Animali

Morsi di pulce sui cani: che aspetto hanno?

Apprendere che il tuo animale domestico ha le pulci è estremamente sconcertante. Molti genitori di animali domestici si preoccupano che un’infestazione da pulci implichi una cattiva pulizia. Altri sono disgustati dal fatto che questi parassiti vivano su mobili, letti, tappeti e pavimenti in legno. Dopo aver scoperto un problema con le pulci, è necessario intraprendere un’azione immediata.

Inizia trovando la “sporcizia delle pulci”
Il primo passo cruciale è identificare se hai veramente un problema con le pulci. Le pulci adulte sono visibili ad occhio nudo, ma sono minuscole e si muovono rapidamente. Nelle prime fasi dell’infestazione, potresti non essere in grado di trovare pulci adulte sul tuo cane. Invece, le feci delle pulci, note anche come “sporcizia delle pulci” sono spesso il segno rivelatore. Le pulci si nutrono del sangue del tuo animale domestico, motivo per cui i loro depositi contengono sangue digerito.

Le feci delle pulci sono facilmente visualizzate sui cani di colore chiaro, ma è molto più difficile rilevare lo sporco delle pulci sui cani che sono di colore scuro. Far passare un pettine antipulci a denti fini attraverso il pelo del tuo animale domestico raccoglierà facilmente pezzi di sporco e pulci adulte presenti. Lo sporco delle pulci assomiglia al pepe macinato e viene spesso scambiato per granelli di sporco. Puoi distinguere lo sporco delle pulci dallo sporco reale posizionando il materiale su un fazzoletto bianco umido o un tovagliolo di carta. Lo sporco inumidito delle pulci rivelerà un colore rossastro-ruggine sull’asciugamano o sul tessuto che rappresenta il sangue dell’animale ingerito dalla pulce.

Escludere altri tipi di morsi
Rilevare le pulci o le loro feci fornisce una diagnosi definitiva, ma può sorgere il sospetto di un problema con le pulci se osservi il tuo cane mordere o graffiare. Alcuni cani sono allergici alle pulci e diventeranno estremamente pruriginosi a causa dei morsi di una o due pulci. In questi casi, le pulci o lo sporco delle pulci potrebbero non essere affatto evidenti poiché i morsi, le leccate e i graffi intensi del cane possono oscurare le prove della presenza delle pulci.

È un’idea sbagliata comune che i cani si graffino a causa delle pulci che camminano sulla loro pelle. La base per un’allergia al morso delle pulci è in realtà la saliva delle pulci che entra nel corpo di un cane come una pulce prende un pasto di sangue. Sebbene i cani possano diventare pruriginosi ovunque sui loro corpi, le aree più comunemente colpite includono le zampe posteriori, l’inguine e la pelle sul dorso tra la gabbia toracica e la coda di un cane. Non tutti i cani sono allergici alla saliva delle pulci, quindi l’assenza di prurito non esclude un problema di pulci.

I morsi delle pulci sono spesso poco appariscenti sui cani con mantello spesso. Per controllare il tuo cane, esamina le aree meno densamente pelose come l’inguine e le ascelle per i segni di piccole aree in rilievo di arrossamento associate a un morso di pulce.

Non è facile distinguere una puntura di pulce da quella di una zanzara o di un altro insetto poiché la maggior parte delle punture di insetti produce un’area simile di arrossamento localizzato con possibile gonfiore. Tuttavia, le punture di zanzara sono generalmente solitarie, possono verificarsi in qualsiasi parte del corpo, impiegano più tempo per risolversi rispetto alle punture di pulci e si verificano nei climi più caldi. I morsi delle pulci possono verificarsi in qualsiasi momento della giornata invece che principalmente al tramonto e anche quando la temperatura esterna è fredda se le pulci prosperano nella tua casa calda.

Trovare una zecca attaccata alla pelle del tuo cane è il modo più semplice per distinguere un morso di zecca da un morso di pulce. Poiché le punture di zecca appaiono anche come sottili piccole lesioni rosse, spesso hanno un aspetto simile alle reazioni create dal morso di pulci e zanzare. I morsi di zecca, tuttavia, a volte possono sviluppare un aspetto a “occhio di bue” e hanno maggiori probabilità di sviluppare una crosta o una piaga sollevata rispetto ai morsi di pulci e zanzare. Ma le croste possono svilupparsi nel sito di punture di pulci e zanzare secondarie al trauma cutaneo causato da graffi o morsi.

