Animali

Quali frutti possono mangiare i cani?

I cani sono onnivori, il che significa che richiedono una combinazione di materiale animale e vegetale per avere una dieta sana ed equilibrata.

I cani possono mangiare alcuni frutti, ma altri frutti sono tossici per i cani, come l’ uva e l’uvetta . A causa della natura equilibrata delle diete commerciali di alta qualità e nutrizionalmente complete, non è necessario integrare la dieta del tuo cane con la frutta, ma può essere divertente usarle come dolcetti.

Prima di nutrire il tuo cane con qualsiasi frutto, controlla questo elenco per vedere quali frutti sono sicuri e assicurati di chiedere al tuo veterinario se il tuo animale domestico ha delle condizioni preesistenti. I cani che soffrono di obesità, diabete, calcoli vescicali e altre condizioni non dovrebbero essere nutriti con frutta senza prima consultare il veterinario.

Quindi, se non ci sono condizioni preesistenti, i cani possono mangiare mirtilli o fragole? I cani possono mangiare l’anguria? Le banane sono velenose per i cani?

I cani possono mangiare i mirtilli?
Sì, i cani possono mangiare i mirtilli.

I mirtilli sono a basso contenuto di calorie e ricchi di vitamina C, fibre, antiossidanti e sostanze fitochimiche (composti chimici nelle piante che sono stati trovati per aiutare a combattere il cancro negli esseri umani). È stato dimostrato che i mirtilli migliorano la visione notturna, aiutano a prevenire il danno cellulare e aiutano con la funzione mentale negli animali che invecchiano.

I cani possono mangiare le fragole?
Sì, i cani possono mangiare le fragole.

Le fragole sono una buona fonte di vitamina C, potassio, fibre e antiossidanti. Le fragole possono anche aiutare a rafforzare il sistema immunitario. Dovrebbero essere tagliati in piccoli pezzi per evitare il soffocamento e possono essere schiacciati o passati per i cani più piccoli.

I cani possono mangiare l’anguria?
Sì, i cani possono mangiare l’anguria, ma le scorze ei semi dell’anguria (anche i semi chiari nelle angurie senza semi) dovrebbero essere rimossi prima di dare il frutto al cane, poiché possono causare soffocamento o blocco intestinale.

L’anguria è composta per il 92% da acqua, quindi è un ottimo regalo per le giornate calde. Può aiutare a mantenere il tuo cane idratato e rinfrescare quando è congelato. L’anguria è anche una buona fonte di vitamine A, B6 e C, oltre che di potassio.

Le banane sono velenose per i cani?
No, le banane non sono velenose per i cani. Sebbene i cani possano mangiare banane, non dovrebbero essere date loro bucce di banana, poiché sono difficili da digerire e potrebbero causare un blocco intestinale.

Le banane sono ricche di fibre, potassio e vitamine B6 e C. Tuttavia, sono anche più ricche di zuccheri rispetto a molti altri frutti, quindi dovrebbero essere somministrate con parsimonia. Dovrebbero essere tagliati in piccoli pezzi di piccole dimensioni.

I cani possono mangiare altre bacche?
Sì, i cani possono mangiare lamponi, mirtilli rossi e more, con moderazione.

Le bacche sono ricche di antiossidanti e sostanze fitochimiche mentre sono a basso contenuto di zuccheri e calorie.

More e lamponi contengono piccole quantità di xilitolo naturale. Questo è un dolcificante che viene utilizzato in molti alimenti a basso contenuto di zucchero ed è molto tossico per i cani in quantità sufficientemente grandi. Per questo motivo le more, e soprattutto i lamponi, dovrebbero essere somministrate solo in piccole quantità.

Non dare mai da mangiare al tuo cane bacche selvatiche, poiché possono essere facilmente identificate erroneamente e molte sono tossiche per i cani.

Altri frutti sicuri per i cani
Questi frutti vanno bene per il tuo cane da mangiare, con moderazione, a condizione che rimuovi semi, noccioli o noccioli.

Mele (rimuovere i semi e il torsolo)

Cetrioli

Arance (possono causare disturbi gastrointestinali se si mangia troppo)

Mango (rimuovere la pelle e il nocciolo)

Pesche (evitare i noccioli)

Pere

ananas

Frutta che può essere pericolosa per i cani
Questi frutti cadono in una zona grigia e potrebbe essere meglio evitare di darli al tuo cane.

