Animali

L’addestramento del cane influisce con il legame del padrone

L’addestramento del cane è una parte importante dell’essere un genitore responsabile. Ai nostri cani devono essere forniti gli strumenti di cui hanno bisogno per adattarsi e rispondere a qualsiasi circostanza in cui vengono introdotti.

Mentre tutti possono concordare sul fatto che i cani devono essere addestrati, c’è un intenso dibattito sul modo migliore per addestrare i cani. Da un lato dell’argomento, hai addestratori di rinforzo positivi che credono che i cani imparino più efficacemente usando solo ricompense positive per comportamenti di successo.

Dall’altro lato dell’argomento, ci sono addestratori che credono che sia necessaria la disciplina per addestrare efficacemente un cane. Credono che sia necessaria una combinazione di punizione e ricompensa per insegnare ai cani come comportarsi correttamente.

Mentre la formazione basata sulla disciplina ha una lunga storia di utilizzo, la formazione di rinforzo positivo è stata sempre più supportata dalla ricerca in corso . Mentre il dibattito pubblico su quali metodi di formazione sono più efficaci infuria, un nuovo studio ha esaminato un aspetto diverso di questi metodi di formazione.

Ana Catarina Vieira de Castro e un team di ricercatori dell’Università di Porto in Portogallo hanno recentemente pubblicato uno studio che ha esaminato come i diversi metodi di addestramento influenzano l’attaccamento emotivo di un cane al loro proprietario.

Lo studio ha esaminato 34 cani di sei diverse scuole di addestramento del cane. Tre scuole di cani hanno utilizzato solo metodi di rinforzo positivi, mentre le altre tre hanno utilizzato vari metodi di allenamento disciplinare.

Per testare l’attaccamento del cane ai loro proprietari, lo studio ha sottoposto ogni cane a una variazione di quello che è noto come Strange Situation Test. Lo studio spiega: “La presenza e l’assenza del proprietario e di uno sconosciuto in una stanza con il cane è stata manipolata in diversi episodi. Il comportamento dei cani è stato quindi analizzato per comportamenti legati all’attaccamento: mantenimento del contatto, stress di separazione ed effetto di base sicura, oltre a seguire la separazione e il saluto alla riunione ”.

Lo studio ha scoperto che i cani addestrati con metodi di rinforzo positivo avevano un attaccamento più sicuro al loro padrone. Hanno anche scoperto che i cani addestrati con metodi basati sulla ricompensa erano più giocosi in presenza del loro padrone rispetto allo sconosciuto e che hanno salutato il loro padrone con più entusiasmo rispetto allo sconosciuto.

In un articolo di Psychology Today sullo studio, il Dr. Stanley Coren, PhD, DSc, FRSC, spiega che questi metodi di addestramento del cane creano una forma di condizionamento classico, in cui “Alcune ripetizioni di ‘stimolo – evento – emozione’ e finiamo con una situazione in cui lo stimolo stesso innesca l’emozione. “

Quindi, quando viene utilizzato un allenamento basato sulla disciplina, il Dr. Cohen spiega: “La vista di te, o della tua mano, o del guinzaglio e del collare di allenamento immediatamente seguiti da dolore o disagio finirà per essere associata a sentimenti negativi ed evitamento”.

Quindi, se speri di creare un legame forte e leale tra te e il tuo cane, potrebbe essere meglio attenersi a metodi di allenamento basati sulla ricompensa.

Paolo Tescione

Paolo Tescione, Inizia in tarda età la passione di blogger e subito riesce a fondare alcuni blog in vari settori con oltre 40milioni di visite. Ha pubblicato oltre 10mila articoli sul web e libri che sono in vendita su Amazon. Consegue il Master alla Business School sole24ore. Specialista blogger, Seo, copywriter, digital marketing, content marketing. Manager ecommerce qualificato.

Potrebbe piacerti...