Animali

Il tuo cane ha un’allergia alle pulci?

Le pulci sono il parassita esterno più comune trovato su cani e gatti in tutto il mondo. La dermatite allergica da pulci (nota come FAD) è la malattia dermatologica più comune nei cani domestici negli Stati Uniti. Uno studio ha mostrato un aumento del 13% della FAD nei cani nell’ultimo decennio. 1

Può essere una condizione molto frustrante per te e una condizione molto scomoda per il tuo cane. Tuttavia, è prevenibile e curabile.

Ecco cosa devi sapere sulle allergie da pulci nei cani, da come iniziano al trattamento e alla prevenzione.

Cos’è la dermatite allergica da pulci nei cani?
Le pulci prendono il loro primo pasto di sangue sull’ospite (il tuo cane) entro pochi minuti dal contatto. 2 Quando una pulce si nutre, inietta la sua saliva nella pelle del tuo cane. Questa saliva contiene enzimi, peptidi e amminoacidi. Contiene anche composti simili all’istamina che innescano un rilascio dal sistema immunitario del cane.

La saliva delle pulci può causare una reazione infiammatoria negli animali che ne sono sensibili. Alcuni cani hanno un’ipersensibilità immediata ad esso entro 15 minuti, mentre altri hanno una reazione ritardata che richiede 24-48 ore.

I cani con dermatite atopica sono più predisposti a sviluppare la dermatite allergica da pulci (DAP). 1

E se non vedo le pulci sul mio cane?
Solo perché non vedi le pulci, non significa che non ci siano.

Un malinteso comune è che le pulci siano una preoccupazione solo durante i mesi più caldi . Questo non è vero. Un altro malinteso è che le pulci non possano entrare in casa tua. Le pulci possono vivere in casa come uova, larve e pupe e anche gli animali domestici e gli esseri umani possono portare le pulci all’interno.

Segni di allergia alle pulci nei cani
Potresti non vedere subito le pulci, ma vedrai le prove della reazione allergica. Anche un solo morso delle pulci può causare questa reazione allergica.

Quando i cani sentono i morsi delle pulci, spesso masticano e mordono la schiena per la coda e / o saltano su da una posizione di riposo. Se vedi prurito nel tuo cane e questo porta alla caduta dei capelli nella parte centrale della schiena fino alla base della coda, devi pensare alla dermatite allergica da pulci. La caduta dei capelli può diffondersi su tutto il corpo, fino alla testa e al collo se non trattata.

Quando un cane si gratta, lecca e mastica, rompe la barriera cutanea e può causare piaghe aperte e croste. Il leccare e masticare può anche causare umidità continua che può portare a lieviti e infezioni batteriche.

In che modo il veterinario diagnostica un’allergia alle pulci nei cani?
È importante ottenere una vera diagnosi quando un cane ha un forte prurito .

Il veterinario cercherà prima qualsiasi traccia di pulci o sporcizia delle pulci (che sono gli escrementi delle pulci), a volte usando un pettine a denti fini.

È normale che un genitore di animali domestici non possa vedere le pulci a casa sull’animale domestico, ma il personale veterinario è addestrato investigatori delle pulci che lavorano sodo per trovarli.

È inoltre possibile eseguire test per determinare la causa alla base della reazione allergica. I veterinari usano esami del sangue e test cutanei per le allergie alle pulci.

Il test cutaneo, chiamato test intradermico, viene solitamente eseguito da un dermatologo veterinario. Un pomfo (protuberanza sulla pelle) si forma sulla pelle, di solito entro 15-20 minuti. 3

Gli esami del sangue possono essere eseguiti anche nella maggior parte degli studi veterinari generali per testare le IgE dirette contro gli antigeni salivari specifici delle pulci.

Diagnosi delle infezioni cutanee secondarie nei cani
C’è spesso un’infezione secondaria che si sviluppa sulla pelle di un cane con FAD. Il veterinario può utilizzare la citologia per diagnosticare eventuali infezioni cutanee secondarie.

