Animali

Lista di controllo per cibi sani: farina d’avena per cani

La farina d’avena è un alimento base per la colazione per gli esseri umani. È abbondante, nutriente e gustoso. Ma anche i cani possono trarre beneficio dall’avena e dalla farina d’avena se serviti con moderazione.

La farina d’avena è un’ottima alternativa ai carboidrati per i cani che potrebbero essere sensibili al grano o ad altri cereali. L’avena è ricca di acido linoleico, un tipo di acido grasso omega-6 che aiuta a mantenere la pelle forte e sana. Sono anche una buona fonte di fibre solubili, che possono aiutare a regolare i livelli di glucosio nel sangue.

Alcuni produttori di alimenti per animali pubblicizzano la farina d’avena come ingrediente chiave nei loro alimenti per animali domestici. Questa opzione naturale è a basso contenuto di calorie e grassi e il suo contenuto di fibre può aiutare a regolare i problemi gastrointestinali nei cani.

Se dai al tuo cane della farina d’avena cotta, assicurati di non esagerare. Sebbene la farina d’avena sia salutare per i cani, è meglio servirla con moderazione. Prova ad aggiungere un cucchiaino al cibo normale del tuo cane o servine una pallina a colazione di tanto in tanto.

Non dare mai da mangiare ai cani farina d’avena aromatizzata o farina d’avena con additivi. Consulta il tuo veterinario prima di dare la farina d’avena al tuo cane.

Paolo Tescione

Paolo Tescione, Inizia in tarda età la passione di blogger e subito riesce a fondare alcuni blog in vari settori con oltre 40milioni di visite. Ha pubblicato oltre 10mila articoli sul web e libri che sono in vendita su Amazon. Consegue il Master alla Business School sole24ore. Specialista blogger, Seo, copywriter, digital marketing, content marketing. Manager ecommerce qualificato.

Potrebbe piacerti...