Animali

Perché il mio gatto mi fissa?

Ti sei mai svegliato e hai trovato il tuo gatto sdraiato sul tuo petto, che ti fissa dritto negli occhi? O forse senti quegli occhi verdi perforarti la schiena mentre lavori al computer? A cosa sta pensando il tuo gatto?

Hai letto che il contatto visivo diretto nel mondo dei gatti è considerato una minaccia, quindi potresti chiederti: “Cosa ho fatto?”

La risposta potrebbe essere niente. Ci sono molti scenari diversi che potrebbero coinvolgere i gatti che ti fissano: ecco come puoi capire la differenza.

Valuta il linguaggio del corpo del tuo gatto
Gli occhi possono essere la finestra dell’anima, ma prima che ti preoccupi troppo che il tuo gatto possa progettare la tua morte imminente, ricorda che la comunicazione del gatto implica più del semplice contatto visivo. Il tuo primo passo è leggere il suo linguaggio del corpo, dagli occhi alla punta della coda.

Gatto felice
Quando trovi il tuo gatto che ti fissa, è in piedi alto con una posizione rigida con la coda abbassata? Il modo in cui il tuo gatto si posiziona può dire molto su come si sente.

Due diverse posture del corpo accompagnate da uno sguardo forniscono due storie diverse. Se il tuo gatto ti sta fissando, sbattendo le palpebre lentamente mentre è a pochi centimetri dal tuo viso, questo comportamento del gatto è in realtà un segno di affetto.

Sbattere le palpebre è un gesto amichevole, quindi possiamo tranquillamente presumere che quando combinato con un linguaggio del corpo sciolto e rilassato, il tuo gatto ti sta dicendo che vuole starti vicino e passare del tempo con te.

Oppure, questo potrebbe essere il suo modo di svegliarti. Sia che voglia subito la sua colazione o che ti alzi e gli offri compagnia, questo linguaggio del corpo è amichevole e significa che vuole semplicemente la tua attenzione.

Gatto arrabbiato
Un linguaggio del corpo sciolto e rilassato non si vede nei gatti che stanno per attaccare. Un gatto sconvolto mostrerà segni rivelatori, come la dilatazione della pupilla, le orecchie girate di lato, un corpo più rigido e una coda agitata che sibila da un lato all’altro.

Quel linguaggio del corpo, oltre al contatto visivo diretto, è sicuramente una potenziale minaccia e un segnale che il tuo gatto ha bisogno di spazio. In questo caso, la cosa migliore da fare è distogliere lo sguardo, distrarre il tuo gatto e reindirizzare la sua attenzione su un’altra attività per aggiungere un po ‘di spazio tra te e il tuo gatto.

Puoi fare un leggero bussare sulla scrivania o lanciare un pezzo di carta accartocciato o una penna attraverso la stanza affinché il tuo gatto possa inseguirlo.

Indipendentemente dal fatto che il tuo gatto giochi o meno, aiuta a rompere il contatto visivo e ad allentare la tensione. Quando il tuo gatto sembra più calmo, impegnalo in un’attività che gli piace veramente, come rincorrere una canna da pesca o battere intorno al suo giocattolo per gatti spiegazzato .

Gatto spaventato
Se il tuo gatto ti sta fissando ed è accucciato con la coda infilata sotto il corpo, o se si nasconde dietro un mobile, questo indica che il tuo gatto ha paura.

Qualunque cosa tu abbia fatto inavvertitamente, come saltare in piedi e tifare quando la tua squadra di calcio ha segnato un touchdown o inciampare e far cadere accidentalmente un oggetto, hai spaventato il tuo gatto. A volte potrebbe essere un rumore che il tuo gatto ha sentito fuori casa.

Nella sua mente, sta tenendo d’occhio il pericolo. Fisserà chiunque potrebbe essere più vicino, sta facendo il rumore più forte o si sta muovendo. Questo sarebbe un buon momento per fare alcuni respiri profondi e meditativi per calmarti.

Pur mantenendo una buona distanza per non spaventare ulteriormente il tuo gatto, prendi alcune prelibatezze per gatti , come le leccornie liofilizzate di pollo PureBites o le prelibatezze liofilizzate al salmone selvaggio dell’Alaska Life Essentials , e lanciale verso il tuo gatto.

Se è un grande fan delle sue prelibatezze, sarebbe davvero difficile per lui rimanere impaurito e mangiare le sue prelibatezze preferite. Puoi anche provare a mettere questi dolcetti in un giocattolo interattivo per gatti o in un centro di alimentazione, come il giocattolo per gatti con palline attive KONG o il giocattolo interattivo per gatti con la tavola divertente Trixie . Lavorare per i suoi dolcetti aiuterà a distogliere la mente da tutto ciò che lo aveva spaventato in precedenza.

Come i gatti imparano a ricevere la tua attenzione
I gatti possono essere molto intelligenti quando si tratta di imparare modi per attirare l’attenzione del loro proprietario. Dal vocalizzare apertamente allo sguardo più sottile del gatto, i felini non sono estranei quando si tratta di dire: “Ehi! Guardami.”

So che parlo sempre e accarezzo di più i miei gatti quando li vedo che mi guardano. Quindi, il gatto che fissa nel mio caso è il modo in cui il mio gatto segnala il suo desiderio che io mi impegni con lui.

Alcuni gatti hanno imparato, proprio come alcuni cani, a sedersi di fronte ai loro proprietari e fissarli per convincere i loro proprietari a dar loro da mangiare o giocare con loro.

Fissare può essere scortese nella società umana, ma nel mondo animale trasmette molti messaggi diversi. Scopri cosa ha da dirti il ​​tuo gatto per rafforzare il tuo legame con il tuo gatto.

Paolo Tescione

Paolo Tescione, Inizia in tarda età la passione di blogger e subito riesce a fondare alcuni blog in vari settori con oltre 40milioni di visite. Ha pubblicato oltre 10mila articoli sul web e libri che sono in vendita su Amazon. Consegue il Master alla Business School sole24ore. Specialista blogger, Seo, copywriter, digital marketing, content marketing. Manager ecommerce qualificato.

Potrebbe piacerti...