Animali

Occhio cieco calmo nei cani

Occhio cieco calmo è la perdita della vista in uno o entrambi gli occhi senza iniezione vascolare oculare o altri segni apparenti di infiammazione oculare. Ciò può verificarsi a causa di anomalie nel rilevamento dell’immagine retinica, messa a fuoco retinica, trasmissione del nervo ottico o semplicemente l’incapacità del sistema nervoso centrale di interpretare correttamente le immagini.

Sintomi e tipi

Poiché Blind Quiet Eye influisce direttamente sulla vista del cane, può mostrare diversi segni, tra cui:

Comportamento goffo (p. Es., Sbattere contro oggetti, inciampare, cadere)
Risposta alla minaccia ridotta o assente (cioè, non sbatte le palpebre quando una mano viene agitata verso gli occhi)
Risposte visive alterate di posizionamento (p. Es., Estende le zampe in modo errato quando si cerca di avvicinarsi a una superficie vicina)
Inoltre, questi problemi possono diventare più esagerati quando il cane è fuori di notte.

Cause
Ci sono diverse cause per l’occhio cieco calmo, come la cataratta, le lesioni del sistema nervoso centrale e l’incapacità della lente di mettere a fuoco correttamente. Altre cause comuni includono:

Disturbi retinici:
Sindrome da degenerazione retinica acquisita improvvisa (SARDS)
Restringimento della retina (atrofia retinica progressiva)
Separazione del rivestimento interno dell’occhio ( distacco della retina )
Tossicità dell’ivermectina
Problemi del nervo ottico dovuti a:
Infiammazione
Cancro
Trauma
Sottosviluppo
Tossicità da piombo
Diagnosi
Dovrai fornire al veterinario una storia completa della salute del tuo cane e dell’insorgenza e della natura dei sintomi. Lui o lei eseguirà quindi un esame fisico completo (incluso un esame oftalmoscopico), nonché un profilo biochimico, analisi delle urine, emocromo completo (CBC) per escludere potenziali cause sistemiche della malattia.

Durante l’esame oftalmico verrà utilizzata una torcia per escludere potenziali cause sistemiche della malattia, come cataratta o distacco di retina. (In caso di distacco della retina, la pressione sanguigna sistemica è spesso elevata.) L’oftalmoscopia, nel frattempo, può rivelare atrofia retinica progressiva o malattia del nervo ottico.

Se l’esame oftalmico non rivela nulla di irregolare, può suggerire una sindrome da degenerazione retinica acquisita improvvisa (SARDS), una neurite ottica retrobulbare (infiammazione del nervo ottico dopo l’uscita dall’occhio verso il cervello) o una lesione del sistema nervoso centrale (SNC). Se la diagnosi è ancora in dubbio, l’elettroretinografia, che misura le risposte elettriche delle cellule dei fotorecettori nella retina, consente di differenziare la retina dalla malattia del nervo ottico o del SNC. Anche gli ultrasuoni oculari e le scansioni TC (tomografia computerizzata) e MRI (risonanza magnetica) sono molto utili per visualizzare e diagnosticare lesioni orbitali o del sistema nervoso centrale.

Trattamento
Il tuo veterinario proverà a localizzare la malattia e ti indirizzerà spesso da un oftalmologo veterinario. Sfortunatamente, non esiste un trattamento efficace per Blind Quiet Eye causato da SARDS, atrofia retinica progressiva, atrofia del nervo ottico o ipoplasia del nervo ottico. Tuttavia, la cataratta, le lenti lussate e alcune forme di distacco della retina possono essere trattate chirurgicamente.

Inoltre, i cani con distacco di retina dovrebbero avere il loro esercizio fortemente limitato fino a quando la retina non è saldamente riattaccata. Questi pazienti dovrebbero anche passare a una dieta ipocalorica per prevenire l’obesità, che potrebbe verificarsi a causa della ridotta attività.

Vita e gestione
Con l’assistenza, gli animali non vedenti possono condurre una vita relativamente normale e funzionale. Tuttavia, i cani con atrofia retinica progressiva o cataratta genetica non dovrebbero essere allevati. Il tuo veterinario ti consiglierà alcuni concetti di sicurezza di base, come l’esame dei potenziali pericoli a casa tua. Lui o lei pianificherà anche esami di follow-up regolari per garantire che qualsiasi infiammazione oculare sia controllata e per garantire, se possibile, che la vista del tuo animale domestico sia mantenuta.

Paolo Tescione

Paolo Tescione, Inizia in tarda età la passione di blogger e subito riesce a fondare alcuni blog in vari settori con oltre 40milioni di visite. Ha pubblicato oltre 10mila articoli sul web e libri che sono in vendita su Amazon. Consegue il Master alla Business School sole24ore. Specialista blogger, Seo, copywriter, digital marketing, content marketing. Manager ecommerce qualificato.

Potrebbe piacerti...