e professoressa e preside della School of Animal Studies del Becker College a Leicester, Massachusetts.

Perché è così importante?

Il compito dei reni è quello di liberare il corpo dalle tossine, dice Bailey, quindi quando le proteine ​​si rompono, non vuoi che ce ne sia un eccesso.

Anche i bassi livelli di fosforo sono importanti, aggiunge il dottor Bailey.

Il fosforo è un minerale essenziale, ma troppo di esso può portare a h yperphosphatemia , disturbi elettrolitici in cui anormalmente elevati livelli di fosfato apparire nel sangue del cane.

Gli alimenti umidi sono buoni per un cane con malattie renali
Un articolo su Internet su come la parola “umido” sia la parola peggiore mai diventata virale, ottenendo quattro milioni di visualizzazioni, ma che tu odi quella parola o no, “umido” è una parola utile da ricordare quando si alimenta un cane con malattie renali.

Dopotutto, i reni riguardano solo l’acqua. L’acqua aiuta i reni di tutti a rimuovere i rifiuti dal sangue, che escono dal corpo come urina.

“Quando un cane soffre di insufficienza renale, è fondamentale che il suo cibo sia umido per fornire l’idratazione necessaria”, afferma il dottor Patrick Mahaney, un veterinario olistico con sede a Los Angeles. È proprietario di California Pet Acupuncture and Wellness e fornisce trattamenti olistici per i malati di cancro presso il Veterinary Cancer Group.

“Nell’insufficienza renale, il corpo non espelle correttamente le tossine attraverso i reni”, dice il dottor Mahaney. “Di conseguenza, è necessaria più umidità per eliminare l’azoto, la creatinina, il fosforo e altri rifiuti metabolici dal corpo. Pertanto, la mia raccomandazione principale è di nutrire una dieta inumidita con acqua o a basso contenuto di sodio e priva di verdure di le varietà di cipolla e aglio “.

Ciò non significa necessariamente che devi acquistare marche di cibo per cani in scatola che sono formulate per le malattie renali o che dovresti stare lontano dalle marche di cibo per cani secco formulate per le malattie renali.

Parla con il tuo veterinario, dice il dottor Mahaney, ma aggiunge che sarebbe diffidente nei confronti dei cibi per cani che hanno troppo zucchero o, soprattutto, glicole propilenico (PG) , un additivo presente in molti alimenti per animali domestici. La Food and Drug Administration statunitense lo etichetta come sicuro per gli animali domestici, come ammette il dottor Mahaney, ma non ne è un fan e dice: “L’ingestione frequente di cibi e dolcetti con PG non migliorerà la sua salute generale”.

Il dottor Mahaney raccomanda inoltre che le fonti proteiche siano “altamente biodisponibili, il che significa che i nutrienti sono prontamente assorbiti e causano il minimo stress sul corpo nel processo digestivo.

Idealmente, dice il dottor Mahaney, daresti da mangiare al tuo cane “fonti di proteine ​​magre, fresche, cotte, ricche di umidità, tra cui petto di pollo o di tacchino, o manzo sgrassato”.

Dolcetti per cani per cani con malattie renali
Se vuoi un regalo per animali sani da dare al tuo cane con malattie renali, una carota occasionale può essere utile per loro, dice il dott.Bailey. “Anche i fagiolini a volte possono essere buoni”, aggiunge.

Le ragioni principali alla base di questi alimenti sono che le carote sono a basso contenuto di calorie e ad alto contenuto di fibre e vitamine. I fagiolini hanno anche vitamine e ferro.

Ma non iniziare a nutrire il tuo cane con frutta e verdura a caso, avverte il dottor Bailey. “L’uva e l’uvetta sono tossiche”, ha detto.

In effetti, quei frutti possono effettivamente causare insufficienza renale nei cani.

Preparare i pasti per un cane con malattia renale
Qualunque cosa tu e il tuo veterinario decidiate di scegliere, che si tratti di cibo per cani in scatola o secco, o carne fresca e cotta, la cosa più difficile nell’avere un cane con malattie renali spesso non è cosa aggiustare ma assicurarsi che il vostro cane mangi regolarmente, Dr Bailey dice.

“I cani con malattie renali tendono ad avere problemi a mantenere il peso”, dice il dottor Bailey, “tendono a non avere un grande appetito, quindi mi propenderei per nutrire il tuo cane un paio di volte al giorno”.

Aggiunge che vorrai anche assicurarti che il tuo cane abbia un facile accesso all’acqua. Questo è vitale per tutti i cani, ovviamente, per non parlare di tutte le creature viventi, ma soprattutto se il tuo cane ha una malattia renale.

Se il tuo cane non è stato diagnosticato, potrebbe essere difficile per te sapere con certezza se il tuo cane ha una malattia renale. Ma almeno durante i pasti e ogni volta che riempi la ciotola dell’acqua puoi stare bene sapendo che stai facendo la differenza nella qualità della vita del tuo cane e possibilmente allungando la sua vita di anni.

“In generale, molto di quello che fai a casa ha ottime possibilità di prolungare la vita del tuo cane”, dice il dottor Bailey.

“Possiamo solo dare consigli. Quello che fai a casa è decisamente importante in questo caso. È un po ‘come andare dal tuo cardiologo. Ti dicono di prendere determinati farmaci, ed è una tua decisione se lo fai o no”, ha dice. “La salute del tuo animale domestico è in una certa misura nelle tue mani, quindi vuoi assicurarti di fare buone scelte”.

Paolo Tescione

Paolo Tescione, Inizia in tarda età la passione di blogger e subito riesce a fondare alcuni blog in vari settori con oltre 40milioni di visite. Ha pubblicato oltre 10mila articoli sul web e libri che sono in vendita su Amazon. Consegue il Master alla Business School sole24ore. Specialista blogger, Seo, copywriter, digital marketing, content marketing. Manager ecommerce qualificato.

Potrebbe piacerti...