Animali

Razze dei cani: American Staffordshire Terrier

L’American Staffordshire Terrier è noto per la sua forza impressionante, la natura protettiva e il coraggio impavido. La razza è classificata dall’American Kennel Club. Viene spesso confuso con l ‘”American Pit Bull Terrier”, una razza diversa e distinta riconosciuta dallo United Kennel Club. La distinzione principale è che l’American Staffordshire Terrier ha generalmente una struttura ossea più grande, dimensioni della testa ed è più pesante del suo parente, l’American Pit Bull Terrier.

CARATTERISTICHE FISICHE

Questa razza tarchiata e muscolosa è grande, combinando grande forza con agilità e grazia. La sua andatura elastica e il baricentro basso, nel frattempo, lo aiutano a rimanere in equilibrio mentre salta e abbastanza agile da sfuggire facilmente ai denti di un avversario. A proposito di denti, le mascelle dell’American Staffordshire Terrier sono immensamente potenti.

Il pelo corto e lucido del cane, che viene premuto vicino al suo corpo, lo rende molto attraente. Il cappotto dell’American Staffordshire Terrier può essere solido o rattoppato ed è visibile in qualsiasi colore; tuttavia, tutto il bianco, oltre l’80% bianco, nero e marrone chiaro e il fegato sono scoraggiati dai club per cani.

PERSONALITÀ E TEMPERAMENTO

Lo Staff generalmente giocoso e docile (come a volte è amorevolmente indicato), mostra affetto verso gli estranei in presenza dei suoi proprietari. Questo cane protettivo è fondamentalmente buono con i bambini, ma è aggressivo nei confronti di strani cani, in particolare quelli che rappresentano una sfida. Il personale è audace, tenace e irremovibile, ed è sempre alla ricerca dell’attenzione e dell’amore del suo proprietario.

CURA

L’American Staffordshire Terrier può stare all’aperto nei climi temperati, ma si sente più a suo agio all’interno, condividendo la casa del suo padrone. Questa razza energica ha bisogno di attività fisica quotidiana, come un gioco vigoroso all’aperto o una lunga passeggiata guidata dal guinzaglio. È richiesta una cura minima del mantello.

La razza è anche spesso inserita in un gruppo comunemente indicato come “pit bull;” pertanto, preparati a educare gli estranei o i passanti della natura gentile della razza quando cammina nello Staffordshire.

SALUTE

Questa razza, che ha una durata media da 12 a 14 anni, è soggetta a piccoli problemi di salute come displasia del gomito , ipotiroidismo e malattie cardiache, nonché disturbi importanti come l’atrofia retinica progressiva (PRA), displasia dell’anca canina (anche se raramente osservata) e atassia cerebellare. L’American Staffordshire Terrier può anche soffrire di rottura del legamento crociato e allergie. Per identificare alcuni di questi problemi, un veterinario può eseguire esami dell’anca, della tiroide, del cuore, del gomito, del ginocchio e degli occhi sul cane.

STORIA E CONTESTO

Cugino dell’American Pit Bull Terrier, l’American Staffordshire Terrier è stato originariamente allevato incrociando alcuni vecchi terrier (ad esempio, l’inglese Smooth Terrier) con una vecchia varietà di Bulldog.

L’eccellente capacità di combattimento dell’American Staffordshire ha reso la razza un favorito istantaneo per i fanatici del combattimento di cani, uno sport che divenne popolare negli Stati Uniti alla fine del XIX secolo. A differenza dei fan dei dogfighting in Inghilterra, tuttavia, gli americani preferivano combattere “fosse” più grandi. Negli Stati Uniti, i cani erano conosciuti con nomi come Yankee Terrier, Pit Bull Terrier e American Bull Terrier.

La razza fu accettata per la registrazione nel libro genealogico dell’American Kennel Club nel 1936, rivedendo successivamente il nome della razza in American Staffordshire Terrier nel 1972.

La docilità divenne quasi altrettanto importante della ferocezza per i cani da combattimento, poiché i conduttori dovevano essere in grado di controllare questi potenti cani nel mezzo di un combattimento. L’American Staffordshire non era diverso, e presto divenne un cane affidabile con una disposizione dolce. Nonostante ciò, molti hanno scelto la razza per la sua famelica qualità di combattimento.

Le leggi specifiche sulla razza negli Stati Uniti avrebbero preso di mira l’American Staffordshire negli anni ’80, cercando di limitare la popolazione della razza. Comunque sia, l’American Staffordshire è ancora oggi amato dagli appassionati che preferiscono questa razza giocosa ma incompresa.

Paolo Tescione

Paolo Tescione, Inizia in tarda età la passione di blogger e subito riesce a fondare alcuni blog in vari settori con oltre 40milioni di visite. Ha pubblicato oltre 10mila articoli sul web e libri che sono in vendita su Amazon. Consegue il Master alla Business School sole24ore. Specialista blogger, Seo, copywriter, digital marketing, content marketing. Manager ecommerce qualificato.

Potrebbe piacerti...