Animali

Lesioni da scosse elettriche nei cani

L’elettricità è pericolosa, soprattutto intorno ai cani giovani e ai masticatori incorreggibili. Tuttavia, se il tuo cane subisce una scossa elettrica, è essenziale che tu consideri la tua sicurezza prima di aiutare.

Un cane in preda alle convulsioni o rigido sdraiato su o vicino a un cavo di alimentazione o altra fonte elettrica può subire una scossa elettrica. Il cane potrebbe non avere ragione sul cavo poiché pozze di liquido, inclusa l’urina, possono trasportare corrente elettrica. È anche noto che le radici degli alberi trasportano elettricità in caso di fulmini.

Causa primaria
Masticare i cavi di alimentazione è la causa più comune di scosse elettriche nei cani.

Assistenza immediata
Non toccare il cane o i liquidi a contatto con esso, specialmente se l’animale è rigido: potresti ricevere tu stesso una scossa elettrica fatale. Invece, dovresti:

Spegnere l’elettricità alla fonte, se possibile.

Se non riesci a spegnere la corrente, usa un manico di scopa di legno (o un altro oggetto lungo e non conduttivo) per spostare il cane a una buona distanza dalla fonte di elettricità e da eventuali pozze di liquido.
Controlla il polso e la respirazione del cane, eseguendo la RCP e la respirazione artificiale secondo necessità.
Se la bocca del cane è stata bruciata, usa impacchi freddi per limitare i danni. Vedere ” Ustioni e scottature ” per ulteriori linee guida sul trattamento.
Una volta che il cane sembra riprendersi:

Portalo immediatamente dal veterinario

Monitorare la respirazione e il polso regolarmente per 12 ore.
Anche se il tuo cane sembra riprendersi completamente e normalmente da una scossa elettrica, è fondamentale portarlo dal veterinario. Danni interni, shock e accumulo di liquido nei polmoni potrebbero non essere visibili all’esterno, ma possono causare seri problemi ore dopo l’incidente.

Altre cause
Sebbene sia raro, un cane maschio che urina su una linea elettrica o una fonte elettrica esposta può far “saltare” la corrente e dargli una scossa. Ancora più rari sono i casi di cani colpiti da un fulmine, sebbene gli effetti siano simili.

Prevenzione
L’elettricità va sempre trattata con cura: considera il tuo cane come un bambino piccolo e curioso e prendi le misure adeguate per salvaguardarlo in casa.

Copri i cavi di alimentazione se possibile o spruzzali con un composto dal sapore amaro per dissuadere cuccioli e masticatori dall’indagare.
Se il tuo cane è ancora molto giovane, non lasciarlo mai solo in una stanza con cavi di alimentazione attivi o prese scoperte.
Esaminare l’ambiente circostante e pulire eventuali cavi elettrici trascinati. Le prolunghe possono aiutare a mantenere i cavi vicini alle pareti, fuori dalla vista dietro i mobili, ecc.
Spegnere sempre le prese elettriche quando non sono in uso: non solo è più sicuro, ma ti farà risparmiare denaro sulle apparecchiature che funzionano in standby!

Paolo Tescione

Paolo Tescione, Inizia in tarda età la passione di blogger e subito riesce a fondare alcuni blog in vari settori con oltre 40milioni di visite. Ha pubblicato oltre 10mila articoli sul web e libri che sono in vendita su Amazon. Consegue il Master alla Business School sole24ore. Specialista blogger, Seo, copywriter, digital marketing, content marketing. Manager ecommerce qualificato.

Potrebbe piacerti...