Animali

Liquido nell’addome nei cani

Ascite nei cani
L’ascite, nota anche come versamento addominale, è il termine medico che si riferisce all’accumulo di liquido nell’addome di un cane. Ciò può causare sintomi come vomito , disturbi addominali e perdita di appetito . Un’ampia varietà di cause può essere responsabile dell’ascite, quindi i trattamenti variano di conseguenza.

La condizione o la malattia descritta in questo articolo medico può colpire sia cani che gatti. Se desideri saperne di più su come questa malattia colpisce i gatti, visita questa pagina nella libreria della salute di PetMD.

Sintomi e tipi
Letargia
Anoressia
Vomito
Aumento di peso
Debolezza a volte
Segni di disagio quando si avverte l’addome
Rumori di gemiti quando si è sdraiati
Difficoltà a respirare (o dispnea) può anche verificarsi a causa di gonfiore addominale che esercita pressione sul torace, oa causa di un relativo accumulo di liquido nello spazio tra la parete toracica e i polmoni (indicato come versamento pleurico). Gli animali maschi a volte mostrano un accumulo di liquido nello scroto o nel pene.

Cause
Ci sono molte cause per il verificarsi di accumulo di liquidi (o edema) nell’addome. Alcuni di questi includono sanguinamento addominale, cancro addominale, infiammazione del rivestimento dell’addome, rottura della vescica, danni al fegato, bassi livelli di proteine ​​nel sangue (o ipoproteinemia) e insufficienza cardiaca congestizia del lato destro , in cui il cuore non riesce a pompare sangue a sufficienza per soddisfare i bisogni del corpo.

Una condizione medica nota come sindrome nefritica, in cui il cane ha proteine ​​nelle urine e colesterolo alto nel sangue, può anche essere responsabile dell’accumulo di liquidi nell’addome.

Diagnosi
Per diagnosticare l’ascite, una valutazione del liquido ascetico è una procedura generale. Ciò comporta la rimozione del liquido addominale per analizzare caratteristiche quali presenza batterica, composizione proteica e sanguinamento. Il veterinario può anche analizzare l’urina o eseguire radiografie e ultrasuoni sul cane per determinare la causa dell’accumulo di liquido addominale.

Le diagnosi della causa dell’accumulo di liquidi nell’addome possono variare da danni al fegato, rottura della vescica, insufficienza cardiaca congenita del lato destro . Ulteriori sintomi aiuteranno a determinare ulteriori procedure diagnostiche.

Trattamento
Il trattamento dipende in gran parte dalla causa sottostante del caso di ascite. Se i sintomi sono gravi e l’animale ha un grande disagio, è possibile picchiettare l’addome per rimuovere il fluido e rendere l’animale più a suo agio. In alcuni casi può essere necessario un intervento chirurgico correttivo; ad esempio, se è presente un tumore o per controllare il sanguinamento addominale.

I farmaci sono determinati in base alla causa sottostante. Ad esempio, l’accumulo di liquidi dovuto a un’infezione batterica (nota come ascite settica) richiede una terapia antibiotica. È importante notare che il trattamento farmacologico aggressivo con diuretici, che vengono utilizzati per rimuovere il fluido corporeo in eccesso, può causare bassi livelli di potassio nel sangue, una condizione nota come ipopotassiemia. Questo può peggiorare i sintomi e portare a ulteriori complicazioni.

Vita e gestione
Continua a monitorare i sintomi e somministrare regolarmente i farmaci, se prescritti. Inoltre, limitare il sale nella dieta, poiché aiuta a controllare l’accumulo di liquidi correlato ad alcune cause di ascite, come danni al fegato, insufficienza cardiaca e bassi livelli di proteine ​​nel sangue.

Prevenzione
A causa del fatto che ci sono molte diverse cause di ascite, non esiste un metodo di prevenzione onnicomprensivo che possa essere raccomandato. Per evitare l’accumulo di liquido addominale a causa di traumi, tenere i cani in luoghi confinati o al guinzaglio, per impedire l’accesso alle strade e ad altre aree pericolose in cui possono verificarsi incidenti traumatici.

Paolo Tescione

Paolo Tescione, Inizia in tarda età la passione di blogger e subito riesce a fondare alcuni blog in vari settori con oltre 40milioni di visite. Ha pubblicato oltre 10mila articoli sul web e libri che sono in vendita su Amazon. Consegue il Master alla Business School sole24ore. Specialista blogger, Seo, copywriter, digital marketing, content marketing. Manager ecommerce qualificato.

Potrebbe piacerti...