Animali

Il tuo cucciolo deve socializzare? Una guida al perché e al come

L’importanza di socializzare un cucciolo non può mai essere enfatizzata, ma cosa significa esattamente? E come si fa? Questo articolo ti spiegherà cos’è la socializzazione e come metterla in pratica per assicurarti che il tuo cane abbia pochi o nessun problema comportamentale più avanti nella vita e sia in grado di interagire bene con cani e altre specie. La socializzazione è il processo mediante il quale un cucciolo impara a riconoscere e interagire con altri individui della propria specie, con persone di età, razze e sessi diversi e con altri animali con cui è probabile che venga a contatto, come gatti e cavalli. Il cane imparerà le abilità necessarie per comunicare e interpretare le intenzioni degli altri animali, evitando così inutili ostilità. Il cane imparerà anche a far fronte allo stress e soffrirà meno da adulto in situazioni di stress. Quando parliamo di socializzazione, spesso includiamo l’abitudine, cioè abituare un cucciolo a luoghi, immagini e suoni diversi in modo che acquisisca sicurezza in nuove situazioni e si abitui a quanti più stimoli possibili. Ci sono alcuni periodi nello sviluppo di un cucciolo che sono più importanti di altri. Il periodo di socializzazione più delicato inizia intorno alle 3 settimane di età e inizia a ridursi di 12 settimane. La sensibilità massima è compresa tra le 6 e le 8 settimane di età. È importante ricordare che molti cani giovani hanno bisogno di un’interazione sociale continua per mantenere la loro socializzazione e se non lo fanno, regrediscono o diventano di nuovo paurosi. Il periodo di 6-8 mesi è un altro momento delicato per la socializzazione e proprietari e formatori possono utilizzare questa finestra per abituare ulteriormente e socializzare il loro cucciolo in un ambiente diverso, persone e animali. Quindi, ora sappiamo perché e quando dovrebbe essere effettuata la socializzazione, dobbiamo guardare a come intraprenderla. Si consiglia di introdurre il cucciolo a nuovi stimoli e ad altre persone e animali domestici in modo sistematico e controllato. Ricorda che queste esperienze formative daranno forma al comportamento del tuo animale domestico per il resto della sua vita, quindi l’idea è che dovrebbero essere piacevoli e divertenti. Potrebbero anche essere impegnativi, ma se fatti nel modo giusto, il cucciolo imparerà che non ci sono minacce e che è sicura di esplorare e incontrare nuovi amici e situazioni senza avere paura. Ciò le garantisce le migliori possibilità di sviluppare un temperamento sano e la capacità di far fronte in tutte le circostanze. La socializzazione precoce è, ovviamente, nelle mani dell’allevatore e se sono coscienziosi e responsabili si assicureranno che i cuccioli siano maneggiati frequentemente, oltre ad essere esposti ai normali stimoli domestici come televisione, aspirapolvere, lavatrice, campanello ecc. Cuccioli che vengono allevati in un canile o una stanza tranquilla avrà difficoltà ad adattarsi a un normale ambiente familiare. Quindi, una volta che il cucciolo è a casa con te, è tuo compito continuare a presentarlo con attenzione a persone, animali e stimoli diversi. È comunque importante presentare il cucciolo a nuove persone, luoghi, oggetti e situazioni solo quando puoi controllare completamente l’esperienza. Un’esperienza spaventosa sarà dannosa ?? evitare cani ostili e adulti e bambini che non capiscono come essere gentili e gentili con gli animali. Invita gli amici a casa tua subito dopo aver portato a casa il tuo cucciolo per insegnargli che gli ospiti sono amichevoli e benvenuti nella sua nuova casa. Dai ai tuoi amici dei dolcetti da dare al cucciolo in modo che venga ricompensato. Presentarle uno o due altri cani amichevoli, sani e completamente vaccinati ?? può unirsi a gruppi più grandi una volta che ha tutti i suoi colpi e ha imparato alcune abilità sociali del cane e ha superato ogni paura. Sii sempre pronto a intervenire se il tuo cucciolo è spaventato, minacciato o vittima di bullismo da un altro cane. Quando socializzi il tuo cucciolo, devi valutare il tuo stile di vita e l’ambiente e valutare quali situazioni mancano. Ad esempio, se vivi in ​​campagna, porta il tuo cucciolo in città e lascia che si abitui gradualmente e con attenzione alle folle di persone, al rumore e al traffico. Se invece vivi in ​​una città e queste cose non sono un problema, porta il tuo cucciolo in campagna in modo che possa vedere e annusare gli animali della fattoria e abituarsi anche a loro. Assicurati che il tuo cane incontri alcuni gatti che sono amici dei cani. Non lasciare che lei li insegua perché questo darà inizio a un’abitudine per tutta la vita che sarà difficile da cambiare. Se la tua famiglia non ha figli, presenta il tuo cucciolo ad alcuni bambini che possono regolarmente giocare delicatamente con lei. Sorvegliali sempre per assicurarti che i bambini siano gentili e che il tuo cane stia rispondendo bene e non diventi nervoso o aggressivo. Ricorda sempre di proteggere la salute del tuo cucciolo, prima che sia completamente vaccinato. Non metterla a terra dove potrebbero esserci feci o urine di cane e non lasciarla interagire con altri cani che potrebbero essere portatori di malattie. Puoi comunque socializzare il tuo cucciolo portandolo in diverse situazioni e portandolo in macchina, permettendole di vedere molte cose diverse in un ambiente sicuro e allo stesso tempo si abituerà ai viaggi in macchina. Usa leccornie e lodi per rafforzare il buon comportamento. Non confortare il tuo cucciolo se ha paura poiché questo può essere interpretato come un elogio per il comportamento sbagliato. Cambia semplicemente la situazione (es. Chiedi a una persona che si avvicina di fare un passo indietro o prendi in braccio il tuo cucciolo per tirarlo fuori da una situazione difficile) finché non si sente di nuovo al sicuro. Tutte le interazioni con il tuo cucciolo a questa età implicano un comportamento desiderabile costantemente gratificante che aumenterà la probabilità che il cane ripeta questo comportamento. Aiuterà anche a prevenire lo sviluppo di comportamenti indesiderabili. Un altro passo utile sarebbe iscriversi a un corso di socializzazione e addestramento del cucciolo. Ciò fornisce una grande opportunità per i cuccioli di socializzare con altri cani

Paolo Tescione

Paolo Tescione, Inizia in tarda età la passione di blogger e subito riesce a fondare alcuni blog in vari settori con oltre 40milioni di visite. Ha pubblicato oltre 10mila articoli sul web e libri che sono in vendita su Amazon. Consegue il Master alla Business School sole24ore. Specialista blogger, Seo, copywriter, digital marketing, content marketing. Manager ecommerce qualificato.

Potrebbe piacerti...