La citologia cutanea è un prezioso strumento diagnostico. L’utilizzo di un pezzo di nastro adesivo per raccogliere un campione superficiale da una lesione cutanea aiuta a determinare il tipo di popolazione microbica e la componente infiammatoria presente. 4

È veloce e poco costoso. Questo aiuta a guidare il medico a prescrivere il trattamento più appropriato ed efficace per il paziente.

Come si cura la dermatite allergica da pulci nei cani?
La priorità numero uno nel trattamento FAD è uccidere le pulci ! Ciò significa ucciderli non solo sul tuo cane, ma su tutti gli animali domestici in casa e uccidere le pulci nell’ambiente .

Farmaci per pulci orali
I farmaci per le pulci orali forniranno la morte più rapida delle pulci.

Puoi usare un prodotto contenente Spinosad per uccidere tutte le pulci sul tuo cane entro 30-60 minuti per dare il sollievo più rapido. Quindi puoi seguire un prodotto che dura 30-90 giorni.

Una volta che le pulci sono morte, è una buona idea fare il bagno al cane per liberarsi di tutti gli insetti morti e dei loro escrementi. Puoi ottenere uno shampoo medicato prescritto dal tuo veterinario per lenire la pelle, oppure puoi trovare shampoo per cani da banco che contengono farina d’avena e pramoxina per alleviare il prurito.

Trattamento della pelle
Dopo che le pulci sono state sradicate, è ancora necessario trattare l’irritazione della pelle causata dalla dermatite allergica.

Nei casi lievi, puoi trattare il tuo cane con Benadryl a casa per fermare la reazione allergica e fornire sollievo dal prurito.

Un cane prende una dose di 1 mg per libbra. Ad esempio, un cane da 25 libbre prenderebbe una compressa da 25 mg. Se il tuo cane pesa 50 libbre, allora ci vorranno due compresse da 25 mg.

Questo può essere ripetuto ogni 8-12 ore.

La maggior parte dei cani con FAD ha bisogno di più aiuto e puoi parlare con il tuo veterinario della necessità di steroidi o altri farmaci per l’allergia come Apoquel o Cytopoint.

Come prevenire le allergie alle pulci nei cani
Come dice il proverbio, un grammo di prevenzione fa molto. Prevenire, ridurre ed eliminare le infestazioni da pulci è fondamentale per prevenire la FAD ricorrente.

Tratta l’ambiente
Il solo trattamento del tuo animale domestico senza trattare l’ambiente è solo il 50% del problema. Le misure di eradicazione delle pulci da interni includono l’aspirapolvere (tappeti, mobili imbottiti, crepe e fessure sui pavimenti e battiscopa) e il lavaggio delle cucce per animali domestici in acqua calda e sapone.

Cura il tuo giardino
Le aree esterne richiedono attenzione , come le aree ombreggiate intorno alla casa, la cuccia del tuo cane o la zona notte preferita. È possibile utilizzare spray premessa per le pulci all’interno e all’esterno.

Usa i preventivi mensili per pulci e zecche
Ci sono molti prodotti per la prevenzione delle pulci sul mercato. Collabora con il tuo veterinario per scegliere quello più adatto al tuo cane.

I farmaci orali nella categoria isoxazolina sono stati il ​​gruppo più recente che è stato estremamente efficace e sicuro per la maggior parte dei cani. Parla con il tuo veterinario per assicurarti che il tuo cane non abbia controindicazioni come convulsioni.

Se tieni sotto controllo la popolazione delle pulci, puoi risparmiare al tuo animale domestico dolore e sofferenza. Possono essere necessari tre mesi per liberare la tua casa da un’infestazione. Richiede tempo e denaro.

Impedisci quello che puoi per mantenere il tuo cane libero dalle pulci!

Paolo Tescione

Paolo Tescione, Inizia in tarda età la passione di blogger e subito riesce a fondare alcuni blog in vari settori con oltre 40milioni di visite. Ha pubblicato oltre 10mila articoli sul web e libri che sono in vendita su Amazon. Consegue il Master alla Business School sole24ore. Specialista blogger, Seo, copywriter, digital marketing, content marketing. Manager ecommerce qualificato.

Potrebbe piacerti...