Animali

Le persone possono avere le anatre come animali domestici?

Hai mai visto alcune anatre nuotare appagate in uno stagno del parco e ti sei chiesto se puoi tenere le anatre come animali domestici? Bene, non sei solo. Sempre più persone portano le anatre a casa per far parte della loro vita quotidiana.

Se pensi che le anatre per animali domestici possano essere la scelta giusta per te, ecco alcuni suggerimenti per la cura dell’anatra e i problemi da considerare prima di adottare un’anatra come animale domestico.

Controlla le leggi locali
Se stai pensando di aggiungere anatre da compagnia alla tua famiglia, il primo passo è vedere se il tuo comune locale ti consente di tenere le anatre come animali domestici.

Alcune aree non consentono di tenere animali da cortile come animali domestici (ad es. Senza anatre o polli). Alcune città consentiranno solo polli e alcune sono più flessibili.

Altre aree consentiranno solo un certo numero di uccelli o limiteranno le ore che possono essere autorizzate all’esterno.

Assicurati di sapere cosa consente la tua città; non c’è certamente niente di peggio per te (o i tuoi uccelli!) da legare, attaccare e quindi costretto a rinunciare perché non hai obbedito alle linee guida locali.

Vantaggi di avere anatre come animali domestici

Quindi, quali sono alcuni dei motivi per cui dovresti considerare di avere le anatre come animali domestici? Sono sfere piene di personalità! Ognuno è diverso ed è davvero divertente conoscerli come individui.

Depongono anche le uova e sono più regolari rispetto alle galline. Sono animali relativamente di lunga durata: è possibile che vivano 10-15 anni se ben curati.

Tieni presente che producono MOLTO letame. Quindi, sono animali domestici fantastici se si dispone di un giardino. Sono anche meno dannosi per il tuo cortile e il paesaggio rispetto ai polli. E consumano molti insetti nel processo!

Cose da considerare prima di adottare le anatre da compagnia
Le anatre hanno una manutenzione piuttosto elevata rispetto ai polli. Hanno bisogno di molta acqua dolce, che sporcano frequentemente, quindi dovranno essere puliti abbastanza regolarmente.

C’è molta pulizia da fare con le anatre – ed è spesso un casino umido e puzzolente.

Poiché le anatre da compagnia di solito non sono in grado di volare, sono un grosso bersaglio quando si tratta di predatori di animali selvatici locali. Ciò significa che dovrai fornire loro le coperture del falco, che dovrebbero essere posizionate sopra le loro penne. All’esterno, le anatre da compagnia dovranno essere sorvegliate e protette da potenziali attacchi di coyote.

Inoltre, nella mia esperienza, le anatre non tendono a fare bene nei climi più freddi. In effetti, se è inferiore a 30 gradi Fahrenheit (e vivo nel Maine), le mie anatre vogliono solo trascorrere un breve periodo di tempo fuori ogni giorno, preferendo vivere nel mio seminterrato. E ciò che è un pasticcio moderato per pulire fuori è un po ‘più ampio quando è in casa.

Infine, le anatre da compagnia possono essere piuttosto rumorose, specialmente quando vogliono qualcosa o qualcuno. I vicini potrebbero non apprezzare i ciarlatani entusiasti tanto quanto te.

Come prendersi cura di anatre da compagnia

Se tutto ciò sembra adatto a te e al tuo stile di vita, e le adorabili faccine degli anatroccoli ti stanno chiamando, allora vorrai dedicare un po ‘di tempo per allestire il tuo giardino prima di portare a casa i tuoi nuovi familiari.

La preparazione è la chiave. Trovare le scorte di anatra per animali domestici può essere molto più impegnativo delle scorte di pollo, quindi è necessario un po ‘più di tempo e pianificazione. Ecco alcune provviste di base che dovrai procurarti prima di adottare le anatre come animali domestici:

Avrai bisogno di una gabbia completamente chiusa, a prova di predatore per le anatre.

Non tendono ad alzarsi e ad appollaiarsi come polli, quindi l’altezza non è importante. Quello che devi considerare quando si tratta di anatre è la quantità di spazio sul pavimento.

Dal momento che probabilmente vorrai lasciare dell’acqua nella gabbia con loro, assicurati di avere pavimenti e materiali per la biancheria impermeabili. Puoi usare linoleum, teloni o un rivestimento gommato per pavimenti per proteggere i tuoi pavimenti da danni causati dall’acqua.

In cima a quel pavimento, ho uno strato di trucioli di legno morbidi, ma puoi anche usare carta riciclata. Vorrai che questa biancheria da letto sia assorbente.

