Animali

Quanto tempo vivono le tartarughe?

Quando si tratta di quanto tempo vivono le tartarughe, le risposte possono essere sfuggenti. Tuttavia, come i potenziali proprietari di animali domestici dovrebbero sapere, la maggior parte delle specie è generalmente in grado di vivere per decenni e potrebbe potenzialmente fungere da membro della famiglia per tutta la vita. Dopotutto, per molte specie, scienziati e ricercatori non sono in grado di definire una durata di vita esatta.

“Nella maggior parte dei casi, molte delle specie di tartarughe acquatiche, tra cui le tartarughe dalle orecchie rosse e le tartarughe dipinte, teoricamente possono vivere fino ai 40 anni”, afferma il dottor Mark Mitchell, ricercatore e professore di medicina zoologica presso l’Università dell’Illinois. “Potrebbero potenzialmente vivere più a lungo, ma semplicemente non abbiamo record.”

Altre specie di tartarughe da compagnia popolari, come le tartarughe marine africane e le tartarughe mappa, dovrebbero generalmente vivere 25 anni o più. Nel frattempo, le tartarughe scatola terrestri, che è illegale allevare o tenere come animali domestici in più di 20 stati, hanno una durata di vita potenziale fino a 100 anni e una longevità media di 40-50 anni in cattività.

Diversi decenni fa, tuttavia, quella lunga aspettativa di vita per le tartarughe da compagnia non era necessariamente il caso. Secondo la stima di Mitchell, molte tartarughe allora probabilmente vivevano da 4 a 6 anni in cattività a causa di cure improprie. Ora, poiché la nostra comprensione di come prendersi cura adeguatamente delle tartarughe è cresciuta, stiamo assistendo a quei decenni di vita che rendono le tartarughe da compagnia un tale impegno.

“Storicamente, le persone le lasciavano semplicemente a temperatura ambiente”, dice Mitchell, “il che, essendo le tartarughe ectotermi [animali che dipendono da fonti esterne di calore corporeo], altererebbe i loro appetiti e gli animali semplicemente non prospererebbero. Sarebbero più suscettibili alle infezioni. “

Una dieta povera e un’illuminazione impropria non hanno mai permesso loro di vivere bene e crescere al massimo delle loro capacità.

Altre Specie Di Tartarughe Con Lunga Durata
Altre specie di tartarughe selvatiche e tartarughe hanno una durata di vita ancora più lunga rispetto alle tartarughe da compagnia. Alcune tartarughe possono raggiungere o superare i 100 anni in termini di longevità, con tartarughe marine che si avvicinano a numeri simili. Il dottor Mitchell ha lavorato con le tartarughe marine in passato e sottolinea che la stima della durata della vita delle tartarughe marine è una stima buona quanto quella della durata della vita delle tartarughe. Le stime vere sono nella migliore delle ipotesi ipotetiche.

“In teoria, le tartarughe marine potrebbero essere in grado di superare il traguardo del secolo”, dice. “Ma senza dati attendibili, è difficile dirlo.”

Perché le tartarughe vivono così a lungo?
Anche il motivo per cui le tartarughe vivono così a lungo tende ad essere un po ‘un mistero. Un elemento che sembra giocare un ruolo importante, tuttavia, è il metabolismo relativamente lento delle tartarughe, che le aiuta a elaborare cose come malattie e invecchiamento a un ritmo diverso dagli uccelli o altri animali domestici. Li aiuta anche a vivere per lunghi periodi senza cibo né acqua.

A loro volta, le tartarughe sono in grado di entrare in stati di brumazione ed estivazione, stati simili all’ibernazione durante temperature estreme calde e fredde. Durante quei periodi, le tartarughe d’acqua possono vivere sott’acqua per mesi senza accesso all’ossigeno, che alcuni ricercatori ritengono giochi un ruolo chiave nel modo in cui i corpi delle tartarughe sono in grado di elaborare lo stress di una vita lunga decenni.

“Tutto è un po ‘più lento per loro”, dice Mitchell. “Possono subire un metabolismo anaerobico, che consente loro di elaborare le cose a una velocità diversa.”

Uno studio del 2013 pubblicato sulla rivista scientifica Genome Biology , ha decodificato il genoma di una tartaruga dipinta occidentale, trovando circa 19 geni nel cervello e 23 nel cuore che vengono attivati ​​in condizioni di scarsa ossigeno. Insieme, questi geni lavorano per proteggere gli organi delle tartarughe dalla privazione di ossigeno e potrebbero, come ipotizza lo studio, potenzialmente fornire un aumento della durata della vita delle tartarughe.

Come aiutare le tartarughe a vivere più a lungo
Il fattore più importante per ottenere una lunga durata di vita per le tartarughe da compagnia è la cura adeguata. Come nota Mitchell, quella cura inizia prima di tutto con la temperatura. La temperatura dell’acqua delle tartarughe dovrebbe oscillare tra 78 e 82 gradi ei genitori di animali domestici dovrebbero fornire un’area crogiolarsi leggermente più calda di 80-85 gradi o più per alcune specie.

“Assicurati che abbiano un gradiente di temperatura appropriato”, dice. “Fornire quella temperatura controlla fondamentalmente il loro metabolismo.”

Insieme a una fonte di calore adeguata, le tartarughe dovrebbero anche avere accesso a una fonte di luce che fornisca luce ultravioletta UVA e UVB, insieme a un’area per crogiolarsi e un riparo per ridurre al minimo lo stress. Inoltre, Mitchell consiglia l’uso di filtri per tartarughe sui componenti acquatici del serbatoio per tenere lontane le tossine come l’ammoniaca. Anche il recinto stesso gioca un ruolo ei proprietari dovrebbero aspettarsi di acquistare recinti di vetro più grandi man mano che le loro tartarughe crescono.

La dieta è un altro fattore importante. Il dottor Mitchell sostiene una combinazione di cibo per tartarughe disponibile in commercio e verdure come la lattuga romana o le verdure di tarassaco come un modo per bilanciare la dieta di una tartaruga da compagnia. Gli ossequi possono essere cose come lombrichi, piccoli pesci, gamberetti o altri invertebrati acquatici. A seconda della specie di tartaruga, le esigenze nutrizionali possono variare.

Con questi elementi al loro posto, la tua tartaruga può prosperare più facilmente e vivere la sua piena vita potenziale, per quanti anni possano essere.

Paolo Tescione

Paolo Tescione, Inizia in tarda età la passione di blogger e subito riesce a fondare alcuni blog in vari settori con oltre 40milioni di visite. Ha pubblicato oltre 10mila articoli sul web e libri che sono in vendita su Amazon. Consegue il Master alla Business School sole24ore. Specialista blogger, Seo, copywriter, digital marketing, content marketing. Manager ecommerce qualificato.

Potrebbe piacerti...