Animali

Razze dei cani: Bichon Frisé

Il Bichon Frisé è un cane a piccola struttura con un mantello bianco celeste che si gonfia. Dopo molti secoli di sviluppo in Europa, oggi è diventata un’aggiunta amabile e coccolosa per molte famiglie.

CARATTERISTICHE FISICHE

Il piccolo, robusto e agile cane Bichon si muove con un’andatura efficiente e senza sforzo. La sua espressione morbida e curiosa rende molto facile per il cane conquistare il cuore dei suoi proprietari. L’aspetto a sbuffo di polvere di Bichon è dovuto al suo doppio strato, che consiste in un sottopelo morbido e denso e un cappotto esterno bianco ruvido e riccio che si distingue dal corpo.

PERSONALITÀ E TEMPERAMENTO

Con il suo atteggiamento felice e fortunato, il cane Bichon giocoso, vivace e rimbalzante delizia tutti. È buono con i bambini e amichevole verso animali domestici, altri cani e sconosciuti. Questo cane affettuoso, sensibile e sensibile ama anche giocare ed essere coccolato, ma quando viene lasciato solo può abbaiare eccessivamente.

CURA

Il Bichon è un cane al chiuso a cui non dovrebbe essere permesso di vivere all’aperto. Può essere piccolo, ma richiede esercizio quotidiano, che può essere facilmente realizzato con un bel gioco nel cortile, un vivace gioco al coperto o una breve passeggiata al guinzaglio. Il mantello bianco soffiato in polvere richiede pettinatura e spazzolatura a giorni alterni per mantenerlo privo di sporco. Ha anche bisogno di rifilatura e forbice una volta al mese. Sebbene il Bichon non si disperda, i suoi capelli sciolti tendono ad annodarsi e possono persino opacizzarsi nel mantello. Inoltre, il bianco può essere difficile da mantenere in alcune aree.

SALUTE

La razza del cane Bichon, con una durata di circa 12-15 anni, è soggetta ad alcuni gravi problemi di salute come iperadrenocorticismo , allergie e lussazione rotulea , o da condizioni meno gravi come la cataratta e la displasia dell’anca canina (CHD); Legg-Perthes e malattie del fegato possono anche influenzare la razza. Per identificare alcuni di questi problemi, un veterinario può eseguire esami dell’anca, del ginocchio e degli occhi sul cane.

STORIA E CONTESTO

Il cane Bichon Frisé discende dal Barbet (o Water Spaniel) ed era originariamente noto come “Barbichon”, che in seguito fu abbreviato in “Bichon”. Il Bichon era diviso in quattro tipi: Ilvanese, Bolognese, Maltaise e Tenerife. Si dice che Tenerife fosse la fonte originale del Bichon Frisé. Sono stati allevati sull’isola delle Canarie di Tenerife, dove i marinai spagnoli li hanno usati come oggetti di baratto durante i loro viaggi. Nel 1300, i marittimi italiani riscoprirono i cagnolini nei loro viaggi e li riportarono in Europa. Poco dopo, i cani divennero i preferiti tra i nobili italiani.

Il “Tenerife” o “Bichon” divenne popolare in Francia nel XVI secolo durante il Rinascimento. Hanno anche riscosso un notevole successo in Spagna e in molte altre parti d’Europa, solo per vedere la loro popolarità calare. La razza del cane Bichon godette di un breve risveglio sotto il dominio di Napoleone III nel 1800, ma ancora una volta la sua popolarità non durò. A quel punto, il Bichon era diventato un semplice cane da “strada”, sopravvivendo intrattenendo un passante, accompagnando i suonatori di organi e facendo brutti scherzi nei circhi. La prima guerra mondiale lasciò il Bichon in gravi difficoltà, ma nel 1933, la Fédération Cynologique Internationale, con l’aiuto di allevatori francesi, implementò uno standard per la razza e lo chiamò Bichon Frisé.

Il Bichon Frisé arrivò negli Stati Uniti alla fine degli anni ’50. Lì, è stato ben curato, amato e accettato nei cuori degli appassionati di cani a livello nazionale. L’American Kennel Club ha riconosciuto la razza nel 1971.

Paolo Tescione

Paolo Tescione, Inizia in tarda età la passione di blogger e subito riesce a fondare alcuni blog in vari settori con oltre 40milioni di visite. Ha pubblicato oltre 10mila articoli sul web e libri che sono in vendita su Amazon. Consegue il Master alla Business School sole24ore. Specialista blogger, Seo, copywriter, digital marketing, content marketing. Manager ecommerce qualificato.

Potrebbe piacerti...