Le anatre non possono nemmeno “saltare” bene nei pollai. Quindi, la gabbia scelta dovrebbe avere un’apertura bassa o una rampa larga e stabile per superare l’ingresso.

Cortile chiuso
Avrai bisogno di un posto sicuro dove far giocare le tue anatre da compagnia quando non sono nella gabbia. Avere un cortile recintato è la soluzione migliore. Questo “tempo libero” dovrebbe essere controllato a causa del rischio di predatori.

Oltre a un cortile recintato, le anatre da compagnia dovrebbero avere un’area protetta e chiusa che può fungere da luogo sicuro dove stare quando non riesci a guardarli. Consiglio vivamente di circondarlo con una recinzione elettrica e di coprirlo con una rete di falco, anche se vivi in ​​un’area urbana. Molte specie di predatori trovano le anatre da compagnia molto allettanti.

Vasca da bagno
Le anatre AMANO nuotare. E schizzi. E bere. E fare il bagno. Tutto nella loro vita ruota attorno all’acqua, il che significa che più grande è la vasca, meglio è.

Ma ricorda che le anatre sporcano la loro acqua con una velocità incredibile, quindi la vasca deve essere cambiata regolarmente. In effetti, cambio il mio più volte al giorno. Ti consigliamo di trovare una vasca che abbia abbastanza spazio per nuotare ma sia abbastanza piccola da poter essere pulita facilmente.

Una piscina per cani moderatamente grande, come la piscina per cani Cool Pup Splash About , funziona per la maggior parte degli uccelli. Assicurati che entrambi possano entrare e uscirne facilmente, in particolare se stai allevando giovani anatroccoli che non sono ancora abbastanza coordinati.

Che ci crediate o no, c’è una cosa del genere!

Molte persone scelgono di dare da mangiare al pollo cibo per anatre e io NON lo consiglio. Esistono diverse esigenze nutrizionali che le anatre hanno (come ad esempio bisogno di più niacina rispetto ai polli) che non saranno soddisfatte alimentando il cibo con pollo.

Non considereresti di dare da mangiare al tuo cane esclusivamente cibo per gatti o il tuo gatto esclusivamente cibo per cani , giusto? Allo stesso modo, le anatre non dovrebbero essere alimentate esclusivamente con cibo per polli.

Sì, ogni tanto farò scivolare loro uno spuntino a base di pollo, ma questa è l’eccezione piuttosto che la regola. Molto probabilmente, non sarai in grado di trovare cibo per uccelli acquatici nei tuoi negozi locali. Quindi, dovrai ordinarlo online. Nutro il cibo degli uccelli acquatici Zupreem e ho avuto molta fortuna a nutrire i miei uccelli con esso.

Le anatre adorano le prelibatezze! Le prelibatezze salutari che completano la loro dieta sono l’opzione migliore.

Gli alimenti come le verdure fresche a foglia verde sono sempre i preferiti. Carote, pomodori maturi, zucca, zucca, avena, bacche, banane: il cielo è il limite qui! Offrirò anche snack come mais, fagiolini e cavoletti di Bruxelles.

Per la maggior parte, tutto ciò che è di stagione al mercato agricolo locale o al negozio di alimentari è probabilmente un gioco equo per le anatre.

E, naturalmente, ricorda che i parassiti che un disinfestatore può rimuovere dal tuo prato e giardino sono probabilmente tra i migliori e più sani snack che le tue anatre da compagnia potrebbero trovare.

Sei pronto per alcune anatre?
Le anatre possono essere animali incredibilmente divertenti e interessanti. Richiedono più lavoro e più spese delle galline, ma il rimborso può sicuramente valere la pena.

Le anatre tendono ad essere più coerenti nel deporre le uova e le uova di anatra sono ritenute più sane delle uova di gallina e sono apprezzate dai fornai di tutto il mondo.

Quindi, se sei pronto per un sacco di prodotti da forno e un sacco di letame per il tuo giardino, prendi un buon libro o due per tenere le anatre, trova una fonte per il cibo degli uccelli acquatici e preparati a iniziare una grande avventura!

Paolo Tescione

Paolo Tescione, Inizia in tarda età la passione di blogger e subito riesce a fondare alcuni blog in vari settori con oltre 40milioni di visite. Ha pubblicato oltre 10mila articoli sul web e libri che sono in vendita su Amazon. Consegue il Master alla Business School sole24ore. Specialista blogger, Seo, copywriter, digital marketing, content marketing. Manager ecommerce qualificato.

Potrebbe piacerti...