Le pulci possono richiedere pasti di sangue sia agli animali domestici che alle persone. Poiché i morsi delle pulci sui cani sono solitamente poco appariscenti, i veterinari possono diagnosticare un problema delle pulci in base alla suddetta distribuzione del prurito e alla denuncia di morsi e prurito nei membri della famiglia umana. Simile ai cani, non tutte le persone sono reattive ai morsi delle pulci. Tuttavia, i genitori di animali domestici con un’ipersensibilità al morso delle pulci svilupperanno piccole lesioni cutanee rosse che sono pruriginose. I morsi delle pulci tendono a verificarsi in gruppi, in particolare intorno alle caviglie di una persona. In assenza di pulci, sporcizia delle pulci e un cane che prude, i genitori di animali domestici allergici spesso fungono da sentinella per una diagnosi delle pulci.

Cosa fare dopo aver confermato che il tuo cane ha le pulci
Dopo aver confermato un’infestazione da pulci , devi affrontare sia l’ambiente domestico che l’animale domestico.

Cosa uccide istantaneamente le pulci sui cani?
Fare il bagno al tuo animale domestico è un primo passo desiderabile per i cani con una quantità moderata di sporco delle pulci nel loro cappotto. Tieni presente che mentre gli shampoo per pulci sono efficaci per rimuovere lo sporco delle pulci e le pulci adulte dalla pelle e dal pelo del tuo animale domestico, non fanno quasi nulla per impedire alle pulci che si trovano nell’ambiente di reinfestare il tuo cane. Se fai lo shampoo al tuo cane e prevedi di usare un prodotto topico per le pulci, assicurati di leggere attentamente l’etichetta di istruzioni. L’applicazione di diversi prodotti topici per la prevenzione delle pulci non è raccomandata entro due giorni dal bagno.

Sono disponibili molti prodotti efficaci che uccideranno le pulci adulte sul tuo animale domestico e impediranno a nuove pulci di mordere e continuare il loro ciclo di vita per un mese o più, inclusi collari, farmaci orali e i suddetti prodotti topici. Consulta il tuo veterinario per consigli più adatti al tuo cane che mirano a controllare le pulci adulte e immature. Se hai anche dei gatti, assicurati di utilizzare un prodotto etichettato per i gatti. Molti prodotti per cani possono essere dannosi se applicati a un gatto. Tutti gli animali domestici nella tua casa devono essere trattati per le pulci se hai intenzione di sradicare completamente l’infestazione.

Oltre a curare tutti i tuoi animali domestici, l’ambiente domestico è una priorità. L’aspirazione approfondita a giorni alterni e il lavaggio settimanale di tutta la biancheria da letto sono necessari per diverse settimane se una casa è gravemente infestata. Assumere un disinfestatore è un’opzione se hai bisogno di ulteriore aiuto. Assicurati di informare lo sterminatore di tutti i tipi di animali domestici nella tua casa, inclusi pesci, uccelli e rettili per garantire la loro sicurezza.

Essere diligenti nel controllo delle pulci dei tuoi animali domestici è fondamentale per prevenire un problema in primo luogo. Se rimani indietro o se i tuoi migliori sforzi non sono infallibili, non ritardare. Affronta immediatamente il problema. Il tuo veterinario è una risorsa ideale sia per consigli che per prodotti. Combattere un’infestazione da pulci con prodotti di qualità inferiore è estremamente frustrante e richiede tempo, ma con pazienza, perseveranza e i giusti tipi di trattamenti, avrai la meglio

Paolo Tescione

Paolo Tescione, Inizia in tarda età la passione di blogger e subito riesce a fondare alcuni blog in vari settori con oltre 40milioni di visite. Ha pubblicato oltre 10mila articoli sul web e libri che sono in vendita su Amazon. Consegue il Master alla Business School sole24ore. Specialista blogger, Seo, copywriter, digital marketing, content marketing. Manager ecommerce qualificato.

Potrebbe piacerti...