Avocado : sebbene la polpa reale non sia tossica per i cani, la fossa può causare il blocco intestinale e l’alto contenuto di grassi può causare ad alcuni cani pancreatite o disturbi allo stomaco, anche da una piccola quantità.
Pomodori : il frutto maturo non è tossico per i cani, ma mangiare troppo può causare disturbi allo stomaco. Mangiare parti di una pianta di pomodoro stessa può anche causare disturbi gastrointestinali (GI) nei cani.
Frutta che non è sicura per i cani
Evita di dare al tuo cane questi frutti, che sono tossici per i cani.

Ciliegie

Uva / uvetta / ribes

Frutti di bosco

I cani possono mangiare snack alla frutta?
No, i cani non dovrebbero mangiare snack alla frutta. Sebbene gli snack alla frutta non siano considerati tossici per i cani, sono molto ricchi di zuccheri, quindi dovrebbero essere evitati.

Come aggiungere frutta alla dieta del tuo cane
Ecco alcuni suggerimenti per aggiungere alla dieta del tuo cane un piccolo frutto sicuro per i cani.

Quanta frutta può avere un cane?
Gli ossequi dovrebbero assorbire non più del 10% della dieta del tuo cane. Questo vale anche per la frutta. Se stai dando al tuo cane frutta in aggiunta ad altri dolcetti per cani, assicurati di regolare la quantità di leccornie somministrate in modo da non superare questa raccomandazione del 10%.

Come preparare in sicurezza la frutta per il tuo cane
Come con tutti i prodotti, la frutta deve essere lavata accuratamente prima di essere data in pasto al cane. Tutti i frutti elencati come sicuri possono essere somministrati freschi o congelati. La frutta in scatola sciroppata non dovrebbe mai essere data a causa dell’alto contenuto di zucchero.

I pezzi di frutta possono essere somministrati come dolcetti individuali o aggiunti ai pasti del tuo cane. Come con qualsiasi prelibatezza, la frutta può causare un rischio di soffocamento per i cani di piccola taglia, quindi ti preghiamo di monitorare il tuo cane mentre sta mangiando.

Presta attenzione a gas, vomito o diarrea
Alcuni cani sono più sensibili di altri e possono avere flatulenza (gas), vomito e / o diarrea se viene somministrato un frutto. Anche i cani con “stomaci d’acciaio” possono finire con disturbi gastrointestinali come vomito e diarrea se viene data troppa frutta a causa del suo alto contenuto di fibre.

Se vuoi dare la frutta al tuo cane in sicurezza come spuntino, inizia lentamente e osserva eventuali segni di disturbi gastrointestinali prima di renderlo un trattamento regolare.

Se noti uno qualsiasi dei segni di disturbi gastrointestinali sopra elencati, interrompi l’alimentazione del tuo cane con qualsiasi frutto e chiama il veterinario.

Quali altri alimenti sono sicuri per i cani?
Il tuo cane può anche gustare questi alimenti in sicurezza:

Asparago

Peperoni

broccoli

cavoletti di Bruxelles

Cantalupo

Carote

Sedano

Fagioli verdi

Burro di arachidi (da dare con parsimonia ed evitare il burro di arachidi con xilitolo , che è tossico per i cani; di solito si trova nel burro di arachidi “senza zucchero” o “a basso contenuto di zucchero”)

Piselli

Zucca (zucca normale in scatola, NON mix di torta di zucca)

Riso (riso normale)

Patate dolci

Zucchine

Quali alimenti non sono sicuri per i cani?

Non dare al tuo cane questi alimenti:

Alcol

Pasta di pane

Caffeina

Cioccolato

Scorzette di agrumi / olio

aglio

Noci di macadamia

Latte / latticini

Funghi

Noccioline

Cipolle

Carne, uova e ossa crude / poco cotte

Cibo salato

Xilitolo (dolcificante artificiale)

Paolo Tescione

Paolo Tescione, Inizia in tarda età la passione di blogger e subito riesce a fondare alcuni blog in vari settori con oltre 40milioni di visite. Ha pubblicato oltre 10mila articoli sul web e libri che sono in vendita su Amazon. Consegue il Master alla Business School sole24ore. Specialista blogger, Seo, copywriter, digital marketing, content marketing. Manager ecommerce qualificato.

Potrebbe piacerti...