Animali

Perché il mio cane starnutisce?

Starnutire può essere un evento normale nei cani, ma in determinate situazioni potresti chiederti se uno starnuto eccessivo è motivo di preoccupazione.

Ci sono molte ragioni per cui i cani starnutiscono, quindi è importante distinguere tra starnuti di cani giocosi o comunicativi rispetto a un indicatore di una condizione di salute sottostante più grave.

Ecco alcuni motivi comuni per cui il tuo cane potrebbe starnutire insieme ad altri segni da cercare, cosa fare se il tuo cane non smette di starnutire e quando portare il tuo cane dal veterinario.

Perché i cani starnutiscono?
Questo elenco ti aiuterà a restringere le possibili cause dietro l’episodio di starnuto del tuo cane:

Allergie
Se il tuo cane starnutisce, a volte può essere un indicatore di allergie ambientali sottostanti . Potresti notare starnuti in aggiunta ad altri segni di allergia , come lacrimazione o grattarsi e leccarsi il pelo a causa del prurito.

Gioca a Sneezing
I cani starnutiscono spesso mentre giocano in segno di felicità. Questo avvisa anche l’altro cane che sta esercitando un comportamento di gioco. Se vedi il tuo cane starnutire durante un incontro di gioco e non ci sono altri sintomi, probabilmente non devi preoccuparti!

Starnuti al contrario
Lo starnuto inverso nei cani è un fenomeno interessante che di solito si verifica in risposta a eccitazione, sostanze irritanti o infiammazione. I cani esibiranno improvvise e ripetute inalazioni attraverso il naso che suona come un clacson. Sembra quasi che abbiano problemi a respirare quando i cani starnutiscono all’indietro. Anche se può sembrare drammatico, accarezzare il tuo cane e calmarlo di solito risolverà il comportamento.

Irritanti aerodispersi
Alcuni cani possono essere sensibili agli irritanti, come polline o polvere, che li faranno starnutire. Le piccole particelle possono rimanere intrappolate nei passaggi nasali o nella faringe del tuo cane, provocando uno starnuto a causa dell’irritazione. Altri irritanti comuni includono candele profumate, profumi, deodoranti per ambienti, fumo o prodotti per la pulizia.

Corpo estraneo
Occasionalmente, i cani avranno un pezzo di materiale estraneo bloccato nei loro passaggi nasali, causando grave irritazione. Esempi di tale materiale includono fili d’erba, coda di volpe o bastoncini. Questi oggetti sono estremamente irritanti, quindi se questo è il caso, vedrai starnuti e disagio continui.

Infezione nasale
Le infezioni delle vie respiratorie superiori possono far starnutire i cani. Questi possono essere di natura fungina o batterica e talvolta possono anche provenire da una radice del dente infetta. Se il tuo cane ha un’infezione, di solito vedrai sintomi aggiuntivi, come secrezione sanguinolenta o mucoide e mancanza di appetito .

Acari nasali
Gli acari nasali sono piccoli insetti che possono causare grave irritazione nasale nei cani. I cani spesso li prendono quando scavano o si strofinano il naso nella terra. A causa dell’irritazione e dell’infiammazione causate da questi insetti, di solito vedrai una secrezione sanguinolenta o densa dal naso del tuo cane oltre a frequenti starnuti.

Tumore nasale
Nei cani anziani (di solito sopra i 7 anni di età), i tumori nasali sono una possibile causa di starnuti. I sintomi sono generalmente caratterizzati da una maggiore frequenza di starnuti nel tempo e i tumori possono causare sanguinamento su un lato del naso.

Razze di cani che sono inclini a starnutire
I cani brachicefalici, o dalla faccia piatta, sono più inclini a starnutire a causa della compressione anatomica dei loro passaggi nasali. Le razze brachicefaliche più comuni con tendenze respiratorie o starnuti sono Carlini , Boston Terrier e Bulldog inglesi .

Starnuti incontrollabili nei cani
Starnutire grave può essere molto preoccupante da vedere come un genitore domestico. Le cause più comuni di starnuti incontrollabili nei cani sono corpi estranei nasali, acari nasali o un tumore nasale. Se il tuo animale domestico starnutisce incessantemente, soprattutto se accompagnato da una secrezione nasale, è necessario cercare cure veterinarie di emergenza.

Starnuti di cane con altri sintomi
Cosa succede se il tuo cane non sta solo starnutendo ma ha altri sintomi? Ecco alcuni dei sintomi più comuni che si manifestano e cosa significano.

Cane che starnutisce sangue
Starnutire sangue è un segno che sta succedendo qualcosa di più serio con i passaggi nasali del tuo cane. Le possibili cause includono corpi estranei, tumori nasali e infezioni batteriche o fungine.

Starnuti e tosse del cane
Se il tuo compagno canino starnutisce e tossisce, potrebbe essere un segno di una condizione di salute sottostante più grave. Le possibili cause di questi sintomi includono gravi infezioni batteriche o fungine, tosse del canile , influenza canina o parassiti respiratori.

Starnuti e respiro sibilante del cane
Se il tuo cane sta ansimando oltre a starnutire, potrebbe indicare un problema con i polmoni del tuo cane che deve essere ulteriormente studiato. Il respiro sibilante può essere causato da asma o altri problemi respiratori.

Cane che starnutisce contro che sbuffa
A volte può essere difficile capire la differenza tra il cane che starnutisce e che sbuffa. Un modo per aiutare a differenziare è che lo starnuto è solitamente un’espulsione d’aria verso l’esterno, mentre lo sbuffo aspira aria con un suono di accompagnamento. Sniffare è comune nei cani brachicefalici, ma può essere visto anche con animali in sovrappeso o con condizioni mediche sottostanti.

Cosa posso dare al mio cane per starnutire?
Ci sono molteplici cause di starnuti nei cani; alcuni richiedono un ulteriore trattamento e altri no. Sebbene tu possa essere tentato di raggiungere prodotti umani da banco, come Benadryl , per aiutare a fornire un po ‘di sollievo, dovresti sempre chiedere al tuo veterinario locale di determinare la vera causa alla base dello starnuto del tuo cane prima di iniziare qualsiasi tipo di trattamento.

Quando portare i cani che starnutiscono dal veterinario
Starnuti occasionali nei cani di solito non richiedono una visita veterinaria. Tuttavia, alcuni casi di starnuti di cani richiedono una visita dal veterinario per vedere cosa c’è che non va. Ecco alcuni casi in cui dovresti vedere un veterinario:

Se vedi segni di secrezione nasale densa / sangue, gonfiore nasale, letargia, febbre o appetito ridotto, porta il tuo cane dal veterinario locale il prima possibile per un esame.

Starnuti frequenti nei cani senza una chiara causa possono richiedere ulteriori test.

Se il tuo cane manifesta gravi segni di allergia (prurito, leccate, graffi) oltre a starnuti, fissa un appuntamento per ulteriori cure.

Paolo Tescione

Paolo Tescione, Inizia in tarda età la passione di blogger e subito riesce a fondare alcuni blog in vari settori con oltre 40milioni di visite. Ha pubblicato oltre 10mila articoli sul web e libri che sono in vendita su Amazon. Consegue il Master alla Business School sole24ore. Specialista blogger, Seo, copywriter, digital marketing, content marketing. Manager ecommerce qualificato.

Potrebbe piacerti...