Animali

Melatonina per cani: è sicura?

La melatonina è un ormone che si trova naturalmente nel corpo di animali domestici e persone. Come supplemento, può aiutare noi e i nostri compagni canini a rilassarci, eliminare lo stress e dormire. Può anche aiutare con determinate condizioni mediche.

Mentre dovresti sempre parlare con il tuo veterinario prima di introdurre nuovi farmaci o integratori nel regime di assistenza sanitaria del tuo animale domestico, ecco alcuni modi in cui la melatonina, se somministrata correttamente, può aiutare il tuo cane a sentirsi più sano e felice.

Usi della melatonina per cani
Ansia

La melatonina viene talvolta somministrata ai cani che soffrono di ansia, afferma la dott.ssa Judy Morgan, veterinaria olistica e autrice di diversi libri, tra cui “From Needles to Natural: Learning Holistic Pet Healing”.

Il supplemento può aiutare ad alleviare i sintomi dell’ansia da separazione causati da lunghe giornate in ufficio o da una vacanza in famiglia. Può anche aiutare un cane a calmarsi prima di un’esperienza potenzialmente stressante come un lungo viaggio o una visita dal toelettatore.

La dottoressa Marie Haynes, veterinaria di Ottawa, in Canada, dice di aver visto anche la melatonina aiutare i cani che soffrono di ansia da temporale.

“Lo usiamo ogni volta che abbiamo bisogno di una sorta di effetto calmante”, dice.

Insonnia

Si ritiene che la melatonina aiuti a regolare i processi interni che dicono al nostro corpo se è notte o giorno, ora di dormire o ora di giocare. Gli esseri umani possono utilizzare integratori di melatonina per superare l’insonnia associata al jet lag. Può anche aiutare i cani anziani con disfunzioni cognitive a regolare i loro bioritmi e ottenere un sonno notturno migliore, dice Morgan.

Malattia di Cushing

“Quello che uso più comunemente la melatonina è il trattamento della malattia di Cushing “, dice Morgan. Il supplemento aiuta il corpo a bloccare l’assorbimento di un aumento del cortisone causato da un tumore benigno sulla ghiandola pituitaria, dice. La malattia di Cushing può anche essere causata da un tumore su una ghiandola surrenale. Questi casi vengono trattati al meglio con la chirurgia, afferma la dott.ssa Jennifer Coates, consulente veterinaria per petMD.

Altri farmaci usati per trattare la malattia di Cushing ipofisaria possono causare gravi effetti collaterali, tra cui vomito, diarrea e persino insufficienza renale, anche se in genere diventano necessari quando un cane ha sintomi da moderati a gravi. “Mi piace iniziare con qualcosa di naturale e prenderlo da lì”, dice Morgan. La melatonina sembra essere più utile quando si tratta di casi lievi di malattia di Cushing o con malattia di Cushing “atipica”, in cui la produzione di ormoni sessuali è elevata, spiega Coates.

Alopecia

Haynes dice che usa la melatonina per aiutare i cani che soffrono di alopecia stagionale, che a volte viene anche chiamata alopecia laterale. La condizione è caratterizzata da chiazze calve su entrambi i lati dell’addome.

Non si sa cosa causi la caduta dei capelli, dice. Inoltre, non è chiaro come la melatonina aiuti l’alopecia stagionale o se la condizione scomparirebbe da sola senza l’uso del supplemento. Ma per alcuni proprietari di animali domestici, è soddisfacente sapere che stanno cercando di fare qualcosa per aiutare il loro cane.

“Non ci sono prove scientifiche che la melatonina funzioni, ma il potenziale di gravi effetti collaterali è molto basso”, afferma Haynes. “Nella maggior parte dei casi, non c’è nulla di male nel provarlo.”

Effetti collaterali della melatonina nei cani
Sebbene la melatonina sia considerata sicura per la maggior parte dei cani, è comunque importante parlare con il veterinario prima di somministrarla al tuo animale domestico.

Il dosaggio dipenderà dalle dimensioni del cane e dalla sua sensibilità al farmaco. È anche importante eseguire l’elenco degli ingredienti del supplemento dal veterinario. Alcune marche di melatonina contengono xilitolo, che è velenoso per i cani, dice Haynes.

Il più grande effetto collaterale della melatonina è la sonnolenza. Può anche causare disturbi digestivi e, in alcuni animali, un aumento della frequenza cardiaca. Può anche influenzare il ciclo riproduttivo delle cagne e può causare resistenza all’insulina negli animali diabetici.

È anche importante parlare con il tuo veterinario per assicurarti che l’integratore non interagisca con altri medicinali che il tuo cane sta assumendo.

E proprio come qualsiasi farmaco, la melatonina potrebbe causare una reazione allergica nel tuo cane, dice Morgan. “Non l’ho mai visto accadere, ma è qualcosa a cui prestare attenzione.”

Paolo Tescione

Paolo Tescione, Inizia in tarda età la passione di blogger e subito riesce a fondare alcuni blog in vari settori con oltre 40milioni di visite. Ha pubblicato oltre 10mila articoli sul web e libri che sono in vendita su Amazon. Consegue il Master alla Business School sole24ore. Specialista blogger, Seo, copywriter, digital marketing, content marketing. Manager ecommerce qualificato.

Potrebbe piacerti...