Animali

Razza dei cani: Pembroke Welsh Corgi

Questo tipo di Corgi fu usato per la prima volta dagli agricoltori del Galles del Sud per allevare abilmente bovini, ovini e pony. Un cane simpatico e simpatico, è ancora oggi utilizzato come pastore di fattoria – mordicchiando i talloni e piegandosi sotto gli zoccoli – ma è più spesso tenuto come un animale domestico.

CARATTERISTICHE FISICHE

Il Pembroke Welsh Corgi, un agile allevamento di bovini e ovini, ha un’andatura liscia e libera, con una buona spinta e portata. Basso a terra e lungo, il Pembroke Welsh Corgi si differenzia da suo cugino, il Cardigan Welsh Corgi , in quanto non è tanto corposo né ossuto. Una delle differenze immediatamente riconoscibili è la coda, che è corta nel Pembroke e lunga nel Cardigan. La coda corta è un tratto naturale, ma può anche essere ancorata per un aspetto più piacevole.

Sebbene l’espressione del cane sia interessata, intelligente e insensata, non è furba. Il suo pelo esterno lungo e ruvido è di colore rosso, nero, fulvo, nero o marrone chiaro e il sottopelo è resistente alle intemperie.

PERSONALITÀ E TEMPERAMENTO

Il Pembroke è divertente, amichevole, devoto e pronto a soddisfare ogni richiesta. Si comporta bene con i bambini, ma può mordicchiarsi durante il gioco. Molti Pembroke Welsh Corgis sono timidi con gli estranei e alcuni abbaiano incessantemente. Questo cane arguto non ha solo un corpo attivo ma una mente attiva.

CURA

Dato che il Pembroke Welsh Corgi ama la mandria, una sessione di pastorizia regolare è una forma ideale di esercizio. Se non è in grado di allevare, portalo fuori per una moderata passeggiata guidata dal guinzaglio o per giocare.

Il Pembroke è adatto a vivere all’aperto con tempo temperato, ma preferisce condividere la casa del suo proprietario, pur avendo accesso al cortile. La cura del pelo comprende una routine di spazzolatura settimanale per cavalcare il pelo del cane di qualsiasi pelo morto.

SALUTE

Il Pembroke Welsh Corgi, che ha una durata media di circa 11-13 anni, è soggetto a gravi problemi di salute come la malattia del disco intervertebrale e la displasia dell’anca canina ( CHD ), nonché problemi come l’ epilessia e la mielopatia degenerativa . Talvolta nella razza si notano anche lussazione delle lenti, malattia di von Willebrand ( vWD ), atrofia retinica progressiva (PRA) e calcoli urinari. Per identificare alcuni di questi problemi, un veterinario può raccomandare test dell’anca, degli occhi e del DNA per il cane.

STORIA E CONTESTO

Sebbene molti credano che il Pembroke Welsh Corgi sia una razza antica, delinearne le origini è difficile. Un libro risalente all’XI secolo, tuttavia, menziona un cane bovino gallese.

Il Pembroke condivide il suo background con il Cardigan Welsh Corgi , ma questo Corgi è stato allevato separatamente nel Pembrokeshire. Essendo un cane laborioso, il Corgi occupava le fattorie quando si stavano svolgendo molti primi spettacoli canini. Negli anni ’20 molti proprietari di spettacoli canini iniziarono a partecipare al loro Corgis in queste competizioni e nel 1926 si formò il Cardigan Club.

Man mano che gli allevatori cercavano di migliorare l’aspetto naturale della razza, il Pembroke Welsh Corgi divenne più popolare. Tuttavia, le differenze evidenti tra il Cardigan e il Pembroke erano difficili da giudicare. Il Pembroke e il Cardigan Corgis furono infine classificati come razze separate nel 1934.

Sebbene possano essere visti nelle fattorie di tutto il mondo, è più popolare come cane da compagnia, specialmente in Gran Bretagna.

Paolo Tescione

Paolo Tescione, Inizia in tarda età la passione di blogger e subito riesce a fondare alcuni blog in vari settori con oltre 40milioni di visite. Ha pubblicato oltre 10mila articoli sul web e libri che sono in vendita su Amazon. Consegue il Master alla Business School sole24ore. Specialista blogger, Seo, copywriter, digital marketing, content marketing. Manager ecommerce qualificato.

Potrebbe piacerti...